The Strain, la terza stagione su Fox: tutta New York contro i vampiri

Su Fox (canale 112 di Sky) la terza stagione di The Strain. Mentre Eph è in cerca del figlio, lavora ad un'arma batteriologica contro i vampiri che, guidati dal Maestro, sono sempre più forti e decisi a prendere possesso di New York

Sono ancora gli strigoi, gli antichi vampiri pronti a dominare la Terra, gli antagonisti della terza stagione di The Strain, in onda da questa sera dalle 21:00 su Fox (canale 112 di Sky). Eph (Corey Stoll) ed il resto del gruppo, infatti, dovranno far fronte ad una minaccia che non sembra avere intenzione di placarsi.

-Attenzione: spoiler-
Eph, in realtà, dopo la scomparsa di Nora (Mía Maestro) ed il rapimento di suo figlio Zach (Max Charles), è disperato: si rinchiude in casa, dandosi all'alcool, aspettando che qualcuno gli dia notizie sul figlio. In effetti, Kelly (Natalie Brown), si presenta da lui, proponendogli uno scambio: il figlio per l'"Occido Lumen", il testo che Setrakian (David Bradley) e Mr. Quinlan (Rupert Penry-Jones) stanno traducendo per sconfiggere i vampiri.

The Strain

Fet (Kevin Durand), intanto, assiste la Marina nella caccia al Maestro che, tramite Eichhorst (Richard Sammel), si rende sempre più difficile da catturare e, soprattutto, più spietato. La guerra contro gli strigoi viene portata avanti anche dalla consigliera Feraldo (Samantha Mathis), al lavoro per realizzare, con Eph, un'arma batteriologica che possa bloccare l'epidemia che le creature stanno diffondendo a New York. Gus (Miguel Gomez), infine, cerca di tenere nascosta agli la madre Guadalupe (Adriana Barraza), anche lei infetta.

I vampiri di The Strain riescono a fare paura, anche perchè pensati in modo diverso rispetto al canone televisivo che li ha rappresentati già in passato. Spostando l'attenzione dalla loro sete di sangue alla loro voglia di conquistare la Terra con la strategia e la violenza, la serie tv di Fx ha portato in televisione una saga horror che si fonde al fantasy senza allontanarsi dal proprio obiettivo.

Lo show riesce così a calare in un contesto contemporaneo ed in una delle metropoli più dinamiche una storia che trova le sue origini in un passato lontano: un mix che fa di The Strain una serie dal tono mistico ed inquietante.

  • shares
  • Mail