Striscia la notizia, Greggio e la Hunziker parodiano Hillary e Trump. Mediaset torna indietro di vent’anni (VIDEO)

“Attaccate al Trump”: così Ezio Greggio ha umiliato la sconfitta Hillary Clinton impersonata da Michelle Hunziker

Più di cinque milioni di telespettatori, per uno share di poco sotto al 20%, hanno premiato ieri sera nella sfida dell’accesd ancora una volta, Striscia la notizia. La puntata di ieri, tra un servizio e l’altro, ha regalato una gag in studio dal sapore giurassico: Ezio Greggio e Michelle Hunziker hanno pensato di calarsi nei panni del nuovo Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e della sua rivale sconfitta, Hillary Clinton.

Come nelle Paperissime, Buone Domeniche e Bagaglini degli anni d’oro i due si sono scatenati con finti parrucchini e pronunce d’inglese stentate, confermando una tendenza ormai sdoganata dal Grande Fratello Vip: il ritorno alla leggerezza degli anni Novanta. I due parevano proprio Tali e quali alla Cuccarini e Columbro!

Greggio, ovviamente, è stato talmente fiero dell’operazione amarcord da gridare al grande successo su Twitter:

Ma ripercorriamo la profondità dei testi del siparietto di ieri sera:

“Sono il Presidente degli Stati Uniti. Il Muro lo voglio costruire attaccato a Hillary, così nun te veggh più”.

“Ma la cravatta che finisce tutt per terr che cos iè?”

“Non è la cravatta, è la lingua a forza di fare comizi…”.

“No, non va biene. Il riporto è un po’ giuuu”

“Hillary, attaccate. Attaccate al Trump”.

“La smetta”.

“Una domanda, ma adesso tu e tuo marito che fate?”

“Faremo quello che ci riesce meglio, io per tirarmi su il moralie l’avvocato, lui per tirarsi su il moralie continuerà ad abbassarsi i pantalioni”.

Ultime notizie su Striscia La Notizia

Striscia la notizia è lo storico tg satirico di Canale5, che presidia l'access dell'ammiraglia Mediaset dall'11 dicembre 1989 (dopo aver debuttato su Italia il 7 novembre del 1988).

Tutto su Striscia La Notizia →