I Retroscena di Blogo: Rischiatutto su Rai3 in arrivo una nuova serie in primavera (o in autunno)

Promosso e confermato per una nuova serie il gioco a quiz condotto da Fabio Fazio

I Retroscena di Blogo: Rischiatutto su Rai3 in arrivo una nuova serie in primavera (o in autunno)

L'esperimento è dunque riuscito e con una media finora, ad un passo dalla finale del Rischiatutto di oltre l'11% di share, il gioco a quiz condotto da Fabio Fazio ha centrato il proprio obbiettivo, quello cioè di tornare a far risplendere uno dei format più celebri (e mitici) della televisione italiana. Il gioco a premi che fu portato al successo da Mike Bongiorno negli anni settanta, zig zagando fra le frequenze di Rete 2 e Rete 1, ha trovato caso nel nuovo millennio sulla terza rete della televisione pubblica.

Il merito di questo ritorno va ovviamente in primis a Fabio Fazio, che ha saputo riportare in vita questo format mantenendo la cifra originale, grazie anche alla presenza di Ludovico Peregrini, dandogli anche quella modernità che lo ha posizionato nella tv di oggi grazie anche alla presenza dei concorrenti e dei Vip dell'oggi.

Il Rischiatutto vedrà il suo epilogo di questo ciclo il 22 dicembre quando verrà designato il campione assoluto di questa serie, ma in Rai si discute di già di un possibile ritorno di questo gioco a quiz, magari già dalla prossima primavera. Rischiatutto, secondo i desideri dei vertici dell'azienda radiotelevisiva pubblica, tornerebbe in onda, sempre nei giovedì di prime time di Rai3, già dalla prossima primavera, attorno al mese di marzo-aprile, ma la decisione dovrà essere condivisa da Fabio Fazio, il conduttore ed il condottiero di questa trasmissione.

Se la decisione di far tornare il Rischiatutto già dalla primavera 2017 non verrà condivisa, allora il gioco a quiz tornerà si, ma solo dal prossimo autunno, sempre il giovedì sera e sempre sulla rete diretta da Daria Bignardi.

Attesa nelle prossime ore la decisione finale, la cosa comunque certa è che il Rischiatutto tornerà, manca solo di sapere se già dalla primavera 2017 o dall'autunno successivo.

  • shares
  • Mail