Serie TV, novità: The Nine, prima serie tv di Fox Europa e Africa. Embassy Down nuovo thriller scandinavo

CBS rivela le date di partenza di Ransom, Doubt e Training Day. Jamie Foxx lavora a una serie limitata su Marvin Gaye. ABC annuncia la data di partenza di Inhumans

Fox

The Nine: Fox Networks Group Europa e Africa ha ordinato la sua prima serie tv originale in 8 episodi da 60 minuti, creata da Matthew Parkhill e Simon Maxwell. Descritto come un thriller di spionaggio, The Nine (titolo ancora provvisorio) sarà rilasciato nei 50 paesi tra Europa e Africa in cui Fox è presente (quindi Italia compresa), sulla falsariga di quanto fatto con Outcast (prima produzione di Fox International) e a febbraio con Legion da un punto di vista internazionale. Ambientata tra Regno Unito, Stati Uniti, Iran, Libano e Francia, la serie racconterà la storia di Max Easton un ex spia costretta a tornare in azione per vendicare la morte del figlio, ma finirà coinvolto in una guerra tra spie legata ad una cospirazione internazionale che mira a gettare il medio oriente nel caos. Parkhill sarà lo showrunner e dirigerà quattro degli otto episodi previsti.

Ballers: la terza stagione della serie con Dwayne Johnson di HBO sarà girata in California e non più in Florida dopo che lo stato ha modificato gli incentivi per le produzioni audiovisive.

CBS: la rete USA ha rivelato i suoi piani per i prossimi mesi. La serie tv Ransom, produzione internazionale di Frank Spotnitz, debutterà domenica 1° gennaio dopo un incontro di football per poi spostarsi nell'inedita serata del sabato dove da metà degli anni '90 non erano più state trasmesse serie originali, se non quando si trattava di concludere produzioni già cancellate. Giovedì 2 febbraio Training Day, serie sequel del film omonimo, prenderà lo spazio del giovedì alle 10 pm attualmente occupato da Pure Genius che non avrà un ordine ulteriore oltre i 13 previsti; mercoledì 15 febbraio il posto di Code Black sarà occupato dal nuovo legal drama con Katherine Heigl Doubt. Restano in sospeso la comedy Superior Donuts e la seconda stagione di Criminal Minds: Beyond Borders.

Conviction: il legal drama della ABC con Hayley Atwell si sposterà alla domenica alle 10 pm a partire dal 1° gennaio con le restanti 4 puntate che rimarranno delle 13 ordinate.

Crackle: la piattaforma online cinese della SONY, iQIYI realizzerà un remake della serie del suo corrispettivo USA, Crackle, intitolata Chosen un intricato thriller basato su un gioco letale.

Embassy Down: la società scandinava MTG Studios con la Red Arrow International hanno ordinato un thriller in 8 parti scritto da Anders Frithiof August, che sarà girato in inglese ma con parti anche nelle lingue locali scandinave. Red Arrow si occuperà della distribuzione internazionale. Ambientata nella moderna Copenhagen Embassy Down è un thriller drama con venature politiche e tanta azione. Quando un gruppo di terroristi assalta l'ambasciata americana durante una festa prendendo diversi ospiti come ostaggi, si scatenano una serie di situazioni che minacciano la città e avranno ripercussioni sul mondo intero. La serie esplorerà i rapporti tra gli ostaggi e i loro rapitori, raccontando in parallelo i piani politici per liberarli.

High Wire: Fox ha iniziato a lavorare a un drama scritto da Kathleen "Bird" York e prodotto da Cary Brokaw. High Wire racconterà le vicende di Nicole Mora, un'agile trapezista che dopo la morte di entrambi i genitori, decide di unirsi a un circo nuovo e innovativo, dove non solo dovrà riuscire a farsi strada in una realtà fatta da personaggi eccentrici e sopra le righe, ma dovrà anche scontrarsi con una forza più potente di quella di gravità mentre cerca di creare un suo impero nel mondo del circo.  La serie è prodotta dalla 20th Century Fox.

Inhumans: annunciata solo da poche settimane, il progetto della ABC-Marvel e IMAX ha già una data di uscita. I primi due episodi in versione cinematografica da 80 minuti di Inhumans, saranno distribuiti nei cinema IMAX di tutto il mondo intorno al 1° di settembre, mentre la serie debutterà il 26 settembre negli USA su ABC. Ancora da definire la distribuzione internazionale televisiva.

Progetto senza titolo: Rick Famuyiwa è entrato come regista nel progetto di Showtime per un drama ambientato a Chicago prodotto da Aaron Kaplan e Fox 21 Tv. Con l'arrivo del nuovo regista il progetto dovrebbe essere ri-girato, dovrebbe andare incontro ad alcuni cambiamenti di cast per poi ottenere l'ordine a serie. La serie racconta le vicende di un giovane afro-americano per il quale semplicemente crescere è una questione complicata ed è stata creata da Lena Waithe con Aaron Kaplan. La prima sceneggiatura ebbe l'ordine per il pilot da Showtime nel 2015 con Common produttore e Clark Johnon regista, ma non ottenne l'ordine. Nonostante questo Showtime non voleva abbandonare l'idea e ha così provato a sviluppare di nuovo l'idea e sono già partiti i casting per trovare i nuovi protagonisti con l'obiettivo di un ordine da 10 episodi.

Progetto senza titolo/2: Jamie Foxx produrrà una serie limitata su Marvin Gaye insieme alla de Passe Jones Entertainment e Madison Jones che la venderanno ai network interessati. Foxx è da sempre un fan del grande musicista, uno degli artisti più famosi di Motown, uccido dal padre nel 1984 a 44 anni dopo una lite nella loro casa a Los Angeles. In molti hanno provato a realizzarne una versione televisiva o cinematografica, ma solo Foxx ha ottenuto l'autorizzazione dai familiari del musicista.

  • shares
  • Mail