Le Iene, la puntata di martedì 15 novembre 2016 | Tutti i servizi

Debutta a Le Iene il reality Il cantiere con Nando Colelli. Ma non è uguale all'omonima parodia di Paola Cortellesi a Nessun Dorma?

  • 21.20

    Aprono Morelli e Matano: "Siamo riusciti a far lavorare Ilary Blasi". Il riferimento è al nuovo reality vip Il Cantiere? Poi Ilary entra in studio e promette una puntata bollente: "Se Trump fa il Presidente Matano può condurre Le Iene".

  • 21.25

    Sfottò di Ilary sull'impopolarità di Morelli, prima ribattezzato in un cartellone Giampiero e poi Tizio. Alla fine è l'Ispettore Coliandro a scattare la foto...

  • 21.33

    Bagarinaggio online: Le Iene cavalca il fenomeno che ha creato con un nuovo servizio di Matteo Viviani. Viene riproposta l'intervista all'amministratore delegato di Live Nation Italia: "Devo verificare, sono servizi di co-marketing, il fatto che siano in vendita dei biglietti sul mercato secondario... come dire, immagino che sia anche per diminure il prezzo dei biglietti... Non glielo so dire in questo momento. Può essere riferito al servizio di co-marketing, non alla vendita dei biglietti. Noi siamo contrari a questo tipo di operazioni, noi diamo dei biglietti ai siti di secondary marketing per diminuire il costo del biglietto sul mercato, il valore del prezzo del biglietto sul mercato". Poi dichiara: "In molti casi mi è detto dallo stesso artista cosa devo fare, è successo parecchie volte". Questa frase ha scatenato il putiferio. Così Viviani ripropone le dichiarazioni di molti cantanti che hanno preso le distanze, da Tiziano Ferro a Giorgia, e la conferenza stampa venuta a seguire. Quindi viene riproposta la replica di Live Nation: "Ci riferivamo a pochi artisti nazionali". Ecco l'emendamento di Franceschini che finalmente prevede delle multe per il bagarinaggio online, Viviani è contento.

  • 21.44

    Il servizio continua con nuove fatture giunte in forma amonima alle Iene relativa a un'altra società. Viene così intervistato l'amministratore delegato di Vivo Concerti: "Io rispondo del mio, la mia gestione è tranquilla, non ho nulla da nascondere". Allude che le vecchie fatture sono relative alla precedente amministrazione. Il vecchio amministratore si rifiuta di rispondere: "Voi fate montaggi e avete sempre l'ultima parola... io non devo dare nessuna risposta a voi".

  • 21.58

    Inchiesta di Pino Giarrusso su Siracusa come comune più inquisito d'Italia.

  • 22.08

    Irresistibile la rubrica Il bello della diretta: Zequila rilascia un'intervista e sente all'auricolare una serie di "insulti involontari" a lui rivolti in tempo reale.

  • 22.11

    Leone Di Lernia annuncia che sta preparando una cosa bella a Natale: peccato che senta un commento a lui rivolto sul fatto che andrebbe a trans. E va su tutte le furie. Poi gli dicono che è una rubrica delle Iene e si scioglie subito (dopo averci mandati tutti a fan...).

  • 22.26

    Luigi Pelazza si occupa di un caso di violenza sulle donne: intervista un uomo malato che ha sempre picchiato gli amori della sua vita.

  • 22.36

    Satira sul papa che va dovunque.

  • 22.40

    Nando Colelli convocato da Le Iene per un provino. Fa il punto sui suoi recenti impegni da pornodivo.

  • 22.41

    Le Iene riprende Nando nella sua stanza d'albergo... alla faccia di ogni privacy. Lo vediamo "a nudo" e sentiamo anche i suoi bisognini. Un po' troppo? Comincia la riabilitazione de Le Iene per il sociale: Nando lavorerà nel reality Il Cantiere: crede di essere ripreso dalle telecamere con altri concorrenti, invece sta lavorando sul serio.

  • 22.45

    Nando crede che ci sia una camera nella buca della turca... e parla lì con un finto autore, nonostante "senta puzza di mmerda".

  • 22.55

    Il recupero di Nando non è servito. Le Iene alla fine lo invita pure in studio... gli serve il muratore per fare un muro tra loro e lo studio di Pierluigi Pardo.

  • 23.05

    Le case del Comune di Roma sono nella merda, nel senso letterale del termine (c'è un problema di guasto fognario e topi). Giusto per continuare col linguaggio sboccato stasera. La Raggi viene intercettata da Filippo Roma: "Il problema è stato preso in carico".

  • 23.12

    Glifosato, un diserbante utilizzato in agricoltura, ha effetti molto tossici e noi lo mangiamo senza accorgercene. Gaetano Pecoraro porta un pizzico di Report a Le Iene. Degli studi sui topi fanno capire che causa problemi di sviluppo e di fecondità.

  • 23.23

    Mary Sarnataro mostre le immagini dalla prima fiera dei matrimoni gay. Lei fa battute forti: "Più che bouquet buon lancio del buco".

  • 23.27

    Le Iene riparte dall'errore di comunicazione del team Renzi sui disabili per parlare di altre gaffe simili. Nessun riferimento al servizio bloccato in tv in tempi di par condicio e trasmesso sul social della trasmissione.

  • 23.35

    Servizio sulle gang di Chicago.

  • 23.56

    Perché gli uomini preferisco le trans? Secondo Luxuria ci sono uomini attratti dalle donne, ma al tempo stesso etero curiosi... La Palmieri ci dice che, tra i clienti insospettabili, ci sono medici e ragazzi giovanissimi, addirittura padri di famiglia con bebè a seguito. Mediamente amano il sesso anale passivo.

  • 00.07

    Scopriamo la storia di un uomo che si è davvero innamorato di una trans (che oggi non ha più l'erezione per via degli ormoni). Non ha problemi per la sua "dotazione". Per lei ha perso anche il lavoro. Lei vuole operarsi, così potranno sposarsi.

  • 00.17

    Viene fatto un brutto scherzo a Herbert Ballerina: nella promozione in anteprima del suo film verrà messo di fronte a un pubblico di blogger e critici cinematografici che non rideranno per nulla delle sue battute.

  • 00.20

    La fidanzata di Herbert, complice dello scherzo, è uno schianto. E anche Le Iene hanno fatto una marketta mascherata da scherzo (d'altronde Mariottide va in onda su Infinity Mediaset)...

  • 00.27

    Si è fatta una certa... E viene riproposto un vecchio servizio di Lucci su Rubicondi e la Trump, ai tempi della liaison tra Rossano e Belen sull'Isola.

  • 00.31

    Lucci è il migliore anche in replica, vestito da Ivana Trump con il vero Rossano Rubicondi, dietro le quinte dell'Isola, e da Rossano con la vera Trump, durante una sua trasferta in Italia. Della serie, "torna a casa, Nemo".

  • 00.37

    Altro vecchio servizio sul primo detrattore di Trump, Robert De Niro, che si è sempre vantato di votare anche in Italia (senza averlo mai fatto).

  • 00.40

    Sui titoli di coda l'ennesimo atto di bullismo di Ilary e Matano contro Morelli. I due evocano, a mo' di sfottò', la possibilità che un artista come Morelli lasci l'Italia, per poi massacrarlo: "Manco tua moglie se ne accorge". Lui se ne va alzando il dito medio.

le-iene-1-11-16-27.jpg

Stasera, martedì 15 novembre in prima serata su Italia 1, nuovo appuntamento con Le Iene Show. Conducono Ilary Blasi, Giampaolo Morelli e Frank Matano.
 

Le Iene, puntata 15 novembre 2016 | Le anticipazioni dei servizi

Nuova inchiesta di Gaetano Pecoraro sul glifosato, un diserbante non selettivo venduto in tutto il mondo e utilizzato in agricoltura per eliminare dai campi le piante non desiderate. Per anni questa sostanza è stata utilizzata senza che venissero fatti studi approfonditi per stabilire se fosse nociva o meno per l’uomo. Con il passare del tempo e il suo continuo uso, però, le popolazioni che vivevano più a contatto con il pesticida hanno iniziato a manifestare diverse patologie. In Argentina, ad esempio, da quando questa pratica agricola è in vigore, si sono verificati dei cambiamenti sanitari preoccupanti, come ha spiegato ai microfoni dell’inviato nel precedente servizio il dottor Medardo, pediatra neonatologo che dal 2007, in qualità di Segretario del Ministro della Salute nella provincia di Cordoba, monitora il cambiamento delle malattie: “[..] Abbiamo notato che le persone si stavano ammalando in modi diversi, si ammalavano di cancro o altri problemi gravi. Erano popolazioni variegate dal punto di vista etnico e avevano in comune soltanto un fatto: l’esposizione al glifosato e ad altri prodotti… “

A marzo dello scorso anno l’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC) ha classificato questo diserbante come “probabilmente cancerogeno per l’essere umano”. In risposta, l’EFSA (European Food Safety Authority) ha sostenuto al contrario che “i risultati non sono sufficienti per classificare il prodotto come potenzialmente cancerogeno”.

Il dibattito sull’utilizzo del glifosato ha avuto inizio già nel 2012 quando è scaduta per la prima volta la licenza per poterlo usare. La commissione europea di allora doveva decidere se rinnovarla per altri 15 anni, ma ha preferito posticipare il momento in cui prendere questa scelta consentendo nel frattempo il continuo utilizzo del diserbante. L’Europa ha deciso di prorogare l’uso del glifosato fino al 31 dicembre 2017, data in cui si determinerà in modo definitivo se consentirne ancora l’uso.

La Iena intervista un membro dell’EFSA per provare a far luce sulla vicenda e capire su che basi sia stata da loro valutata la non cancerogenicità del glifosato. Successivamente, l’inviato incontra uno dei ricercatori indipendenti che invece sostengono la pericolosità di questa sostanza per l’uomo e che nel frattempo stanno portando avanti degli studi per dimostrarlo.

Inoltre, dato che anche in Italia il glifosato è l’erbicida più utilizzato dai contadini, anche se il suo utilizzo qui è molto più regolamentato, la Iena intervista Pietro Paris, Responsabile del Settore Sostanze pericolose dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale; Riccardo Quintili, direttore de Il Salvagente, rivista a tutela dei consumatori; e alcuni agricoltori italiani.
 
Appuntamento con il nuovo “reality” targato Iene dal titolo Il Cantiere. L’inconsapevole protagonista di questo esperimento è Nando Colelli, ex concorrente del GF11 e oggi porno attore. Alla stregua di altri ex partecipanti di reality show, Nando ha abbandonato il suo mestiere precedente all’ingresso nella casa più spiata d’Italia ed è tuttora in cerca di visibilità in tv.

Convinto di aver partecipato e superato un casting per un programma televisivo, Nando viene portato sul “set”: un vero e proprio cantiere. Qui, pensando di essere ripreso da telecamere di nuova generazione invisibili all’occhio umano e in competizione con altri concorrenti - in realtà muratori di professione –, Nando si mette a lavorare duramente per costruire una casa e vincere il montepremi finale.

Come reagirà quando, alla fine di un’estenuante giornata, scoprirà di aver “lavorato davvero”? Riuscirà ad abituarsi nuovamente ad un duro lavoro?

Le Iene Show | Dove vederlo

Le Iene Show andrà in onda questa sera su Italia 1 a partire dalle ore 21:10.

La puntata sarà visibile in streaming anche sul sito ufficiale di Mediaset e sul sito ufficiale del programma.

La puntata intera, inoltre, sarà disponibile nella sezione on demand del sito Video Mediaset.

Le Iene Show | Second Screen

Il programma condotto da Ilary Blasi, Frank Matano e Giampaolo Morelli ha un sito ufficiale e una sezione a parte sul sito di Mediaset.

Le Iene Show è presente anche su Facebook con una pagina ufficiale.

La trasmissione ha anche un account ufficiale su Twitter: @redazioneiene. Durante la puntata, si può commentare, utilizzando gli hashtag #leiene e #iene.

Per il liveblogging, infine, il consueto appuntamento è su TvBlog, magazine di Blogo, a partire dalle ore 21:10.


  • shares
  • Mail