I Bastardi di Pizzofalcone, Antonio Folletto è Marco Aragona (Video Intervista Blogo)

I Bastardi di Pizzofalcone: l'attore napoletano interpreta l'agente scelto più giovane della squadra guidata da Lojacono (Alessandro Gassmann)

Antonio Folletto è nel cast di I Bastardi di Pizzofalcone, la nuova serie in onda su Rai1 a partire da lunedì 9 gennaio 2017. La fiction, diretta da Carlo Carlei, è tratta dai best seller di Maurizio de Giovanni.

In apertura di post il video integrale dell'intervista.

I Bastardi di Pizzofalcone | Antonio Folletto è Marco Aragona

Agente scelto, ha 25 anni ed è il più giovane della squadra. Appartiene a una ricca famiglia di una città di provincia dell’Irpinia, ha un padre con molte conoscenze, è raccomandato, e per questo inviso nella questura dove lavorava prima di essere destinato a Pizzofalcone, con la falsa promessa che l’incarico lo avrebbe messo in evidenza. È politicamente scorretto, piuttosto cafone nei modi, incapace di sensibilità e immaginazione, vagamente classista e razzista fino a quando non gli fa comodo sostenere il contrario; questo però gli consente di vedere i fatti senza interpretarli e quindi di anticipare a volte soluzioni che gli altri non riescono a intuire. Si atteggia a ‘Serpico’, ma riesce solo ad essere una curiosa imitazione del poliziotto americano e spesso e volentieri irrita i colleghi. I soldi di famiglia gli permettono di vivere in un lussuoso albergo, lui però se ne vergogna e mente con Lojacono dicendogli che vive in una squallida pensioncina. Non è fidanzato ma dice di avere molte relazioni con donne sposate. In realtà è un uomo solo che passa le sue serate nella sua camera a vedere la televisione. La sua vita affettiva è stata scossa dalla visione di una cameriera del Montenegro, Irina, di cui lui si è innamorato a prima vista, malgrado il suo essere razzista. Un amore, per ora, solo sognato.

antonio-folletto.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail