Le Iene show | Puntata 11 dicembre 2016

Le Iene show: la puntata di domenica 11 dicembre 2016 in diretta

  • 21.20

    “La prima puntata dell’epoca Gentiloni”. “Ma chi è Gentiloni?”

  • 21.23

    Inizia la puntata. Viviani e Calabresi esultano per l’assenza di un governo e per l’anarchia che ne consegue.

  • 21.25

    Viviani cameraman, Calabresi sostituisce la Toffa con una bionda.

  • 21.26

    Si parte dalle nuove telefonate di Agresti per l’Isola. Malgioglio la prima vittima: “Io sono una star, tu non sei nulla. Che caxxo me ne frega dell’Isola a me, io l’ho già fatta!”.

  • 21.29

    La D’Abbraccio dice no. Perché non le piace il pesce, ma il salame.

  • 21.31

    Agresti contatta anche Roberto Da Crema e Cristina D’Avena.

  • 21.33

    Veronica Ruggieri, La famiglia mantenuta da pubblico e privato.

  • 21.34

    La storia di una coppia che non riesce a tornare in possesso del proprio appartamento. Due anni di affitto di arretrati.

  • 21.36

    Gli inquilini Gianluca e Stefania che non pagano l’affitto da due anni chiedono una casa popolare.

  • 21.38

    In realtà Gianluca e Stefania pare non vogliano accettare la casa di 100 metri offerta loro dal Comune. Perché troppo piccola.

  • 21.39

    Gianluca si giustifica tirando in ballo i profughi: “Prima gli italiani”. E se la prende con la Iena: “Sei venuta qui a fare il doppio gioco”.

  • 21.42

    Gianluca e Stefania sembrano pronti ad accettare la casa proposta dal Comune. Ma il giorno dopo… cambiano idea.

  • 21.43

    Servizio di Filippo Roma. Le borseggiatrici della metropolitana di Roma.

  • 21.48

    Roma assiste in diretta ad un borseggio. E al confronto acceso tra borseggiatrice e rapinate.

  • 21.51

    La zingarella conosce bene la strada per il Commissariato. L’agente: “Dobbiamo rassegnarci, è la legge italiana”.

  • 21.58

    Servizio di Nina Palmieri, si torna sulla vicenda di Giordana. Una donna anziana e malata raggirata dai vicini di casa.

  • 22.06

    La Iena incontra i vicini di casa, che si oppongono al fatto che Giordana lasci l’ospizio.

  • 22.07

    Giordana esce “dalla galera”. E rientra in casa, dove però mancano i gioielli.

  • 22.09

    I casting per la badante di Giordana.

  • 22.12

    Gli sviluppi della vicenda: la vicina di casa è agli arresti domiciliari. Ma intanto dei soldi derivanti dalla vendita delle sue case nessuna traccia, per adesso.

  • 22.29

    L’inchiesta di Giulio Golia sullo smaltimento dei rifiuti radioattivi in Italia.

  • 22.33

    Il clan dei Casalesi aveva dei rapporti con la massoneria deviata per lo smaltimento dei rifiuti tossici e radioattivi.

  • 22.48

    Servizio di Gaetano Pecoraro: famiglia siciliana, 3 figli su 4 sono disabili. Vive in una casa popolare in cattive condizioni.

  • 22.55

    L’avvocatessa Picone ha preso 5 mila euro in contanti senza rilasciare fattura. Si tratta dei soldi del disabile che avrebbe dovuto difendere.

  • 23.04

    Pecoraro va presso lo studio dell’avvocatessa Picone. La quale, però, non si palesa. Alla fine però scopriamo che lei è stata arrestata per estorsione. Idem l’Avvocato Arnone, noto paladino ambientalista siciliano.

  • 23.09

    In onda il servizio sul fisioterapista… col vizio del dito.

  • 23.10

    Un dolore al polso, ma…

  • 23.12

    Fisioterapista saggio.

  • 23.13

    Obiettivo dito nell’ano. La seduta costa 400 euro.

  • 23.16

    Il fisioterapista, raggiunto dalla Iena, nega tutto.

  • 23.16

    Calabresi: “Speriamo che questo dottore come secondo lavoro non faccia il cuoco”.

  • 23.23

    Servizio sulla ragazza napoletana che aveva promesso sesso orale a chi avrebbe votato no al referendum. La Iena comunica alla fidanzata che dovrà fare da cavia.

  • 23.27

    “Cosa c’è di male a succhiare un caxxo!”

  • 23.27

    E invece… la ragazza non mantiene la promessa.

  • 23.28

    Prima della Scala. Calabresi: “Per il grande Enrico Lucci era pane per i suoi denti”. In onda un best of.

  • 23.39

    Mary Sarnataro testa la generosità di ricchi e poveri alla Prima della Scala e in un quartiere popolare.

  • 23.41

    Qualcuno le regala i guanti, una ragazza opta per un rossetto. Ma anche cibo e soldi (13 euro)

  • 23.44

    In periferia 46,60 euro in un’ora di elemosia.

  • 23.45

    Alla Scala va peggio.

  • 23.46

    Se l’elemosina fosse un lavoro lo stipendio mensile non sarebbe male.

  • 23.46

    La nuova Iena Fabio Agnello: servizio che si occupa delle promesse di Renzi sulle accise sulla benzina.

  • 23.57

    Il servizio di Dino Giarrusso sul voto di scambio. Un consigliere comunale offre 20-50 euro per ogni voto racimolato.

  • 23.59

    Il consigliere comunale si è presentato alle elezioni con Ncd di Alfano.

  • 23.59

    Il consigliere rassicura l’elettrice sul fronte soldi.

  • 00.02

    Il consigliere, interpellato da Giarrusso, definisce “battuta” la promessa di dare soldi in cambio di voti.

  • 00.02

    Il sindaco di Aci Castello, a fatica, auspica le dimissioni del consigliere. Il ministro Alfano annuncia provvedimenti.

  • 00.05

    In onda la replica di un servizio di Viviani dal titolo E se ti spiassero dal tuo cellulare.

  • 00.20

    Altra replica, stavolta le candid camera di Angelo Duro, nei panni della star.

  • 00.25

    Siparietto in studio su Papa Francesco. Poi pubblicità.

  • 00.31

    Finisce la puntata.

Le Iene Show è un programma televisivo condotto da Ilary Blasi, Frank Matano e Giampaolo Morelli, in onda ogni domenica e martedì sera su Italia 1, in prima serata.

Questa sera andrà in onda una nuova puntata dell’edizione autunno-inverno 2016. Conducono Nadia Toffa, Andrea Agresti, Paolo Calabresi, Giulio Golia e Matteo Viviani. Su TvBlog il liveblogging.

Le Iene Show | Puntata 11 dicembre 2016 | Anticipazioni

Questi sono alcuni dei servizi che andranno in onda questa sera:

– Il rapporto dell’ottobre 2015 dell’Iarc, Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (che fa parte dell’Organizzazione mondiale della Sanità), ha messo in luce come le carni lavorate (ovvero gli insaccati), siano potenzialmente cancerogene. Secondo gli esperti, inoltre, il consumo di carne rossa andrebbe ridotto al massimo a una o due volte a settimana.
Cosa viene dato da mangiare ai malati oncologici negli ospedali italiani? Inchiesta di Nadia Toffa che si reca in diverse strutture ospedaliere per capire quale sia il regime alimentare dei pazienti. In particolare, recuperando i menù dei reparti di oncologia di due ospedali, l’inviata scopre che si arriverebbe, rispettivamente, fino a 16 e 9 porzioni di carne rossa settimanali. Per avere delucidazioni in merito, quindi, la Iena si reca dal personale medico di queste strutture.
L’inviata intervista, inoltre, il dott. Valter Longo, ricercatore italiano e direttore dell’Istituto sulla Longevità all’USC a Los Angeles, l’oncologo Franco Berrino e la dott.ssa Anna Villarini, specialista in Scienze dell’Alimentazione e ricercatrice presso il dipartimento di Medicina preventiva e predittiva all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.

– Continua l’inchiesta di Giulio Golia sullo smaltimento dei rifiuti radioattivi in Italia. Dopo essersi occupato del sospetto di scorie nocive in Calabria, l’inviato si reca in Puglia, nel comune di Statte, dove si trova il deposito radioattivo dell’ex Cemerad – azienda dichiarata fallita nel 2005 che, per anni, ha operato nel campo della raccolta di rifiuti radioattivi da applicazioni medico-industriali. Si tratta di un vecchio capannone di lamiera, al cui interno sono tuttora contenuti 16.724 fusti: 3.344 racchiuderebbero rifiuti radioattivi, mentre nei restanti sarebbero conservati rifiuti decaduti.
In seguito alla perquisizione del Corpo forestale dello Stato nel 1995, questo deposito, che sarebbe dovuto essere temporaneo, è stato al centro di una lunga vicenda giudiziaria, la quale ha portato, nel 2000, al sequestro preventivo del magazzino con affidamento in custodia giudiziaria all’assessore all’Ecologia del comune di Statte.
Gli abitanti del paese affermano che, inizialmente, non erano a conoscenza del contenuto dell’hangar e, una volta scoperto il possibile rischio, si sono dotati di contatori Geiger – strumenti non professionali per la misurazione dei livelli di radioattività – per tenere la situazione sotto controllo. Lo scorso anno sono stati stanziati circa 10 milioni di euro dal Governo per bonificare il sito entro il 2017/2018.
Per avere maggiori delucidazioni sull’intera vicenda, la Iena intervista Rino Martini, ex colonnello del Corpo forestale dello Stato; Giuseppe Giove, comandante regionale dell’Emilia Romagna del Corpo forestale dello Stato, presente alla perquisizione del 1995, e Alessandro Bratti, presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati.

– L’annuale rapporto Istat ha stimato che oltre un italiano su quattro – il 28,7% dei residenti in Italia -, è “a rischio povertà o esclusione sociale”. Il giorno dopo che le agenzie hanno battuto questi dati, si è tenuta a Milano la tanto attesa prima del Teatro alla Scala, a cui partecipa annualmente l’élite milanese e non solo.
Mary Sarnataro decide quindi di compiere un esperimento: vestirsi da senzatetto e chiedere l’elemosina a 100 persone sia fuori dalla Scala che accanto all’ingresso di un supermercato in un quartiere popolare, vicino a via Padova. Tra l’alta società e i comuni cittadini, chi sarà più generoso?

Le Iene Show | Dove vederlo

Le Iene Show andrà in onda questa sera su Italia 1 a partire dalle ore 21:10.

La puntata sarà visibile in streaming anche sul sito ufficiale di Mediaset e sul sito ufficiale del programma.

La puntata intera, inoltre, sarà disponibile nella sezione on demand del sito Video Mediaset.

Le Iene Show | Second Screen

Il programma condotto da Nadia Toffa, Andrea Agresti, Paolo Calabresi, Giulio Golia e Matteo Viviani ha un sito ufficiale e una sezione a parte sul sito di Mediaset.

Le Iene Show è presente anche su Facebook con una pagina ufficiale.

La trasmissione ha anche un account ufficiale su Twitter: @redazioneiene. Durante la puntata, si può commentare, utilizzando gli hashtag #leiene e #iene.

Per il liveblogging, infine, il consueto appuntamento è su TvBlog, magazine di Blogo, a partire dalle ore 21:10.

I Video di TvBlog