• Tv

TvBlog “Consigliava”: Il Paese Mancato

No, non è un refuso. Il programma indicato nel titolo – trasmesso da RaiTre lo scorso 17 dicembre alle ore 21:15, ha rappresentato il rientro della serie “La Grande Storia” in prima serata: un collage di due ore sui nostri anni Sessanta e Settanta, per descrivere puntualmente una società in[…]

di

No, non è un refuso. Il programma indicato nel titolo – trasmesso da RaiTre lo scorso 17 dicembre alle ore 21:15, ha rappresentato il rientro della serie “La Grande Storia” in prima serata: un collage di due ore sui nostri anni Sessanta e Settanta, per descrivere puntualmente una società in evoluzione, i suoi tratti somatici, economici e sociali, i fenomeni culturali e politici.

Un grande pezzo di televisione, come solo La Grande Storia, RaiTre e… Italo Moscati sanno offrirci.

E qui viene il bello: nonostante sia nata tra TvBlog e l’Autore una bellissima amicizia, che va ben al di là dei pur validi e sostanziosi contributi intellettuali che egli ha saputo offrirci durante quest’anno, non sono stato personalmente in grado di segnalare, per tempo e a tutti Voi, la validità della trasmissione. Mea culpa.
Sull’onda dei festeggiamenti natalizi, attualmente in pieno svolgimento, ho voluto così goffamente “rimediare” alla gaffe menzionando – pur tardivamente – lo straordinario lavoro fatto da Italo anche in questa occasione, portato avanti di pari passo con “I piccoli Mozart”, programma radiofonico di acume e raro interesse.
Moscati, come tutti i “veri” intellettuali, appassionati e mai snob, ha pensato bene di non comunicarci questa sua nuova produzione in tempo utile: per cui solo la pura casualità e il mero interesse personale per l’argomento ha fatto sì che capitassimo davanti allo schermo quel sabato 17 dicembre… Quando si tratta di cultura, si sa, la Rai cerca di promuoverla il meno possibile.

Italo, accetta quindi i miei più personali auguri, assieme alle mie scuse per la tardiva comunicazione pubblica. Accetta il tutto, assieme ad un ringraziamento per la preziosa collaborazione sinora offerta a noi di TvBlog e ai frequenti spunti di riflessione concessi al pubblico più appassionato.

Auguri a Italo, ma anche auguri di cuore ai Redattori e al pubblico di TvBlog.

Nick

I Video di TvBlog