Crozza nel paese delle meraviglie, ultima puntata su La7 con il saluto finale di Maurizio

Resoconto e fotogallery dell'ultima puntata dell'one man show de La7.

  • 21.21

    Crozza inizia così: "E' l'ultima puntata su La7 dopo dieci anni, sono venuto qui che avevo i capelli, ho iniziato il 25 aprile del 2006, il programma si chiamava Crozza Italia e faceva il verso a Forza Italia, due realtà che nel tempo si sono estinte, lo studio era buio e mia moglie Carla teneva la torcia, si era appena dimesso Berlusconi e mi dicevano 'come farai ora a fare satira?', qualcosina a casa l'abbiamo portata". Inquadrate tra il pubblico la moglie e Gianluigi Paragone.

  • 21.24

    "Quell'anno lì tornò a Palazzo Chigi Prodi, tra i ministri c'era Gentiloni, in questi dieci anni non ho mai fatto una battuta su lui, questo per dire l'evidenza che ha avuto!". C'è stasera per recuperare... "La foto dei ministri è il più grande pacco di Natale che potessimo ricevere".

  • 21.25

    Crozza si è già affezionato al ministro degli Esteri Alfano: "Conosco più io la biologia molecolare che lui l'inglese". E viene mostrato il filmato mentre "parla" a Bruxelles in quella lingua con una rappresentante svedese. Crozza, ovviamente, non ha pietà...

  • 21.28

    Crozza ne ha anche per la neo-ministra dell'Istruzione che non sarebbe laureata: "E' solo diplomata, ma non ha il diploma di maturità bensì di tre anni di magistrali, l'hanno nominata ministro alla scuola per fargliela finire!".

  • 21.29

    La Finocchiaro era relatrice della riforma istituzionale, poi bocciata al referendum, "e ora è ministro delle Riforme. Allora vale tutto!". E la Madia? "Aveva presentato la riforma della P.A., la Consulta gliel'ha stroncata, e ora lei è di nuovo ministro della P.A. In Italia vige la demeritocrazia!".

  • 21.32

    Crozza diventa Padoan: "Il nuovo premier? Ge...ngis Khan? Ge..ne Gnocchi? Ah, Gentiloni! Cosa succede al Monte dei Paschi di Si...dney? Si...ngapore? Sie...sta? Su Siena sono preparato, c'è il palio della cuccagna! Io devo salvare la banca? Non so nuotare molto bene".

  • 21.37

    Crozza torna nei suoi panni e parla del neopremier: "A una manifestazione studentesca di protesta negli anni 70 ha preso un cassonetto e ha diviso la plastica dall'umido. E' stato il comunista più discreto della storia, gli slogan li sussurrava. Ha attraversato 40 anni di politica italiana con le pattine, nessuno si è accorto di lui, tra lui e Mattarella non si capisce chi è più schivo o pesante".

  • 21.40

    "Renzi con Gentiloni ha fatto il colpaccio, continua a comandare lui ma a distanza".

  • 21.41

    E dopo l'esordio a diMartedì Crozza propone per la prima volta Gentiloni anche nel suo show: "Non sono il burattinaio di Renzi. Signori miei, mi rivolgo ai gufi e ai rosiconi". Sta leggendo una frase dell'ex premier e allora scatta il Renzi-maker con una scossa di avvertimento. Ma quella letale scatta solo in caso di frasi ostili, a esempio se viene pronunciata la parola "Boschi"... ma anche "presidente" ("A lui non piace se vengo chiamato così, può chiamarmi Paolo?").

  • 21.44

    Vorrebbe finire tutta la legislatura? "Minchia se lo vorrei!". Ma anche l'aver indossato un crocifisso non lo salva dalla scossa letale.

  • 21.46

    Inevitabile il riferimento di Crozza agli ultimi scandali giudiziari a Milano e Roma: "Appena hanno chiuso le urne hanno aperto i processi. Dopo l'Expo si è passati da 'nutrire il pianeta' a 'nutrirli a Pianosa'. A Roma dicevano 'facciamo lavorare Virginia', forse è il caso di farla riposare un po'. Questa settimana ne ha persi altri due in Giunta. Lei ha chiesto scusa, i romani che si erano fidati di lei a chi devono chiedere scusa?". E parte la canzone "Sapore di Sala, sapore di Marra...".

  • 21.57

    Indagini anche in Campania, coinvolto De Luca. Crozza lo impersona e la parola-chiave è "avvisi di garanzia": "Un bambino aspettava sul marciapiede la mamma a braccia aperte, era a meno di un metro quando sulla strada la donna è stata investita da un avviso di garanzia. Il papà non ha fatto in tempo a raggiungerlo perché gli è arrivato un avviso di garanzia".

  • 22.02

    E poi: "Accusatemi di tutto. L'omicidio Kennedy? Sono stato io. A uccidere tutti i dinosauri della Terra sono stato io? No, un avviso di garanzia!"". E giù con "insulti" nel suo linguaggio cult a tutti gli avversari politici. Solo Agnese Renzi è riempita di elogi: "Per lei bisogna mettersi il vestito della festa".

  • 22.06

    Crozza ringrazia Jo Squillo perché gli ha portato un panettone vegano: "Era buonissimo (non sembra convinto, ndB) anche se sono più affezionato a quello tradizionale". E cita lo spot di un'azienda di panettoni che ha preso in giro i vegani i quali si sono arrabbiati... e non poco.

  • 22.10

    Crozza si trasforma nello chef vegano Germidi soia per una canzone natalizia cult: "Gli esami del sangue la ola ci fan, viviam da malati, per morire da san". C'è anche un albero: "In realtà è Franco, è abetiano, si nutre solo di corteccia d'abete. Sua madre è scappata con un falegname di Bergamo".

  • 22.15

    Panettone e pandoro? Noooooooooo, urlano tutti. Loro preferiscono una rapa-nettone. Per lo chef c'è anche un regalo dagli amici: boxer fatti con i carciofi. Si gioca anche alla tombola vegana: "77, le gambe del sedano, 90, la paura del glutine". E la canzone finale allude alla "vita di mer*a che fanno i vegan...".

  • 22.27

    Napalm51 ha la maschera di Gianni Morandi per distrarre i servizi segreti. Poi vuole comprare azioni del Monte dei Paschi di Siena: "E' il momento giusto, i giornali scrivono che rischia la bancarotta ma io conosco chi fotte il sistema bancario da anni, Bancomat69, è amico di Draghi su Facebook e non è mai stato bannato. Una banca che sta per fallire farebbe le agendine per il 2017?".

  • 22.31

    "I film me li guardo gratis in streaming, certo... sono doppiati in dialetto vietnamita, metà schermo è blu e ho preso 47 virus nei primi 5 minuti". "Mamma, smettila di ansimare solo perché ti ho tolto le pile del pacemaker, mi servono per le lucine dell'albero, o resti in vita o ti godi l'atmosfera natalizia!".

  • 22.39

    "Popolo delle meraviglie, addio. Dopo 10 anni a La7 esco per buona condotta. A gennaio ricomincio un'altra avventura, spero di trovare nei prossimi anni la stessa bella accoglienza che ho trovato qui, in questa rete. Per il momento me ne ritorno a Genova. Non mi resta che dirvi grazie. Grazie agli autori, agli attori, ai cantanti, a...". E nomina tutti quelli che lo hanno affiancato sul palco o dietro le quinte, il suo agente Beppe Caschetto, Urbano Cairo e tutta La7. Sulle note di Ma il cielo è sempre più blu termina la sua avventura televisiva (almeno il venerdì) su La7, dal 2017 lo si rivedrà su Nove.

crozza-nel-paese-delle-meraviglie-25-11-16-18.jpg

Crozza nel paese delle meraviglie è un programma di Maurizio Crozza in onda su La7, ogni venerdì in prima serata, a partire dalle ore 21:10.

Questa sera, 16 dicembre, andrà in onda l'ultima puntata della quinta edizione. Dal 2017 Crozza sarà impegnato nel nuovo show su Nove.


Crozza nel paese delle meraviglie | Anticipazioni


Nel suo varietà dalla durata di un'ora e mezza, il comico genovese commenta i personaggi e i principali eventi della scena politica italiana e non solo, in chiave comica e satirica, con sketch, monologhi, imitazioni e canzoni.

In questa quinta edizione Crozza ha imitato e interpretato i seguenti personaggi: Antonio Razzi, Enrico Mentana, Gustavo Zagrebelsky, Massimo Ferrero, Diego Della Valle, Matteo Renzi, Pier Luigi Bersani, Paolo Sorrentino, Alessandro Di Battista, Flavio Briatore, Pier Carlo Padoan, Papa Francesco, NAPALM51, Donald Trump e Nando Pagnoncelli.

Crozza nel paese delle meraviglie | Dove vederlo


La puntata di stasera di Crozza nel paese delle meraviglie andrà in onda su La7 a partire dalle ore 21.10.

Il programma sarà visibile in streaming anche sul sito ufficiale di La7.

Tutte le puntate saranno successivamente disponibili sul canale YouTube del programma e sempre sul sito ufficiale di La7.

Crozza nel paese delle meraviglie | Second Screen


Il programma ha una sezione a parte sul sito ufficiale di La7.

Il varietà del comico ligure ha anche una pagina ufficiale su Facebook.

Il profilo Twitter di Maurizio Crozza è @CrozzaTweet. L'hashtag con il quale sarà possibile commentare la puntata di stasera, invece, è #crozzameraviglie.

Per quanto riguarda il liveblogging, infine, l'appuntamento è a partire dalle ore 21.10 su TvBlog, magazine di Blogo.

  • shares
  • Mail