• Tv

Serie Tv, novità: NBC adatta Blue Crush. Progetto europeo sulla vita di Karl Marx

USA Network prepara il pilot di una serie sugli omicidi di Tupac Shakur e Biggie Smalls. ABC vuole una comedy su un 60enne vedovo, NBC su un 30enne vedovo. Octavia Spencer nella biografia di C.J. Walker

Blue Crush: NBC ha ordinato lo sviluppo della sceneggiatura per una serie tv adattamento del film omonimo sul mondo del surf del 2002 diretto da John Stockwell con Kate Bosworth e Michelle Rodriguez. Lizzy Weiss, co-sceneggiatrice del film, scriverà l’adattamento, prodotto da Imagine con Universal Tv. Il film era incentrato su tre amici che vivono alle Hawaii e fanno surf nella North Shore.

It Was Him: Spike Tv ha ordinato una docu-serie in sei parti, parte del progetto “Spike Serialized” che si occuperà di documentari e docu-serie. It Was Him racconterà la storia di Wayne Wolfe che un anno fa, ha scoperto di essere il nipote di Ed Edwards un serial killer defunto, condannato per cinque delitti rimasti insoluti negli anni ’70, ma che potenzialmente potrebbe aver compiuto molti più omicidi. Wolfe insieme a John Cameron, esperto di casi irrisolti che si è occupato per anni di Edwards, indagheranno la vita del killer e i suoi collegamenti possibili con molte vittime di vecchi casi irrisolti.

Magnolia Springs: Steve Franks, creatore di Psych, prepara un nuovo procedurale leggero prodotto per CBS. Al centro di Magnolia Springs troviamo lo sceriffo della città che scopre come la sua progressista e idilliaca cittadina, sia in realtà la culla di una fitta rete di attività criminali, così insieme al figlio adolecente inizierà ad indagare sui misteri e i segreti che nascondono i loro concittadini.

On Her Own Ground: la Zero Gravity Managment ha acquistato i diritti della biografia di Madam C.J. Walker, filantropa e imprenditrice afro-americana, scritta da A’Leila Bundle, per trasformarla in una serie limitata con Octavia Spencer come protagonista. Nicole Asher scriverà la sceneggiatura mentre Kasi Lemmons sarà il regista di un progetto che non faticherà a trovare un network su cui andare in onda. Walker, figlia di schiavi, rimasta orfana a sette anni, sposata a 14 e vedova a 20, ha passato gran parte della sua vita a lavorare come lavandaia a 1,50 $ a settimana, finchè non ha scoperto una formula rivoluzionaria per la cura dei capelli delle donne nere che ne ha cambiato la vita. Fino alla sua morte nel 1919, Walker è riuscita a sviluppare un impero per la cura della bellezza e diventata ricca, ha iniziato ad occuparsi degli altri e a devolvere parte della sua ricchezza.

Patient Zero: NBC e Sky hanno deciso di abbandonare il progetto ordinato direttamente a serie in 10 episodi nel maggio del 2015. Patient Zero, prodotto da Endemol Shine Studio e scritto da Graham Moore e diretto da Marc Forster, vedeva al centro un’epidemia raccontata in modo molto realistico, che avrebbe mostrato il meglio e il peggio dell’umanità. Quando una donna inizia a manifestare alcuni sintomi, insieme a tutti quelli che ama, si ritrova al centro di un’epidemia globale. Nel frattempo un agente FBI indaga su un attentato terroristico che apparentemente  non sembra collegato con l’epidemia, ma che lo porterà sull’orlo della follia.

Progetto senza titolo: NBC ha ordinato lo sviluppo della sceneggiatura per una comedy single-camera prodotta dalla Brownstone di Elizabeth Banks e Max Handelman con la Warner Bros, scritta da Sam Pitman e Adam Cole-Kelly. Il progetto racconterà la vita di un trentenne, padre single, un anno l’improvvisa morte della moglie, tra parenti, appuntamenti, il tutto circondato dai consigli e dal supporto della famiglia della moglie, dalle mogli degli amici e dalla tata, una sorta di nuova famiglia allargata.

Progetto senza titolo/2: ABC ha ordinato la sceneggiatura di una comedy single-camera scirtta da Ben Wexler, prodotta dalla Sony Tv con Exhibit A. di Seth Gordon. La serie racconterà la storia di un vedovo di 60 anni che insieme a una ragazza di 20 affita la casa in mattoni che condivida con la moglie, a un variegato gruppo di personaggi, facendo entrare la “sharing economy” nella sua vita.

Progetto su Karl Marx: la Symbolic Exchange di James Schamus con la francese Haut et Court e l’inglese Potboiler, sta lavorando a una serie tv tratta dalla biografia di Karl Marx scritta da Mary Gabriel, intitolata Love and Capital. Sviluppato e prodotto in Europa, il progetto sarà scritto da Alice Birch e racconterà la vera vita del filosofo ed economista tedesco e della sua famiglia, composta dalla moglie Jenny e dalla figlie Jennychen, Laura e Eleanor, così come quella del suo amico filosofo Friedrich Engels e delle due sorelle Mary e Lizzie Burns che amò. Sullo sfondo dei profondi cambiamenti che il mondo stava vivendo e delle idee dei due filosofi che aiutarono a sviluppare anche la moderna società, la serie racconterà le loro vite personali, tra affari illeciti, piani rivoluzionari, patti di omicidi-suicidi, fughe, povertà, lusso, aristocrazia.

Unsolved: USA Network ha dato il via libera per lo sviluppo di un pilot per un drama che indagherà sugli omicidi di Biggie Smalls e Tupac Shakur, rimasti irrisolti. Diretto e prodotto da Anthony Hemingway, che si è occupato di American Crime Story, Unsolved sarà prodotto dalla Universal Cable Productions, scritto da Kyle Long e basato sulle indagini del detective Greg Kading di Los Angeles, che ha guidato la task force che indagava sui due omicidi su cui ha scritto il libro Murder Rap: The Untold Story of Biggie Smalls & Tupac Shakur Murder Investigations