• Tv

FuoriRoma e Gazebo s’invertono per una settimana: Zoro al lunedì, De Gregorio al venerdì

Fuori Roma in onda venerdì 2 dicembre, Gazebo lunedì 5 (per commentare il referendum).

Gazebo Social News e FuoriRoma s’invertono (a tempo determinato). Il programma condotto da Zoro, in onda dal martedì al venerdì nell’access prime time di Rai 3, stasera – 2 dicembre – non andrà in onda per lasciare spazio al format sui politici locali di Concita de Gregorio: “Oggi è l’ultima nostra puntata pre-referendum. Domani non ci saremo […] Appuntamento a lunedì, quindi non a venerdì, per una puntata eccezionale post-voto. Domani va Concita de Gregorio con FuoriRoma al posto nostro, ci siamo scambiati: noi andremo di lunedì per commentare, fresco fresco, il risultato elettorale del 4 dicembre. Poi andremo in onda per tutta la settimana, sei puntate di Gazebo in una settimana. Non ne potrete più”, ha annunciato ieri Zoro al termine della puntata.

Uno scambio equo, utile al programma di Zoro per commentare a caldo quelle che saranno (che vinca il sì, che vinca il no) ore infuocate per la politica italiana. La prossima settimana, Gazebo tornerà anche in seconda serata, dopo lo stop forzato di tre settimane (al suo posto è andata in onda la tribuna referendum).

La puntata di questa sera di Fuori Roma, in onda dalle 20.05, farà tappa a Ventimiglia, dove nel 2014 è diventato sindaco un ragazzo di 28 anni su cui nessuno avrebbe scommesso, Enrico Ioculano, segretario del PD locale. Ioculano guida una città di migrazione, l’estate scorsa al centro dell’attenzione mediatica per i blocchi dei NO Borders, la battaglia degli scogli e la morte del sovrintendente capo della polizia Diego Tura; a un passo dalla frontiera Ventimiglia vede il continuo passaggio di migranti che cercano di attraversare le Alpi.