Focus Ascolti: Rapporto Ottobre 2016 e confronto con 2015

Gli ascolti delle reti televisive relativi al mese di ottobre appena terminato e confronto con il medesimo periodo dell’anno scorso

di Hit

E’ da poco terminato il mese di ottobre ed andiamo dunque a vedere con la nostra speciale rubrica di focus ascolti le medie delle reti televisive italiane relative al totale individui- totale giornata del mese scorso. La rete più vista del mese appena passato risulta essere Canale 5 con il 16,78% di share. La rete diretta da Giancarlo Scheri balza in avanti di un punto (per la precisione 0,99% di share) rispetto al medesimo periodo dell’anno scorso. Canale5 rafforza ulteriormente la fascia del mezzogiorno crescendo dell’1,44% e quella del pomeriggio (già molto forte) salendo di quasi il 2% rispetto all’anno passato. Bene anche il preserale con un incremento dello 0,82%, identico in seconda serata. Cresce anche il prime time dello 0,24% e la fascia di prima mattina dello 0,8%. Unica fascia che cala è quella del mattino (9-12) dello 0,41%.

Rai1 perde dunque lo scettro ottenendo ad ottobre 2016 una media nel totale giornata del 15,92% di share, in calo dell’1,61% rispetto all’ottobre 2015. La prima rete della Rai soffre maggiormente nella fascia del mattino (9-12) calando del 2,74% ed in quella del pomeriggio con un calo del 2,15% di share. Cali di circa l’un per cento nelle fasce del primo mattino e del mezzogiorno (qui un po’ meno), mentre cresce ancora nel preserale dello 0,18% di share. Prime time però in calo (anche per la scelta di accorciare Affari tuoi) dell’1,24% di share e seconda serata meno 2,12%.

La terza rete nazionale è Rai3 con una media nel totale giornata-totale individui del 6,84% di share, in crescita dello 0,1% rispetto all’ottobre 2015. Rete 3 cresce grazie al preserale e alla prima serata che si portano a casa un incremento dello 0,58% di share. Cresce anche la seconda serata dello 0,48% ed il mattino dello 0,32%. Cala la fascia del mezzogiorno dello 0,57% (ma qui sostanzialmente c’è una prevalenza di programmi curati dalle testate giornalistiche) e cala anche la fascia del pomeriggio, ma solo dello 0,2%.

La quarta rete nazionale è Rai 2 con una media del 6,34% di share, con un calo dello 0,3% rispetto all’ottobre 2015. La Rete 2 della Rai perde terreno maggiormente nella fascia del preserale lasciando per strada lo 0,63% di share. Cali anche nella fascia del mattino, in quella del mezzogiorno ed in quella del pomeriggio di circa mezzo punto rispetto al medesimo periodo dell’anno passato. Il prime time fa registrare il medesimo dato del 2015 con il 6,82% di share, così come in seconda serata.

La quinta rete è Italia1 con una media nel totale giornata-totale individui nel mese di ottobre 2016 del 5,18% di share, in calo dello 0,37% rispetto all’ottobre 2015. La rete cadetta di casa Mediaset perde maggior terreno nel prime time calando dello 0,6% di share, passando dal 6,07% dell’ottobre 2015 all’attuale 5,47%. Calo nel preserale dello 0,47% e nel mezzogiorno dello 0,43%, più contenuti i cali nelle altre fasce orarie partendo dallo 0,24% della seconda serata e dello 0,19% del mattino.

Sesta rete è Rete 4 con un dato del 4,04% di share in calo dello 0,33% di share rispetto all’anno scorso. Rete4 perde terreno nel prime time e nel preserale dello 0,40%, con una flessione anche nel mattino di circa mezzo punto. Dato identico nel pomeriggio ed in crescita dello 0,19% nel pomeriggio. Calo di un punto in seconda serata.

La7 è insieme a Canale5 e a Rai3 fra i canali che crescono rispetto all’anno scorso. La rete posizionata sul tasto numero 7 del telecomando cresce dello 0,24% rispetto all’anno scorso, passando dal 3,15 dell’ottobre 2015 all’attuale 3,39% di share. La rete cresce maggiormente nel preserale, esattamente dello 0,90%, ma anche durante il mattino ed il pomeriggio (mediamente dello 0,3% di share. Lieve incremento anche in prima serata ed in seconda serata dello 0,2% di share. L’unica fascia con un dato in calo risulta essere quella del primo mattino (7-9) con una flessione di mezzo punto di share rispetto all’anno passato.

Il dato aggregato di tutte le altre reti ci dice di una media in ottobre 2016 del 40,24% di share, in crescita di un punto rispetto all’ottobre 2015. La fascia che sale di più è quella del mattino con un più 2,65% di share, seguita da prime time e seconda serata con un più 1%. Calo nel preserale di quasi due punti, mentre le altre fasce orarie sostanzialmente replicano i dati dell’ottobre 2015.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Amici di Maria De Filippi

Amici è un talent show ideato e condotto da Maria De Filippi, andato in onda, per la prima volta, nel 2001.

Tutto su Amici di Maria De Filippi →