Serie Tv, novità: Cruel Intentions la serie si ferma definitivamente, ci riproveranno?

Ann-Margret in Mr Mercedes tratto dal romanzo di Stephen King, mentre Alexandra Chando arriva in The Vampire Diaries. Due nuove comedy in lavorazione a NBC

cruel-intention.jpg

Cruel Intentions: dopo mesi di riflessioni il reboot del film del 1999 con Ryan Philippe e Sarah Michelle Gellar è definitivamente cancellato dopo la realizzazione di un pilot. Le opzioni che tenevano impegnato il cast sono infatti scadute e non saranno rinnovate. Ma non tutto è perduto. Pare infatti che la Sony TV voglia fortemente portare in tv l'adattamento del film e che quindi potrebbe sviluppare una nuova idea per realizzare una serie tv di Cruel Intentions. Il pilot era stato realizzato per la scorsa "pilot season" per NBC, ma a maggio il network decise di non ordinare la serie, ma di lasciarsi aperta la possibilità di uno sviluppo fuori dal ciclo naturale dei progetti per i broadcaster, in particolare NBC pensava a Cruel Intentions per da vita a un servizio di streaming di NBCUniversal. Una volta che questo progetto si è fermato, l'unica opzione rimasta era una messa in onda per l'estate 2017, ma questo voleva dire ragionare su un nuovo budget visto che le serie estive hanno quasi sempre budget ridotti. Dopo diverse riflessioni, lo scorso ottobre NBC ha mollato Cruel Intentions con Sony che negli ultimi mesi ha provato a vendere il progetto, ottenendo alcuni interessi ma con la richiesta di un formato diverso. Cruel Intentions era una sorta di sequel del film del '99, ambientato 15 anni dopo quando Kathryn Merteuil (Gellar) aveva il controllo della società Valmont International e di Bash Casey il figlio di Sebastian Valmont (Philippe) e Annette Hargrove (Reese Witherspoon). Una volta scoperto chi era il padre, Bash entra in un mondo di soldi, potere, sesso e corruzione che non aveva mai immaginato esistesse. Chissà che adesso la Sony invece che a un sequel non pensi a un reboot che non coinvolga alcun membro del cast originale.

Mr Mercedes: Ann-Margret entra nel cast della serie tv di David E.Kelley per AT&T Audience Network, tratta dal romanzo omonimo di Stephen King che racconta la storia di un killer folle (Harry Treadaway) che tormenta un poliziotto in pensione (Brendan Gleeson) con una serie di lettere e e-mail, costringendolo ad indagare e cercare di fermarlo prima che colpisca di nuovo. Ann-Margret sarà Ida Silver, la vicina di casa del poliziotto.

Progetto senza titolo: NBC con Universal Tv, sta lavorando a una comedy single-camera prodotta e interpretata da Cheech Marin, Paul Rodriguez e da suo figlio Paul Rodriguez Jr, attore e skater professionista. La serie è descritta come un'irriverente commedia sul significato di essere di origine sudamericana negli Stati Uniti di oggi, attraverso la prospettiva di tre diverse generazioni: un nonno, un padre e un figlio, Cheech (Marin), Paul (Rodriguez) e Paulie (Rodriguez Jr.).

The Vampire Diaries: Alexandra Chando sarà nella puntata in onda il prossimo 13 gennaio negli USA della serie tv di The CW, nei panni di Tara, una giovane dottoressa. L'episodio in questione è diretto da Ian Somerhalder, la morale della dottoressa sarà messa alla prova dai fratelli Salvatore costantemente alla ricerca di anime tormentate.

We the People: NBC sta lavorando a una comedy single-camera con Anjelah Johnson, prodotta da Universal con la Pacific Electric Picture Company di Ed Helms, scritta da Charlie Sanders (Key and Peele). La comedy racconterà il lavoro di Malory Ruiz (Johnson) all'interno di un'agenzia federale, dove si occupa di aiutare le persone ad avere la cittadinanza americana, insieme a un variegato gruppo di colleghi.

  • shares
  • Mail