The Affair la terza stagione su Sky Atlantic HD in contemporanea USA

In arrivo anche in Italia in contemporanea USA la terza stagione della serie Showtime. Le prime impressioni sulla premiere di stagione.

-Attenzione: l'articolo contiene spoiler sulla seconda stagione di The Affair -

Dopo aver recuperato il tempo perduto con gli USA, mandando in onda le prime due stagioni in sequenza, arriva da questa sera, mercoledì 30 novembre, su Sky Atlantic HD la terza stagione di The Affair, con un episodio a settimana a dieci giorni di distanza dalla messa in onda USA su Showtime.

La terza stagione riparte tre anni dopo la fine della seconda stagione di The Affair, dopo tutti gli eventi successi in tribunale e la condanna di Noah (Dominc West) per l'omicidio di Scott Lockhart, il fratello di Cole (Joshua Jackson), che si prenderà la colpa per l'ex moglie Helen (Maura Tierney, vincitrice del Golden Globe come non protagonista lo scorso anno) che materialmente guidava la sera del tragico incidente, il cui caso ci ha accompagnato per le prime due stagioni. Il salto di tre anni è un espediente narrativo utile alla serie da un lato a mantenere aperta la possibilità dei salti temporali, mostrandoci flashback e ambientando alcune puntate proprio in quello spazio temporale. Dall'altro lato è necessario per mantenere Noah nel vivo della storia, la cui potente e travolgente storia d'amore con Alison (Ruth Wilson) al centro della storia per due anni, è sicuramente uscita danneggiata dagli eventi del finale di stagione . L'acclamata serie tv di Sarah Treem e Hagai Levi vincitrice di tre Golden Globe, riparte quindi il 30 novembre in prima tv assoluta su Sky Atlantic HD.

theaffair3

The Affair | Recensione


Noah sarà al centro della prima puntata della terza stagione di The Affair che abbiamo visto in anteprima. La terza stagione di The Affair è la vera e propria prova di maturità della serie, molto più di una seconda che ha proseguito e sviluppato l'arco narrativo introdotto dalla prima stagione. Scoperto il colpevole e analizzati i meandri delle conseguenze del tradimento su tutte le parti coinvolte, The Affair è così costretto a re-inventarsi, trasformandosi in una serie drammatica sulle vite intrecciate di quattro personaggi. Una trasformazione necessaria ma che si fa sentire fin dalla premiere della terza stagione.

La suddivisione delle puntate in più punti di vista, il contrasto fra la visione della propria relazione e della propria vita di Noah e Alison della prima stagione, cui si sono poi aggiunti quelli di Cole e Helen nella seconda, scompare nella 3x01 di The Affair. Le vite dei quattro personaggi non sono più così intrecciate, non c'è più un omicidio a legarli, non dobbiamo più capire qual è la versione corretta della storia. In questo modo, però, perdiamo quello che probabilmente era il punto di forza della serie, quello che la differenziava rispetto al panorama dei drama presenti nella tv americana. La prima puntata è interamente incentrata su Noah, inutile controllare il minutaggio aspettando intorno al 30° minuto un passaggio alla storia di Alison. I 55 minuti (circa) della premiere di stagione sono un viaggio nel mondo di Noah. Secondo la sinossi rilasciata da Showtime la seconda puntata sarà invece su Alison e ci riporterà indietro nel tempo, un anno dopo la condanna di Noah.

Inutile negare che il cambiamento, forse necessario, della struttura di puntata, non influenzi il giudizio del fan della prima ora della serie, come il sottoscritto. La dose di fiducia guadagnata nelle due stagioni precedenti, insieme al trailer (che potete vedere in apertura) e ad una buona premiere che introduce anche un nuovo mistero legato a Noah, lasciano intatte le speranze di vedere una stagione diversa ma al tempo stesso godibile. Il Noah che ritroviamo dopo tre anni di carcere è una persona diversa rispetto quella che avevamo lasciato. Riemerge però intatta la sua dipendenza dalla figura femminile, talvolta complice, talvolta vittima, il suo rapporto con le donne è sempre molto complicato, dalla sorella, interpretata da Jennifer Esposito, che lo accoglie dentro casa dopo la prigione, alla professoressa sua collega nel college (Irene Jacob) ammaliante fin dal primo incontro, fino alla studentessa (Sarah Ramos) con cui ha fin da subito un rapporto complicato.

Distante dai figli, con Alison lontana e apparentemente fuori dalla sua vita e una Helen che cerca in tutti i modi di rientrarci, Noah vive costantemente in bilico, circondato da queste donne che provano in ogni modo a condizionare la sua esistenza, a spingerlo al limite e a mantenerlo in piedi. Ma The Affair non è solo il mondo di Noah e proprio per questo, dopo aver visto la premiere, l'attesa è ancora più alta per capire la direzione che la serie prenderà nelle puntate successive.

La terza stagione di The Affair partirà il prossimo 30 novembre in prima visione assoluta su Sky Atlantic HD con i nuovi 10 episodi.

  • shares
  • Mail