Nemo – Nessuno Escluso | Puntata 8 dicembre 2016

Nemo – Nessuno Escluso | La puntata dell’8 dicembre 2016.

  • 21:15

    Inizio trasmissione. Nell’anteprima del programma, si parla delle bufale che circolano sui social network. Il protagonista del filmato a riguardo è Ermes Maiolica, il “re delle bufale”. Maiolica crea bufale per fare scherzi: “Voglio essere un hacker dell’informazione”.

  • 21:20

    La bufala creata da Maiolica per Nemo riguarda Agnese Renzi e il suo no al referendum. La bufala creata da Maiolica è stata ripresa anche da Matteo Renzi. Ermes Maiolica è in studio. Enrico Lucci: “Ma perché non ti hanno ancora arrestato?”. Fine anteprima.

  • 21:25

    Va in onda il filmato di Enrico Lucci sul referendum. Lucci cambia idea in base all’andamento dello scrutinio: “Anche io ho votato no, anche io ho votato sì”. Alla vittoria del no, Lucci sale sul carro dei vincitori e prova ad intervistare Renzi. Lucci festeggia con la Meloni, Di Battista e Di Maio: “Se cambiano i vertici Rai, mi dai una mano”.

  • 21:30

    Lucci esulta anche con Bersani che, però, è restio a festeggiare. Lucci cerca una raccomandazione anche da Bersani. Lucci intervista D’Alema: “Stai godendo come un toro?”. Lucci prova a brindare con lui.

  • 21:35

    Lucci, in studio: “Ma perché non avete tagliato i pezzi in cui dicevo che avevo votato sì? Che figura di merda!”. Il primo ospite è Claudio Martelli: “La nostra costituzione è nata come compromesso tra i vari partiti. Aveva l’orrore dei governi forti. Con la prima repubblica, il paese si sviluppò, bei tempi. La seconda repubblica non ha fatto cose molto importanti. Poi, è arrivato Renzi che si è incaponito a rifare la costituzione a modo suo”.

  • 21:40

    Martelli: “Renzi dovrebbe dire agli italiani se vuole tornare a comandare. Dovrebbe essere più schietto. Vediamo come lo accoglieranno gli italiani”. Valentina Petrini fa una domanda sulla legge elettorale. Lucci: “Che rottura di coglioni…”.

  • 21:45

    Martelli: “Craxi ascoltava moltissimo, Renzi no”. Lucci: “Il dito di Craxi mi ha sempre messo paura. Guardavo ‘sto dito e pensavo ‘Chissà dove andrà a finì ‘sto dito..'”.

  • 21:50

    Va in onda un filmato di Alessandro Sortino dedicato a Matteo Renzi dopo la vittoria del no. Sortino intervista alcuni renziani che si confrontano con i sostenitori della minoranza del PD. Sortino fomenta la discussione. Sortino chiede a Cuperlo i motivi di quest’odio costante all’interno del PD.

  • 22:00

    Il filmato di Nello Trocchia è dedicato ad investitori italiani che hanno deciso di trasferirsi a Londra. Secondo questo gruppo di investitori, i problemi in Italia riguardano la spesa pubblica e le tasse. Del referendum, non frega niente a nessuno.

  • 22:05

    Secondo alcuni di questi investitori, la crisi politica aiuta gli affari. Si parla anche di criptovaluta e bitcoin.

  • 22:10

    Il secondo ospite è Oliviero Toscani: “Non sono riuscito a votare. Per la prima volta, in vita mia. Ho avuto sensi di colpa ma poi sono stato felice di non aver votato qualcosa che era poco interessante. La nostra è una democrazia scarsa”.

  • 22:15

    Toscani: “L’Italia è un paese che non ha manager. Abbiamo una categoria di politici inutile e costosa”. Toscani critica i bocconiani.

  • 22:20

    Toscani sponsorizza il Movimento 5 Stelle anche se non si fida del tutto di Di Maio.

  • 22:25

    Va in onda un servizio realizzato da Laura Buonasera che si è recata in Veneto dove ha incontrato abitanti in guerra contro gli immigrati.

  • 22:30

    Sara, 25enne di Roma, quartiere San Basilio, è in studio: “Vivo in una casa-famiglia e faccio 2 lavori per vivere. Mio padre e mio fratello, disoccupati, per disperazione hanno occupato una casa. Sono stati sfrattati e la casa è stata assegnata ad una famiglia marocchina. Non è razzismo, è guerra tra poveri”.

  • 22:35

    Va in onda un filmato dedicato alla Dark Polo Gang, intervistati da Amir Issaa. La Dark Polo Gang è un collettivo di giovani rapper provenienti da famiglie borghesi romane.

  • 22:40

    Lucci ad Amir: “Questi ragazzi ti ascoltavano, ti vedevano come un maestro. Dove pensi di aver sbagliato?”.

  • 22:50

    Il monologo di Giorgio Montanini: “Da questo referendum abbiamo capito solo una cosa: le donne non contano un cazzo. Culturalmente, siamo nel Medioevo. L’uomo ha il potere economico, politico e religioso. Anche Masterchef lo conducono tre uomini. Voi donne cucinate e diventano famosi i maschi”.

  • 22:55

    Montanini: “Pure gli stilisti sono maschi. Pur di non prendere una donna, li prendono froci. Non c’è mai stato un presidente del Consiglio donna. La donna ha il potere per fermare l’uomo: ce l’avete in mezzo alle gambe. Donne, datela a tutti”.

  • 23:00

    Va in onda un servizio di Valentina Petrini realizzato in Iraq, a Mosul, liberata dall’Isis. Nel campo profughi di Dibaga, ci sono oltre 30mila persone. Alcuni profughi raccontano le torture subite dall’Isis.

  • 23:05

    Radhia Ben Amara racconta la sua storia: suo cugino è stato reclutato dall’Isis ed è morto in Siria.

  • 23:10

    Radhia: “Nessuno è immune dal male dell’Isis. Lo chiamo il cancro maligno. Noi siamo persone che amano. Amo Papa Francesco anche se sono musulmana. Noi dobbiamo stare sempre con gli occhi ben attenti”.

  • 23:15

    Si parla di alimentazione. Enrico Lucci, nel suo servizio, ha incontrato i melariani, persone che si nutrono solo di mele.

  • 23:20

    Anche i melariani sono contrari ai vaccini.

  • 23:23

    In studio c’è Red Ronnie che parla degli oli essenziali che hanno risolto il suo problema alla spalla.

  • 23:24

    La puntata di stasera termina qui.

Nemo – Nessuno Escluso è un programma di attualità condotto da Enrico Lucci e Valentina Petrini, con la partecipazione di Giorgio Montanini, in onda su Rai 2, ogni giovedì in prima serata.

Nemo – Nessuno Escluso | Puntata 8 dicembre 2016 | Anticipazioni

Gli ospiti dell’ottava puntata saranno Claudio Martelli, Radhia Ben Amara, Oliviero Toscani e Red Ronnie.

Tra i servizi che andranno in onda stasera, vedremo il reportage di Valentina Petrini dall’Iraq, riguardante il fenomeno migratorio che scuote l’Europa e in particolar modo il Veneto, i servizi di Enrico Lucci, il primo dedicato al referendum con le interviste a Di Maio, Di Battista, D’Alema, Bersani e Speranza e il secondo dedicato al cibo e alle scelte alimentari. Si parlerà anche di imprenditori italiani residenti a Londra e della Dark Polo Gang, collettivo di rapper famoso tra gli adolescenti.

Il “referendum maschilista” sarà il tema del monologo di Giorgio Montanini.

Nemo – Nessuno Escluso | Dove vederlo

La puntata di Nemo – Nessuno Escluso andrà in onda questa sera, a partire dalle ore 21:10, su Rai 2.

La puntata sarà disponibile anche in streaming su Rai Play.

Il giorno dopo, la puntata sarà visibile per intero sempre sul sito Rai Play, nella sezione Guida Tv.

Nemo – Nessuno Escluso | Second Screen

Nemo – Nessuno Escluso è presente sul web con una sezione a parte sul sito di Rai Play.

Il programma condotto da Enrico Lucci, Valentina Petrini e Giorgio Montanini si può trovare anche su Facebook con la pagina ufficiale.

Nemo – Nessuno Escluso si può trovare anche su Twitter con l’account ufficiale @NemoRai2. L’hashtag ufficiale con il quale è possibile commentare la puntata è #nemorai2.

Per quanto riguarda il liveblogging, invece, l’appuntamento è su TvBlog, magazine di Blogo, a partire dalle ore 21:10.

I Video di TvBlog