La mafia uccide solo d’estate | Ultima puntata 20 dicembre 2016 | Diretta | Riassunto

Il liveblogging dell’ultima puntata de La mafia uccide solo d’estate, la serie con al centro una famiglia palermitana alle prese con varie vicende mentre in città la mafia inizia ad imperversare

  • 21:34

    La Squadra Mobile lavora per contrastare il traffico di droga della mafia.

  • 21:36

    Boris Giuliano, però, riceve anche delle minacce di morte.

  • 21:37

    Pia e Lorenzo, invece, mostrano a Massimo e Patrizia la nuova casa.

  • 21:39

    Lorenzo l’ha ottenuta ad un prezzo di comodo, grazie all’aiuto a Guarneri.

  • 21:40

    Ma proprio il banco di Trinacria è al centro di una serie di indagini della Polizia.

  • 21:41

    Salvatore intanto cerca Sebastiano, che non si fa più sentire dopo aver scoperto che suo padre è in galera.

  • 21:43

    Marco ed Angela sembrano ignorare i sentimenti di l’uno per l’altra.

  • 21:44

    Salvatore, Fofò ed Alice cercano Sebastiano, chiedendo aiuto anche a Fra Giacinto.

  • 21:46

    Ma Fra Giacinto ha altro a cui pensare: un uomo che non ha pagato la protezione alla mafia si deve nascondere.

  • 21:47

    Ma la protezione di Fra Giacinto dura poco, quando scopre chi lo sta cercando.

  • 21:48

    Ad occuparsi di Arturo dovrà essere, su ordini dall’alto, Massimo.

  • 21:49

    I colleghi di Lorenzo insistono perchè tenga una festa per la casa nuova.

  • 21:50

    Lorenzo chiede a Massimo notizie su Guarneri, ma lui non gli dice niente. L’uomo gli rivela di avergli fatto un favore.

  • 21:52

    Sebastiano si trova davanti al carcere, ma non vuole parlare con i suoi amici.

  • 21:54

    Boris Giuliano prova a tirarlo su di morale, ma è anche interessato a sapere come va tra Salvatore ed Alice: quando scopre che la ragazza sta per andare in Svizzera, decide di aiutare l’amico per farla restare.

  • 21:55

    Le parole del poliziotto riescono a rallegrare Sebastiano, che fa pace con Fofò.

  • 21:56

    Alice confessa a Salvatore che non vuole andare in Svizzera.

  • 21:57

    Boris Giuliano pensa anche alla propria famiglia, in partenza per le vacanze, mentre lui resta in città.

  • 21:59

    Mentre Fra Giacinto è assorto nelle preghiere, Arturo viene rapito da Massimo.

  • 22:00

    Pia è preoccupata per il fratello, che vede strano.

  • 22:01

    Massimo getta la pistola in mare: la sorte di Arturo è ignota.

  • 22:03

    Salvatore non riesce a dormire: nella casa nuova avrà una stanza tutta sua, ed un po’ gli dispiace che non dormirà più con Angela.

  • 22:08

    Massimo sembra aver fatto un buon lavoro: di Arturo non c’è più traccia.

  • 22:09

    Pia sente che Massimo è sempre più arrabbiato.

  • 22:10

    Angela sta evitando Marco.

  • 22:11

    Ma Marco, finalmente, dice tutto ad Angela: è stufo di starle dietro. Lei inizia a capire.

  • 22:12

    Salvatore raggiunge Boris Giuliani, che gli consiglia di andare allo Spasimo, nel centro storico di Palermo, con Alice. E’ il 21 luglio 1979.

  • 22:13

    Dopo che Salvatore è uscito dal bar, un uomo irrompe con una pistola ed uccide Boris Giuliano.

  • 22:14

    I colleghi di Lorenzo gli hanno organizzato una festa, lasciando tutti fuori dagli uffici. Ma Lorenzo vuole mettersi a lavorare.

  • 22:15

    Poco dopo, arriva Salvatore, che gli dice di aver visto chi ha ucciso Boris Giuliano. Ma Lorenzo gli dice che non deve dirlo a nessuno.

  • 22:20

    Inizia l’episodio “Piccoli eroi”. Salvatore vorrebbe andare al funerale di Boris Giuliano, ma Pia glielo impedisce.

  • 22:21

    Lorenzo, invece, vi partecipa.

  • 22:22

    Ma si rende conto che al funerale c’erano tante persone: un segno che la città non sta in silenzio.

  • 22:23

    Salvatore non sa chi ha ucciso Boris Giuliano, ma vorrebbe capire perchè non può andare a dire alla Polizia quello che ha visto. Ma Lorenzo gli dice che qualcun altro l’avrà fatto.

  • 22:26

    Patrizia è molto più tranquilla.

  • 22:27

    La donna ha parlato con Massimo, per capire come mai esce sempre di notte: lei crede che abbia un’amante, ma lui nega.

  • 22:30

    Angela si rende conto di aver sbagliato tutto con Marco.

  • 22:32

    Ma Marco sembra averla dimenticata.

  • 22:33

    Alice vuole passare la sua ultima giornata a Palermo con Salvatore.

  • 22:34

    Ma Salvatore ricordandosi delle parole di Boris Giuliano, la ferma e le chiede di passare la serata con lui.

  • 22:35

    Anche Pia prova a parlare con Massimo, e vedendo come lo trattano al mercato capisce che lavora per Cosa Nostra. Ma Massimo le rinfaccia il fatto che Lorenzo ha fatto un favore a Guarneri.

  • 22:38

    Lorenzo continua a sentire uno strano rumore in casa.

  • 22:40

    Patrizia pedina Massimo di notte: lo vede accompagnare una donna in macchina.

  • 22:45

    La donna riferisce a Pia ed a Lorenzo.

  • 22:47

    Lorenzo è ossessionato da quello che ha visto Salvatore.

  • 22:48

    Chiede a Salvatore di dirgli esattamente cosa ha visto.

  • 22:49

    Massimo prova a convincere Patrizia a tornare a casa, anche se non può spiegarle cosa stava facendo con quella donna.

  • 22:50

    Lorenzo va alla Squadra Mobile, ma non trova il coraggio di parlare.

  • 22:52

    Sebastiano aspetta il padre per la visita, ma l’uomo non vuole che lo veda.

  • 22:53

    Parlando con Salvatore, Angela capisce che non è detto che Marco l’abbia dimenticata. Va a cercarlo.

  • 22:54

    Lo vede in barca con Simonetta: prende un megafono e gli dice che lo ama.

  • 22:55

    Marco non se lo fa ripetere: la raggiunge a nuoto. Lei fa altrettanto.

  • 22:56

    Il padre di Sebastiano prende coraggio e vede il figlio, che lo perdona per non avergli detto di essere in carcere.

  • 22:58

    Massimo chiede a Patrizia di seguirlo, per dimostrarle che non la tradisce.

  • 22:59

    Salvatore segue il consiglio di Boris Giuliano: porta Alice allo Spasimo.

  • 23:00

    Massimo rivela a Patrizia chi era la donna con cui l’ha visto: è la moglie di Arturo, che non ha ucciso ma sta nascondendo.

  • 23:01

    Salvatore ed Alice ballano e si baciano.

  • 23:02

    Pia e Lorenzo devono parlare.

  • 23:03

    Massimo porta via Arturo e la moglie: si raccomanda di non mettere più piede a Palermo.

  • 23:05

    Preferisce, però, non dire nulla a Patrizia.

  • 23:06

    Pia e Lorenzo decidono di lasciare la casa nuova. Pia ha capito perchè Lorenzo sta male e perchè ha accettato la casa, ma lei non vuole vedere in quelle condizioni.

  • 23:12

    A Salvatore poco importa: quella sera lui se ne andrà via con Alice.

  • 23:13

    Cosa Nostra avverte Massimo: se non fosse per Buscetta, sarebbe morto.

  • 23:14

    La famiglia di Salvatore ritorna nella casa vecchia.

  • 23:16

    Massimo è arrabbiatissimo con Lorenzo: ora tutti se ne devono andare.

  • 23:17

    Lorenzo, infatti, aveva parlato con la Squadra Mobile dicendo loro cosa aveva visto Salvatore. Massimo li porta a Torino.

  • 23:18

    Proprio quando partono, arriva Alice, ma Salvatore non può salutarla.

  • 23:19

    Ma Salvatore scende dalla nave: ha capito cosa è la Mafia, ma anche che quella guerra non la doveva vincere. Tutta la famiglia scende e lo segue, capendo che il loro posto è a Palermo. La puntata finisce.

E’ estate, e Salvatore è triste perchè Alice sta per andarsene in Svizzera. Lorenzo, invece, non riesce a godersi la casa nuova, che ha ottenuto facendo un favore a Guarneri, legato a Cosa Nostra. Massimo, invece, continua a lavorare per i cugini Salvo, ma gli viene chiesto di uccidere Arturo, uomo che ha smesso di pagare la protezione alla mafia e che viene tradito da Fra Giacinto (Nino Frassica). Angela (Angela Curri), invece, si rende conto troppo tardi di provare qualcosa per Marco (Alessandro Piavani), che sta frequentando Simonetta. Ma, su consiglio di Salvatore, decide di dirgli che lo ama: Marco non se lo fa ripetere due volte ed i due si baciano.

Sebastiano (Pierangelo Gullo), decide di andare a trovare il padre in prigione: non gli importa se ha commesso qualcosa di brutto, ma gli basta che sia lì. Boris Giuliano, intanto, consiglia a Salvatore di fare qualcosa per convincere Alice a restare. E’ il 21 luglio 1969, e poco dopo Giuliano viene ucciso dalla mafia. Salvatore ha assistito all’omicidio, ma Lorenzo gli dice di non parlarne con nessuno. Per ricordare l’amico, ne segue il consiglio: la sera prima della partenza per la Svizzera, porta Alice allo Spasimo, dove la bacia. I due decidono, così, che il giorno dopo sarebbero scappati via.

Patrizia (Valentina D’Agostino), invece, teme che Massimo, il cui comportamento è sempre più strano, la tradisca, e quando lo vede di notte con un’altra donna ne è convinta. Ma l’uomo, le rivela, sta solo nascondendo Arturo e sua moglie, non avendo avuto il coraggio di uccidere lui.

Pia, intanto, capisce che qualcosa tormenta Lorenzo, e quando scopre che si tratta della casa e di come l’ha ottenuta, decide di non voler più stare lì: la famiglia, quindi, si ritrasferisce nella vecchia casa. Qui li raggiunge Massimo, arrabbiato con Lorenzo, per colpa di cui, dice, ora tutti dovranno scappare. Cosa Nostra, infatti, ha scoperto che Lorenzo è andato a parlare con la Polizia, dicendo quello che ha visto Salvatore. Massimo vuole portare tutti a Torino: proprio mentre partono in macchina, Salvatore vede Alice, ma non riesce a salutarla. La famiglia si ritrova sulla barca, pronta ad andarsene. A quel punto, Salvatore capisce cosa è la mafia: è ciò che sta distruggendo Palermo. Ma capisce anche non la mafia non deve vincere la guerra. Decide così di scendere dalla barca, seguito dalla sua famiglia che, come lui, non vuole andarsene.

La mafia uccide solo d’estate, ultima puntata 20 dicembre 2016: anticipazioni

Ultimo appuntamento, questa sera alle 21:25 su Raiuno, con La mafia uccide solo d’estate, la fiction tratta dall’omonimo film di Pif che segue le vicende di una famiglia di Palermo sullo sfondo di una città alle prese con la mafia. La serie tv è già stata rinnovata per una seconda stagione, come confermato ieri sera da Pif.

Nei due episodi in onda questa sera, Lorenzo (Claudio Gioè) e la sua famiglia riescono finalmente ad entrare nella casa che tanto hanno sognato e che hanno comprato con il mutuo, ma proprio Lorenzo ha dei sensi di colpa a tal proposito.

Salvatore (Eduardo Buscetta), intanto, cerca un modo per impedire ad Alice (Andrea Castellana) di andare in Svizzera, e decide di chiedere aiuto a Boris Giuliano (Nicola Rignanese) che, però, è nel mirino della mafia.

La mafia uccide solo d’estate, ultima puntata 20 dicembre 2016: come vederlo in streaming

E’ possibile vedere La mafia uccide solo d’estate in streaming sul sito ufficiale della Rai, mentre da domani sarà possibile rivederlo nella sezione Replay.

La mafia uccide solo d’estate, ultima puntata 20 dicembre 2016: Second screen

Si può commentare La mafia uccide solo d’estate sulla pagina ufficiale di Facebook, o su Twitter, usando l’hashtag #LaMafiaUccideSoloDEstate.

I Video di TvBlog