Z Nation, la terza stagione su Axn Sci-Fi: l'evoluzione degli zombie

Su Axn Sci-Fi (canale 134 di Sky) la terza stagione di Z Nation. Roberta ed il resto del gruppo sono alla ricerca di Murphy, sempre più pericoloso, ma incontreranno anche nuove specie di zombie

Anche gli zombie possono essere di varie specie, e la terza stagione di Z Nation, in onda da questa sera alle 21:00 su Axn Sci-Fi (canale 134 di Sky), dimostrerà che le mostruose creature al centro della serie tv sanno spaventare ancora di più i protagonisti.

-Attenzione: spoiler-
Il gruppo, ora, è guidato da Roberta (Kellita Smith) che, insieme ad Addy (Anastasia Baranova), Doc (Russell Hodgkinson) ed Hector (Emilio Rivera), è alla ricerca di Murphy (Keith Allan). L'uomo è diventato un ibrido, ma grazie alla sua immunità, ha anche il potere di comandare telepaticamente gli zombie. Decide così, dopo essere fuggito dal sommergibile del Centro Controllo Malattie con Diecimila (Nat Zang), di formare un esercito di ibridi.

Z Nation

Roberta ed il resto del team lo deve fermare prima che sia troppo tardi: al gruppo si aggiunge Sun Mei (Sydney Viengluang), virologa vietnamita, che arriva negli Stati Uniti per effettuare dei test sui sopravvissuti dalla Cina, dove un gruppo numeroso di persone è riuscita a difendersi dagli zombie.

Oltre agli ibridi, compariranno anche gli Wolf-Z, gli Electro Shock-Z ed i selvaggi Enders, che amplieranno la visione classica degli zombie e renderanno la battaglia per la sopravvivenza più difficile. Non solo: agli zombie si aggiunge un'altra minaccia, l'Uomo (Joseph Gatt), misterioso personaggio il cui obiettivo è catturare tutti coloro che compaiono nella sua lista, in cui compare anche Murphy. Simon (DJ Qualls), invece, dopo aver lasciato l'Artico, viene salvato da Kaya (Ramona Young), una Inuit che vive con la sua famiglia e che si rivela essere una fan delle sue trasmissioni.

Ben distante dal clima di tensione e di dinamiche psicologiche di altre produzioni post-apocalittiche, Z Nation è riuscito a ritagliarsi un proprio pubblico, maggiormente interessato all'azione ed ai colpi di scena che vedono i protagonisti sempre all'erta. Nel corso delle stagioni, la serie tv di SyFy ha sviluppato anche un senso comico che permette allo show di prendersi in giro, creando un mondo post-apocalittico capace di creare spunti per gli autori di nuove storyline improbabili ma accattivanti e coerenti con il mondo del telefilm, in cui gli zombie sono una minaccia ma anche un'occasione per vedere i protagonisti all'opera con stratagemmi innovativi ed originali.

  • shares
  • Mail