X Factor 10, secondo Live del 3 novembre: eliminati i Les Enfants

Resoconto e fotogallery della seconda puntata in diretta della decima edizione del talent show di Sky Uno: eliminata una band.

  • 21.15

    Si parte con un medley che vede protagonisti i 4 giudici. Arisa canta La notte, Fedez 21 grammi e lei lo affianca nel duetto. Manuel Agnelli è al pianoforte, poi imbraccia la chitarra e si scatena in Non voglio ritrovare il tuo nome. Infine Alvaro Soler in Sofia. Momento molto intimistico e davvero coinvolgente.

  • 21.22

    Alessandro Cattelan manda un abbraccio alle popolazioni terremotate e sottolinea che per tutta la puntata sarà ricordato come donare via sms o rete fissa al 45500. Quindi un riepilogo della prima puntata e si ascoltano anche i giudici fuorionda o dietro le quinte.

  • 21.28

    Soler prova a dire qualcosa di senso compiuto ma l’italiano lo tradisce sul più bello e ci rinuncia, c’è anche un riferimento alla cantante Corona e Fedez ironizza sul Corona che attualmente è in carcere. Si parte con i Les Enfants in Of the night-The rhythm of the night.

  • 21.33

    Fedez: “Molto meglio della volta scorsa, i Bastille sono il vostro punto di riferimento, non ho trovato però la vostra personalità”. Agnelli decisamente pungente: “Halloween è finito qua, questo pezzo è un orrore, è uno dei più brutti della storia della musica, vi sono vicino, siete riusciti a non essere grotteschi o a non svenire”. Arisa: “Un po’ fuori contesto, belli suoni ma noiosi”. Soler risponde a Manuel: “Questione di gusti, non tutti sentono gli Afterhours ma se i Bastille hanno fatto la cover forse la canzone non è male…”.

  • 21.42

    Per Loomy mash-up di Could you be loved (B. Marley) e Ghost (With you Ft. Vince Staples). Il rapper è introdotto da Arisa con l’espressione – già cult sui social – “bucio di cu*o”.

  • 21.44

    Soler: “Non so se mi hai colpito come la scorsa volta ma hai usato il palco incredibilmente”. Fedez: “Rappi molto bene ma l’errore sta nel farti cantare incisi melodici”. Agnelli: “Il calzino bianco non si può guardare. L’altra volta mi hai strappato la pelle, anche stavolta hai fatto una bellissima performance… ma mi manca la sorpresa”. Arisa: “Lui spacca! Io ci credo”.

  • 21.53

    Soler ha assegnato ai suoi ragazzi pezzi veloci con cantati aggressivi e impegnativi. Don’t wanna fight (Alabama Shakes) è il brano di Eva Pevarello.

  • 21.59

    Arisa: “Hai una voce che spacca, interpretazione sensibile e femminile, dovresti cantare cose più familiari”. Soler: “Grande soul, sembravi un’ospite internazionale (citazione ad Agnelli del primo Live, ndB)”. Fedez: “Non hai cercato la sfida canora con la frontman e hai dimostrato maturità artistica”. Agnelli: “Mi sono divertito”.

  • 22.04

    Fedez ha dato ai suoi canzoni degli anni Duemila cantate da artisti con almeno una “A” nel nome. Human (Rag ‘N Bone Man) per Gaia Gozzi.

  • 22.08

    Agnelli: “Ottima esibizione, devi crescere ancora, se potessi ti fregherei alla squadra di Fedez”. Arisa: “Sembravi una piccola Beyoncé, hai tirato fuori le palle”. Soler: “Sei stata ‘disumana’, complimenti”. Fedez: “Sono orgogliosissimo, stai lavorando molto bene, il coefficiente di difficoltà in questo brano era altissimo”.

  • 22.11

    Tocca ai Daiana Lou con Running with the wolves (Aurora).

  • 22.14

    Fedez: “Scelta del brano molto ricercata, forse troppo concettuale”. Agnelli: “Siete una delle poche cose ‘bio’ che ho visto finora, siete imprevedibili e questo per me vale oro, la vostra versione molto più interessante di quella originale”. Arisa: “Bravissimi, sembrate esoterici e spirituali come Kate Bush”. Soler: “Sono contento, le prove non erano andate bene, predominano le emozioni con voi”.

  • 22.21

    Another way to die (Jack White Ft. Alicia Keys) per Silva Fortes.

  • 22.23

    Arisa: “Adoro la tua voce, cantante superdotata ma eri fuori dal tuo, dovresti cantare Maria Gadù”. Soler: “Ti farei cantare qualcosa di brasileiro, eri a disagio con questo stile, mi mancava l’emozione”. Fedez: “Commistione di troppi generi, sull’inciso hai spaccato, sulle strofe eri piatta”. Agnelli zittisce Arisa e dice: “Hai spaccato”.

  • 22.29

    Si è fatta attendere per due anni ma è finalmente tornata. Ecco Giorgia con il magnifico singolo Oronero, cantato rigorosamente dal vivo. Poi a Cattelan confessa le emozioni forti che si provano su questo palco. E sul nuovo album dice: “Per me è venuto bene, è molto sincero”.

  • 22.35

    A Cattelan sfugge un “bene bene bene”: “Sembro Carlo Conti!”. Ecco il verdetto del televoto nella prima manche. A rischio eliminazione i Les Enfants.

  • 22.43

    La seconda manche inizia con Fem che esegue Latch (Sam Smith). E’ davvero un ballerino provetto!

  • 22.46

    Soler: “Nessuno balla come te, non si distingueva però la tua voce da quella dei cori”. Fedez: “Tu sei ‘il’ performer, sei un leone da palcoscenico, non sentivo la tua voce vera”. Agnelli: “Sei nato per stare sul palco, fai saltare i culi sulle sedie delle persone ma quello lo fanno anche gli animatori, vorrei che facessi qualcosa meno di circense, devi dimostrarmi di avere spessore”. Arisa: “Sei un dio sul palco e hai anche qualcosa da dire!”.

  • 22.57

    Ci sono molti fan arrivati da Verona per sostenere i Soul System che si cimentano in All that she wants (Ace of base).

  • 23.01

    Fedez: “Siete stati bravi ma il pezzo non era proprio giusto”. Agnelli: “Vi vorrei vedere fare qualcos’altro, l’arrangiamento era figo ma il pezzo resta uno dei più scarsi nella storia della musica”. Arisa: “Manca un po’ di crudità degli anni 90, questo pezzo era troppo pieno per voi”. Agnelli: “Lavoro incredibile”.

  • 23.06

    E’ la volta di Caterina Cropelli con Don’t know why (Norah Jones).

  • 23.12

    Agnelli: “Il pericolo è che ci sia un po’ di autocompiacimento per la tua malinconia e il tuo dolore, non le avrei dato un pezzo del genere”. Arisa: “Hai dato un plus dell’acidità di una donna un po’ delusa, mi sei piaciuta”. Soler: “Mi sono mancate le emozioni, ha prevalso la tecnica”. Fedez: “Sei stata bravissima”.

  • 23.19

    Ballata per la mia piccola iena (Afterhours, il gruppo di Agnelli) per Andrea Biagioni.

  • 23.21

    Arisa: “Sei candido e pulito per cantare questo brano, mi astengo”. Soler: “La tua voce pulita va meglio in altri brani”. Fedez: “Virata egoriferita o autoreferenziale?”. Agnelli: “Esibizione straordinaria”.

  • 23.26

    L’ultima a esibirsi è Roshelle con Animal (Yelawolf feat. Fefe Dobson) che non era convinta di questo brano.

  • 23.31

    Agnelli: “Una smitragliata di parole, un’esplosione di energia, sei stata una bomba”. Arisa: “Sei bravissima ma vorrei sentirti con qualcosa di misto”. Soler: “Ci vorrebbe un altro brano”. Fedez: “Il rap era difficilissimo, hai spaccato il culo”.

  • 23.39

    Va all’ultimo scontro Caterina.

  • 23.41

    Al ballottaggio i Les Enfants propongono come cavallo di battaglia I’m on fire (Bruce Springsteen), Caterina in Summertime sadness (Lana Del Rey).

  • 23.49

    Soler ovviamente elimina Caterina. Fedez altrettanto in modo scontato nomina i Les Enfants. Arisa: “Amo la vocalità di Caterina e il suono dei Les Enfants, apprezzo la sensibilità di lei, la salvo”. Agnelli: “Salvo i Les Enfants, è una scelta di gusto”. Si va al Tilt! Il pubblico ha 200 secondi di tempo per decidere chi salvare.

  • 23.57

    Ecco il verdetto della busta: il pubblico salva Caterina. Fuori la band. La prossima puntata sarà a tema “generation icon”.

Stasera, giovedì 3 novembre, alle 21.15 su Sky Uno andrà in onda la seconda puntata di X Factor 10 e la seguiremo in liveblogging su Tvblog.

X Factor 2016, le canzoni assegnate ai concorrenti per il Live di giovedì 3 novembre

Alvaro Soler ha affidato Running with the wolves (Aurora) ai Daiana Lou, Of the night (Bastille) ai Les Enfants e All that she wants (Ace of base) ai Soul System. Arisa ha assegnato Latch (Sam Smith) a Fem e un mesh up di Could you be loved (B. Marley) con Ghost (With you Ft. Vince Staples) a Loomy. Fedez ha optato per Don’t know why (Norah Jones) per Caterina, Human (Rag ‘N Bone Man) per Gaia e Animal (Yelawolf feat. Fefe Dobson) per Roshelle. Infine Manuel Agnelli ha scelto Another way to die (Jack White Ft. Alicia Keys) per Silva Fortes, Ballata per la mia piccola iena (Afterhours) per Andrea e Don’t wanna fight (Alabama Shakes) per Eva. Prevista un’eliminazione.

X Factor 2016, l’ospite del Live di giovedì 3 novembre

Super ospite di questa puntata è Giorgia, una vera eccellenza della musica italiana che, dopo un silenzio discografico che durava da tre anni, si presenta al pubblico con il nuovo singolo Oronero, che ha anticipato l’omonimo album di inediti uscito lo scorso 28 ottobre.

XtraFactor 2016, gli ospiti della puntata di giovedì 3 novembre

Dopo la consueta parte di commento a caldo della puntata appena conclusa, che avviene in compagnia dei 4 giudici, Mara Maionchi e Daniela Collu in arte Stazzitta, su Sky Uno va in scena lo Strafactor, un vero e proprio show nello show. 3 concorrenti si sfidano in diretta in un talent show che elegge il talento più “alternativo” della storia di X Factor. Al tavolo dei giudici torna, in questa nuova veste Elio, che insieme a Mara Maionchi e in compagnia di Stazzitta, tiene il ritmo della gara. Ospiti Frank Matano e Pierluigi Battista.

X Factor 2016, come votare i concorrenti

  • Sul sito xfactor.sky.it, sia da desktop che da mobile: si può votare fino a 10 volte e fino a 5 nel caso i giudici dovessero andare al Tilt. Per farlo, basta fare il login con il proprio Sky ID.
  • Tramite Facebook, basta andare sulla Tab Page della pagina di X Factor Italia o di quella di Sky Uno per votare fino a 10 volte e fino a 5 nel caso di Tilt.
  • Su Twitter basta seguire gli account ufficiali @XFactor_Italia e/o quello di @SkyUno e inviare la vostra preferenza fino a 10 volte per sessione o 5 per ogni Tilt tramite Messaggio Diretto digitando “voto + nome concorrente o codice del concorrente”!
    Ad esempio: “VOTO 01” oppure “VOTO Francesca Michielin” oppure “VOTO Fragola”.
    Non saranno validi i normali tweet o i messaggi diretti con più nomi.
    Ricordarsi di far verificare l’account Twitter seguendo X Factor Italia e Sky Uno con il proprio account personale e inviando un sms al 342.4112667 con il proprio username, al costo di un normale sms.
  • Tramite l’App X Factor 2016 da smartphone, tablet o smartwatch. Basta effettuare il login nell’apposita sezione “login” dell’App tramite Sky ID, Facbook o Twitter.
    Su Smartwatch basta entrare nell’App X Factor 2016 dopo aver fatto il login e selezionare il nome o citare ad alta voce il codice corrispondente.
  • Se si è in possesso di un decoder Sky, quando si è sintonizzati su Sky Uno, il voto potrà essere espresso tramite il tasto verde del telecomando. Nella sezione interattiva basta scorrere fino a trovare il nome che si vuole votare durante la diretta. Il decoder deve essere connesso a Internet.

X Factor 2016 | App & Second Screen

Anche quest’anno, grazie all’App X Factor 2016, ancora più interattiva, è possibile vivere appieno l’esperienza di #XF10 comodamente da casa.

Sito ufficiale: xfactor.sky.it
Twitter: @Xfactor_Italia
Topic ufficiale: #XF10
Facebook: facebook.com/xfactoritalia
Instagram: instagram.com/xfactoritalia


I Video di TvBlog

Ultime notizie su X Factor

X Factor è un talent show, in onda su Sky Uno. Il programma va in onda dal 2008: le prime quattro sono andate in onda su Rai 2 mentre le restanti sono trasmesse da Sky.

Tutto su X Factor →