The Fall, la terza ed ultima stagione su Sky Atlantic: l'ora del processo

Su Sky Atlantic la terza ed ultima stagione di The Fall. Paul rimne ferito nella sparatoria, per cui Stella deve subire un'indagine interna per le sue decisioni

La caccia al killer giunge a conclusione, con risvolti sempre più psicologici: la terza ed ultima stagione di The Fall, in onda da questa sera alle 21:15 su Sky Atlantic, esplora le conseguenze non solo della cattura di Paul (Jamie Dornan), ma anche della sparatoria in cui è rimasto coinvolto, mentre Stella (Gillian Anderson), decisa a fare giustizia, dovrà anche affrontare un'indagine interna.

-Attenzione: spoiler-
Paul, dopo essere stato gravemente ferito, viene portato di corsa in ospedale: Stella vuole che venga salvato dai medici, per fargli affrontare un giusto processo e condannarlo per gli omicidi per cui è stato arrestato. In ospedale, l'uomo viene seguito in particolare dall'infermiera Kiera Sheridan (Aisling Bea), che deve garantirgli il massimo delle cure nonostante sappia di avere a che fare con un assassino.

The Fall

Nello stesso ospedale, però, si trova anche Rose (Valene Kane), sopravvissuta alla follia di Paul, che però ora deve affrontare il trauma del suo rapimento. In una situazione di questo genere, Stella crede di aver fatto del suo meglio, ma la Polizia non la pensa altrettanto: le toglie la supervisione del caso, affidandola a Jim (John Lynch), per capire come mai Paul sia sceso dalla macchina durante le ricerche di Rose. Non solo: anche Tom (Colin Morgan) è rimasto ferito nella sparatoria, e la sua carriera è a rischio.

Sally (Bronagh Waugh), intanto, deve tenere lontani i figli Liam (David Beattie) ed Olivia (Sarah Beattie) dal clamore che il caso sta suscitando: quest'ultima, però, complice internet, scoprirà la verità, mettendo la famiglia di Paul ancora in difficoltà. Di fronte ad una situazione in cui sembra non poterne uscire incolume, l'unica che difende il protagonista è Katie (Aisling Franciosi), disposta a tutto pur di proteggere l'uomo per cui prova qualcosa e che deve ora affrontare la riabilitazione ed un processo.

La terza ed ultima stagione di The Fall abbandona le indagini e la suspence della caccia all'assassino, per raccontare il dietro le quinte di un processo di tale portata. Tramite il punto di vista dei due protagonisti, assistiamo alla difesa ed all'accusa, al centro del circo mediatico relativo al caso di Paul. Un cambio di direzione notevole, ma che non fa perdere alla serie il suo tono pacato ed oscuro, sempre in cerca degli aspetti psicologici dei protagonisti più che delle loro azioni.

La serie si chiude dando un finale al caso di Paul, ma l'intenzione del creatore dello show Allan Cubitt è quella di raccontare un nuovo caso sempre guidato dalla protagonista, anche se, per ora, la Bbc Two non ha ordinato una nuova stagione.

  • shares
  • Mail