Junior Bake Off Italia 2, i 16 concorrenti

Junior Bake Off Italia presenta i 16 concorrenti della sua seconda stagione.

junior-bake-off-2.jpg

Scopriamo i 16 concorrenti della seconda edizione di Junior Bake Off Italia, che da questa sera - venerdì 16 dicembre - si daranno battaglia ai forni del tendone di Villa Annoni, sotto lo sguardo vigile di Benedetta Parodi, per conquistare il titolo di Miglior Piccolo Pasticcere d'Italia.

Otto puntate in tutto per otto maschietti e otto femminucce, di età compresa tra i 7 e i 12 anni, che scopriamo con le loro 'piccole' biografie.

ALESSIA
Alessia ha 10 anni e viene da Saronno (VA). Simpatica, socievole e molto sorridente, ha una passione per i dolci autentica come il suo sorriso. Da qualche tempo frequenta un mini-corso di pasticceria, per la felicità dei suoi genitori.

ANNA
Con i suoi 7 anni, Anna - da Vicenza - è la concorrente più giovane di Junior Bake Off 2, insieme a Pietro. Nonostante la giovanissima età ha le idee molto chiare e uno spiccato senso estetico che riesce ad esprimere alla perfezione nella decorazione dei suoi dolci. “Peperina”, un po’ irriverente e molto sicura di sé, ama le principesse, il colore rosa e le decorazioni in pasta di zucchero.

ANNACHIARA
Annachiara ha 9 anni e viene da Salerno. Ama pasticciare in cucina almeno quanto la danza moderna. E’ molto golosa e tra un dolce e l’altro ama assaggiare le creme e gli impasti che prepara.

ARIANNA
Arianna ha 8 anni e viene da Milano. Un vero e proprio 'maschiaccio', dal carattere forte e deciso: non ama i fronzoli e preferisce stare con i maschi. La sua altra grande passione insieme alla pasticceria? Il calcio, e per la precisione il tifo per il Napoli, che condivide con la sua famiglia, dalla quale ha anche ereditato segreti e ricette della cucina tradizionale partenopea.

CAMILLA
Ha 11 anni e anche lei viene da Milano. Già a 9 anni ha chiesto, e ottenuto, una planetaria in regalo. E’ l’unica della sua famiglia che sa cucinare dolci e li prepara anche senza glutine, per la mamma celiaca. E’ sempre sorridente, solare e con una pettinatura inconfondibile.

CHRISTIAN
Da Milano arriva anche Christian, con i suoi 11 anni. Figlio d'arte - suo padre è pasticciere - ha sempre amato seguire il papà in laboratorio e vederlo lavorare. Spesso rinuncia a giocare con gli amici per impastare muffin o biscotti col padre. Una preferenza dovuta anche al carattere piuttosto solitario e riservato, che lo spinge a preferire i dolci alle chiacchiere.

EDOARDO MARIO
Viene da Torino, invece, Edoardo Mario, di 10 anni. Il suo doppio nome deriva dalle sue nobili origini: è, infatti, Marchese di Pont Canavese, il trisnonno era un comandante francese e in camera ha un quadro che lo raffigura.
La sua nobiltà si riconosce anche da come cucina: ordinato, sempre pulito e attentissimo all’estetica. Suona il pianoforte e ascolta Beethoven, Mozart e Bach.

FRANCESCO
10 anni anche per Francesco, da Sondrio. Parla sempre di 'progetti' ed evidentemente risente dell'influenza del padre ingegnere aereonautico, dal quale ha (forse) ereditato l'indole precisa e la dedizione per la matematica. Molto bravo a scuola, tranne in educazione fisica, da grande vorrebbe fare il cardiologo e il fisico e continuare a coltivare, nel tempo libero, la sua passione per la pasticceria.

GIUSEPPE
Viene da Terni, Giuseppe: 9 anni di schiettezza e sincerità e di modi buffi e simpatici, che si è avvicinato ai dolci grazie al fratello adottivo, di origine bielorussa. Il suo sport preferito è il rugby e, quando cucina, si sporca quasi come in una partita. E non sarebbe il primo 'cuoco' rugbista della storia.

IRENE
Anche Irene ha 9 anni, ma viene da Genova. Molto intelligente, positiva e tenera, si lamenta sempre di essere un po’ lenta a cucinare, ma i risultati sono delle torte coloratissime e fantasiose come lei.

LUCA
Luca è il più grande del gruppo con i suoi 12 anni: viene da Roma e ci ricorda subito Nicolò che vinse Junior Masterchef. Concorrente spigliato e sorridente, a casa cucina merende per i suoi fratelli, ma ammette di dover ancora migliorare nell’estetica. Oltre alla pasticceria ha una forte passione per il basket.

MARCO
9 anni, da Bergamo, racconta che fin da piccolo cucinava con la nonna biscotti di pasta frolla. Tenero, dolce e riservato, non vede l’ora di poter conoscere i giudici di Junior Bake Off.

MARTINA
Viene da Bologna e ha 8 anni: Martina ha una venerazione per Ernst Knam, del quale ha una foto appesa in cameretta. Solare, socievole, allegra e chiacchierina, ama i dolci della tradizione bolognese e replicare le ricette del maestro Knam.

MATTIA
Mattia ha 9 anni e viene da Teramo: ha da sempre la passione per il pane che gli piace farlo in casa e per tutta la famiglia e da grande gli piacerebbe aprire un forno-pasticceria, sogno che aveva il suo papà da giovane e che non è riuscito a realizzare.

PIETRO
Con i suoi 7 anni è il più piccolo del gruppo, insieme ad Anna. Viene da Città di Castello. Giocoso, espressivo e senza filtri, è un vero pasticcione che però riesce a concentrarsi quando si tratta di realizzare dolci semplici e genuini.

TERESA
Come Irene, anche Teresa ha 9 anni e viene da Genova: simpatica, sorridente e a tratti buffa, cucina per il fratellino minore, definito l’assaggiatore di casa. Oltre alla pasticceria adora la danza classica.

  • shares
  • Mail