Serie Tv, novità: Erika Christensen in Ten Days in the Valley di ABC. Cinemax ordina Rellik

Inizia a formarsi il cast di Ten Days in the Valley drama della ABC. Cinemax affianca BBC One per Rellik dagli autori di The Missing. My So Called Wife cambia nome e parte a febbraio.

BEVERLY HILLS, CA - MAY 20: Actress Erika Christensen arrives to the 39th Gracie Awards Gala at The Beverly Hilton Hotel on May 20, 2014 in Beverly Hills, California. (Photo by Alberto E. Rodriguez/Getty Images)

Ten Days in the Valley: Erika Christensen (Parenthood) sarà la co-protagonista accanto a Kyra Sedwick di un nuovo drama di ABC ordinato direttamente a serie. Nel cast di Ten Days in the Valley creato da Tassie Cameron (Rookie Blue) e prodotto dalla Skydance Television, entrano anche Felix Solis e Kick Gurry. Jane Sadler (Sedgwick) è una produttrice televisiva e mamma single che lavora troppo e si ritrova nel mezzo di una separazione complicata. Quando la figlia scompare durante una notte, il mondo di Jane e la sua controversa serie tv poliziesca implodono e la vita inizia a riprodurre la finzione della tv: tutti nascondono dei segreti, tutto è un grande mistero e non ci si può fidare di nessuno. Christensen sarà Ali, la sorella minore di Jane, psicologa pragmatica e dal fare autoritario che si sta sottoponendo a un trattamento per la fertilità insieme al marito giornalista, Tom; appena viene a sapere della scomparsa della nipote, corre al fianco della sorella e prende il controllo della situazione, metterà in dubbio molte delle scelte fatte da Jane, ma sarà la sua roccia in questo periodo caotico, dovendo fare i conti anche con gli sbalzi ormonali legati al trattamento che sta seguendo e con un matrimonio che non è così perfetto come appare. Solis sarà David Gomez, capo dei detective di Loas Angeles che controlla con piglio deciso per provare a riabilitarne l'immagine e la reputazione, rovinata anche dagli show televisivi e proprio per questo ha una opinione negativa anche verso chi ci lavora a questi programmi; chiederà a Jane una sorta di quid pro quo in cambio del suo lavoro nella ricerca della figlia. Gurry è Pete, un carismatico e imprevedibile produttore musicale, ex di Jane e padre di Lake la bambina di 8 anni scomparsa; ex eroinomane è un uomo che ama prendersi dei rischi e proprio per questo non ha mai avuto una buona influenza su Jane e Lake; Jane ha totalmente la custodia della figlia ma ora che è sobrio da 4 mesi, Pete sta cercando in tutti i modi di cambiare la situazione puntando sulle mancanze di Jane. Ovviamente è il primo sospettato per la scomparsa della figlia, ma sembra avere un alibi di ferro.

Imposters: Bravo ha deciso di cambiare il titolo della sua nuova dark comedy, conosciuta fino ad ora come My So Called Wife. Imposters debutterà il prossimo 7 febbraio negli USA, prodotta dalla Universal Cable Productions. La serie racconterà la storia di Maddie (Inbar Lavi) abile truffatrice, bella e pericolosa, che seduce, sposa e abbandona le sue vittime, derubandole di tutti i loro beni, ma portandosi dietro dei segreti che impediranno alle vittime di rivelarsi. Tutto si complica quando alcune sue vittime, Ezra (Rob Heaps), Richard (Parker Young) e Jules (Marianne Rendon) si alleano per rintracciarla, proprio mentre ha trovato il suo nuovo obiettivo Patrick (Stephen Bishop), di cui però rischia di innamorarsi sul serio compromettendone la missione. Tra le guest star annunciate figura Uma Thurman

Progetto senza titolo: NBC sta lavorando a un procedurale prodotto da Universal Tv e creato da Mike Daniels, descritto come un poliziesco incentrato sui personaggi che si concentrerà sulla vita di un'ex poliziotta e mamma di due figli che torna in servizio in parte per risolvere l'omicidio del marito detective. Secondo la descrizione, il progetto dovrebbe ricalcare lo stile di This is Us provando a far connettere lo spettatore empaticamente con le vittime, gli aggressori, gli innocenti coinvolti con i diversi crimini.

Rellik: Cinemax ha ordinato una serie limitata in 6 episodi creata da Harry e Jack Williams, già autori di The Missing, prodotta dalla Two Brothers Pictures e New Pictures in collaborazione con BBC One. Rellik sarà un thriller raccontato al contrario, cosa che giustifica anche il titolo che non è altro che Killer rovesciato. Il colpevole, il killer sarà rivelato all'inizio della serie e nelle successive puntate il thriller drama racconterà come si è riusciti a rintracciare il colpevole. Il regista sarà Sam Miller che in passato si è occupato di Luther. Come The Missing si tratta di una serie limitata che potrebbe avere una stagione ulteriore con un altro caso e altri personaggi.

  • shares
  • Mail