Che Tempo Che Fa | 4 dicembre 2016 | Ligabue: "Made In Italy può diventare un film"

Che Tempo Che Fa, la puntata 11 in diretta su TvBlog.



Che Tempo Che Fa | 4 dicembre 2016 | Diretta


  • 19.58

    Col pensiero alla Maratona Mentana incombente diamo la linea a Fazio.

  • 20.01

    Neanche 'buonasera' che Fazio inizia un monologo su Galline, Capre e Altri Animali Simpatici.

  • 20.04

    Un modo per introdurre Giuseppe Sgarbi e il figlio Vittorio. Il padre ha scritto un libro, che racconta anche della moglie scomparsa un anno fa. E la riflessione sulle compagni/mogli anche col figlio e inevitabile.

  • 20.24

    "Questo è il pittore della gnocca" dice Vittorio. E papà Giuseppe ride.

  • 20.33

    E meno male che è subito il momento di Luciano Ligabue. 230.000 biglietti venduti per il suo tour nei palazzetti nel 2017.

  • 20.34

    Si inizia con G come Giungla.

  • 20.40

    "Volevo raccontare la vita di una persona che vive in questo paese, di questi tempi, che è di sicuro più incazzato di me perché senza i miei privilegi. Ho pensato a come potrebbe essere la mia storia se non avessi fatto il cantante. E questa di Rico poteva essere una delle mie....". Fazio nota che Riccardo è anche il suo secondo nome.

  • 20.41

    "Rico ha molte ragioni per essere incazzato col nostro Paese, ma sbaglia a pensare che sia tutto frutto di un complotto. Sbaglia perché non pensa che quello che succede è anche figlio del suo modo di pensare. E' questo che vorrei far passare in questo disco" dice Ligabue.

  • 20.44

    Sembra la sceneggiatura di un film, nota Fazio. "Sette la dà per certa, ma per il film mettiamo un punto interrogativo. L'ultimo film è di 14 anni fa, l'ho girato in pellicola e dovrei informarmi anche sulle nuove tecnologie. E questa volta non posso neanche dire che non ho la storia. Ma il film ci potrebbe stare.

  • 20.47

    "Per la prima volta faremo in sequenza tutto l'album. Faremo una vera e propria narrazione e sono curioso di sapere che reazione scatenerà. E poi ci sarà il repertorio che immagino la gente vorrà sentire" dice Ligabue.

  • 20.52

    No, regia, stacca pure mentre manda un bacio al pubblico. Intanto Liga saluta tutti e dà appuntamento al Tour 2017.

  • 20.58

    E tocca a Montella, l'allenatore del Milan. "Mi diverto in questa nuova professione" dice l'ex Aeroplanino, che preferisce ancora quel soprannome al "Guardiola" italiano.

  • 21.05

    Ho avuto contrasti quasi con tutti i mister. Adesso capisco i giocatori che ci restano male se li lascio in panchina. Capisco quello che vivono".

  • 21.10

    Chi tieni più d'occhio delle altre squadre? "Devi seguire il tuo percorso e far bene senza pensare agli altri".

  • 21.11

    "Berlusconi sta studiando il cinese?" "Io ne so quanto voi": ma Montella, suvvia. Fazio presenta un foglietto con delle frasi standard 'da allenatore' in cinese... Peccato che il cinese sia una lingua tonale. Vabbè, facciamo il siparietto.

  • 21.14

    La bella addormentata in quel posto: questo il titolo del libro della Littizzetto, che entra con una maglia disegnata dallo stesso stilista delle divise di Alitalia.

  • 21.19

    Senza parlare di politica si prende in giro l'esibizione di Fazio da Mika e le scarpe della Littizzetto, l'addio della Gabanelli (ma la Lucianina fa quasi capire che finisce Report.... ma continua, eh).

  • 21.28

    La Littizzetto sta parlando del nulla da 14 minuti. Ah, ora inizia a parlare della Appendino, il sindaco di Torino, che aveva dichiarato di voler aprire la città al turismo gay. "Facciamo tutti locali gay sui Murazzi e chiamiamoli 'Sticazzi'"... vaaaaabbbè.

  • 21.34

    La Littizzetto chiede ancora 3/4 minuti. Ma vi pare che possa avere più tempo degli ospiti? E per parlare delle Nice Balls.

  • 21.37

    "E' strepitosa!" commenta Fazio. Io dico solo che ha avuto 23 minuti. 23.

  • 21.38

    Pubblicità e poi il tavolo: e c'è anche la Cuccarini all'indomani di Nemicamatissima e delle polemiche di Heather Parisi.

  • 21.42

    Tempo di ingressi al tavolo di Che Fuori Tempo Che Fa: si parte come sempre da Frassica (interruzione secca della base... che è successo?)

  • 21.46

    La reunion di Marisa Laurito con Nino Frassica, il momento migliore.

  • 21.47

    Uh, riappare Suor Cristina. Ma quanto sono lunghe ste presentazioni?

  • 21.47

    Ultima la Cuccarini: grandi lodi. E nonostante tutto non riusciranno mai a farmela risultare antipatica.

  • 21.48

    Suor Cristina è in partenza per New York. Volo, che lì ci vive: "Diciamo che non posso essere utile: frequento posti diversi da quelli tuoi...".

  • 21.53

    Due anni di Suor Cristina in un minuto. "Possiamo dire che il Giappone è conquistato?". "Sì" risponde lei. Non è peccato di presunzione?

  • 22.02

    Frassica e Terence Hill materia vivente di Rischiatutto giovedì prossimo.

  • 22.02

    La Laurito svenne per finta per conquistare un provino in inglese... e si buttò anche sotto la macchina di Fellini.

  • 22.04

    Anche Frassica si lascia andare ai ricordi degli esordi. E senza cercare la battuta a effetto.

  • 22.08

    Marzullo che chiede fatti tecnici al freestyler: un momento carino.

  • 22.11

    "Che bella! Che Gioia!" dice Lorella parlando di NemicAmatissima. "Mi sono tanto divertita, è stato impegnativo, due serate faticose, anche perché era da tempo che non lavoravo in un programma così. Con Heather... ho letto.... Noi abbiamo finito la seconda serata in un abbraccio, siamo scoppiate in lacrime perché era stata un'avventura faticosa ma anche bellissima. E mi ha detto cose bellissima. Vorrei rimanere a quello"

  • 22.17

    Aneddoti di (retro)scena raccontati nel suo libro dalla Cuccarini.

  • 22.19

    Sette Sanremo per Nada: "Non sono tantissimi, considerato il tempo".

  • 22.28

    "Ho fatto di tutto in palestra per non pagare la retta e non pesare sui miei genitori, anche la segretaria" dice la Cuccarini.

  • 22.29

    Spazio alla Mezzogiorno, sempre bellissima, a breve al cinema con Come diventare grandi nonostante i genitori.

  • 22.31

    "Ci vorrebbe un cuccle trasletor..." dice la Laurito, che ormai parla di Napoli solo per oleografia spinta. Fazio traduce per il freestyler di Brunico. Vabbè, i soliti racconti sugli slogan come "Giulietta è 'na zoccola": un capolavoro eterno.

  • 22.33

    Bisogna chiudere tra 12 minuti e Frassica dovrà rinunciare al suo Rischiatutto. Eh, so' drammi. Stasera non si può sgarrare, c'è lo speciale Referendum.

  • 22.36

    No, ma diamolo un altro po' di tempo alla Littizzetto, che oggi ne ha avuto poco, per farsi una tisanina.

  • 22.37

    Intanto arrivano i Tre Allegri Ragazzi Morti. Si esibiscono con un medley di tre pezzi. E subito saluti. Il Tg3 non aspetta, anche perché Mentana e Sky Tg24 sono già partiti.

Che Tempo Che Fa | 4 dicembre 2016 | Anticipazioni

luciano-ligabue-che-tempo-che-fa.jpg

Undicesima puntata stagionale per Che Tempo Che Fa + Che Fuori Tempo Che Fa in onda in una serata particolare: urne aperte per il Referendum Costituzionale, divieto assoluto di parlarne e Speciali Tg pronti a prendere la linea al termine della puntata. La puntata di domenica 4 dicembre, quindi, si rivelerà particolarmente 'ansiogena' per Fabio Fazio, che così potrà esprimere tutta la sua difficoltà a gestire la pressione. Si parte come sempre alle 20.00 su Rai 3 con liveblogging su TvBlog. Prima di elencare gli ospiti, ricordiamo che accanto a Fazio ritroviamo Filippa Lagerback e Luciana Littizzetto, mentre ad animare il tavolo della seconda parte ritroviamo Nino Frassica e Gigi Marzullo. Ma vediamo gli ospiti di questa sera.

Che Tempo Che Fa | Ospiti del 4 dicembre


Ospite di punta della serata Luciano Ligabue, fresco della pubblicazione del suo primo concept album, Made in Italy, già certificato disco di platino in soli dieci giorni dal quale canterà due brani. Altro ospite della prima parte della serata è l’allenatore del Milan Vincenzo Montella, mentre in apertura di trasmissione Giuseppe Sgarbi, padre del critico e storico d’arte Vittorio Sgarbi che lo accompagnerà in studio, parlerà del suo romanzo "Lei mi parla ancora".

Che Fuori Tempo Che Fa | Ospiti del 4 dicembre


Fabio Volo riconquista il tavolo, per la gioia di Fazio, e con lui si siederanno Lorella Cuccarini, nelle librerie con la sua autobiografia "Ogni giorno il sole", e l’attrice Giovanna Mezzogiorno, protagonista del film "Come diventare grande nonostante i genitori". Ospite al tavolo anche Suor Cristina, alla vigilia della sua partenza per gli Usa per un concerto al Lincoln Center di New York, mentre con Marisa Laurito si parlerà del suo concerto-spettacolo "Sud and South" e della sua mostra "Corpi estranei". Si continua a parlare di libri e musica con la cantautrice e scrittrice Nada: il suo ultimo romanzo è "Leonida" e il suo ultimo disco "L’amore devi seguirlo". A rappresentare il mondo dello sport infine ci sarà Markus Eder, il primo atleta italiano di livello internazionale nello sci freestyle, mentre un ulteriore momento musicale sarà affidato ai Tre Allegri Ragazzi Morti, che suoneranno dal vivo.

Che Tempo Che Fa | Come seguirlo in tv e in streaming


Il programma va in onda ogni domenica su Rai 3 dalle 20.00 alle 22.45 circa. E' possibile seguirlo in tv e in live streaming sul portale Raiplay. La puntata di Che Tempo Che Fa è visibile anche grazie al servizio Rai Replay per i 7 giorni successivi alla messa in onda e on demand, sempre su Raiplay.

Che Fuori Tempo Che Fa | Second screen


Per commentare in diretta Che Tempo Che Fa vi ricordiamo, naturalmente, il liveblogging di Blogo, dalle 20.00 su TvBlog. A parte questo, il programma è sui social network con una pagina ufficiale di Che Tempo Che Fa su Facebook e un account Twitter, @chetempochefa. L'hashtag ufficiale è #chetempochefa.

 

 

Foto Ligabue | @ Toni Thorimbert

  • shares
  • Mail