Devious Maids, la quarta ed ultima stagione su Comedy Central: le protagoniste unite per un altro mistero

Su Comedy Central (canale 124 di Sky) la quarta ed ultima stagione di Devious Maids. Un altro caso legato a Spence spinge Rosie a cercare la verità, aiutata dalle sue amiche e colleghe

La polvere non smette mai di insinuarsi nelle case più ricche di Beverly Hills, e quindi le domestiche restano sempre indispensabili: la quarta ed ultima stagione di Devious Maids, in onda da questa sera alle 21:00 su Comedy Central (canale 124 di Sky), porta le quattro protagoniste a dover di nuovo indagare su un mistero che le lega ai loro datori di lavoro, ma che le mette anche di fronte a nuove situazioni imbarazzanti ed esilaranti.

-Attenzione: spoiler-
La quarta stagione parte sei mesi dopo l’esplosione della villa di Evelyn (Rebecca Wisocky) ed Adrian (Tom Irwin): lui è rimasto sulla sedia a rotelle, motivo per cui la donna non ha più il coraggio di voltare pagina e chiedere il divorzio. Chiede così consiglio a Marisol (Ana Ortiz) che, intanto, è alle prese con le riprese del film tratto dal suo libro, a cui partecipa anche Eva Longoria, che compare in un cameo nei panni di sè stessa (l’attrice è produttrice della serie tv).

Sul set Marisol conosce Peter Hudson (James Denton, Desperate Housewives), produttore che la corteggia ma che sembra troppo assorbito dal suo lavoro, motivo per cui la donna si trova divisa tra lui e Jesse (Nathan Owens). Carmen (Roselyn Sánchez), intanto, è decisa a sfondare come cantante, ma l’arrivo a Los Angeles della cugina Daniela Mercado (Sol Rodriguez) le fa pensare che, forse, è ormai troppo tardi per tentare di diventare famosa. Non solo: Daniela nasconde un segreto che sconvolgerà ulteriormente la domestica.

Rosie (Dania Ramirez), invece, ha iniziato a lavorare per Genevieve (Susan Lucci), dopo che Zoila (Judy Reyes) ha deciso di non voler più lavorare per la donna, che nella terza stagione aveva deciso di salvare lei invece del figlio che aveva in grembo. Zoila, ora, lavora in una casa la cui proprietaria è spesso fuori dagli Stati Uniti: anche per questo il suo vicino Kyle (Ryan McPartlin) la confonde con la padrona di casa, permettendole di iniziare con lui una relazione. Ma Kyle, che vive con la madre Frances (Stephanie Faracy), nasconde un segreto, legato al mistero di stagione.

Le quattro domestiche, infatti, si ritrovano a dover indagare sull’omicidio di un personaggio già noto al pubblico, che coinvolgerà anche Spence (Grant Show). Per questo motivo, Rosie sarà ancora più spronata a scoprire la verità, aiutata dalle sue amiche e pronte a mettersi in gioco.

Ancora una volta, Devious Maids segue le linee del crime e della comedy, unendo al mistero la comicità delle sue protagoniste, schema già sperimentata da Marc Cherry (al lavoro sulla serie tv di Lifetime) in Desperate Housewives. Forse, il pubblico ha iniziato ad avvertire proprio questa ripetitività, smettendo di seguire lo show i cui bassi ascolti hanno spinto il network a cancellare il telefilm dopo quattro stagioni.