Vinci replica a Santoro, mentre racconta i Cesaroni: “Matrix c’è”

Alessio Vinci non ci sta, sempre con uno stile garbato (per i suoi detrattori fin troppo british), risponde alla battuta di Michele Santoro che, approfittando della presenza ad Annozero del fondatore di Matrix, si era divertito a lanciare una frecciatina nei confronti della sua trasmissione. “C’è ancora Matrix? Perché a me pare di no…“, dice

di


Alessio Vinci non ci sta, sempre con uno stile garbato (per i suoi detrattori fin troppo british), risponde alla battuta di Michele Santoro che, approfittando della presenza ad Annozero del fondatore di Matrix, si era divertito a lanciare una frecciatina nei confronti della sua trasmissione. “C’è ancora Matrix? Perché a me pare di no…“, dice Santoro, non trovando in Mentana la sponda desiderata: “non lo devi chiedere a me“, gli replica.

Il nuovo conduttore non gradisce e apre la puntata di venerdì mostrando la clip di Annozero con il suo commento in chiusura:

Eccoci, noi di Matrix siamo ancora qui. Voglio innanzitutto ringraziare Mentana perché, da quel gran signore che è, non si è prestato al gioco. Questo studio è sempre suo. E voglio ringraziare tutti i tecnici e i colleghi che ci lavorano, anche quelli lontani come il nostro inviato in una zona a rischio come l’Afghanistan, che sta realizzando servizi per le prossime puntate. Noi ci siamo e andiamo in onda.

Curiosa circostanza, curiosa si fa per dire, Vinci presenta la sua risposta a Santoro in una puntata intitolata “I Cesaroni alla Matrixiana” (sic) e anche la clip è introdotta da un siparietto con Federico Russo, il piccolo attore che nella fiction di Canale 5 interpreta Mimmo. Certo, Matrix è in diretta concorrenza con Porta a Porta di Bruno Vespa che, quanto a puntate dedicate ad argomenti pecorecci e gossipari, è maestro, ma forse Vinci avrebbe fatto meglio a regalare questo sussulto d’orgoglio per la sua trasmissione in una serata in cui faceva del “giornalismo“. Così, tanto per restare in tema.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Michele Santoro

Tutto su Michele Santoro →