Serie Tv, novità: Stana Katic dopo Castle protagonista di Absentia di AXN? Bryan Fuller lascia Star Trek: Discovery

Quattro ingressi nel thriller Starz Counterpart con J.K.Simmons. Skyler Gisondo entra nel cast di Wet Hot American Summer. Ten Years Later. Emma Duncan nel pilot Mating

stana katic absentia

Absentia: Stana Katic dopo l'esperienza di Castle che l'ha resa famosa, sarebbe pronta a tornare in tv. Secondo quanto riportano diversi siti USA, Katic è in forti trattative per essere la protagonista di Absentia un thriller ordinato direttamente a serie da AXN il canale presente in diverse parti del mondo, in Italia su Sky, della Sony Pictures. La serie in 10 episodi prodotta da Masha Productions, le cui riprese inizieranno il prossimo anno, debutterà contemporaneamente sui canali AXN di tutto il mondo. Non essendo presente negli USA, Sony sta cercando un network cui venderla. Scritta da Matt Cirulnick sulla base di un soggetto di Gaia Violo, Absentia racconta la storia di un'agente FBI (Katic) che mentre dà la caccia a uno dei più ricercati serial killer di Boston, scompare misteriosamente e viene dichiarata morta. Sei anni dopo viene ritrovata in un capanno in un bosco, quasi in fin di vita e senza alcun ricordo dei sei anni trascorsi. Tornata a casa scoprirà che il marito si è risposato e un'altra donna ha cresciuto il figlio, ma si renderà conto anche di essere collegata a una nuova serie di omicidi. I dieci episodi saranno diretti dal regista israeliano Oded Ruskin.

Counterpart: Michael Nyqvist, Nazanin Boniadi, Nicholas Pinnock e Sara Serraiocco sono entrati come regular nello spy thriller di Starz con venature metafisiche, che vede come protagonisti J.K. Simmons, Olivia Williams e Harry Lloyd. Al centro di Counterpart troviamo Howard Silk (Simmons) un funzionario di basso livello di una agenzia statale che scopre che in realtà si occupa di sorvegliare il passaggio per una dimensione parallela. Attraverso Howard e la sua controparte nell'altro universo le due stagioni da 10 episodi ordinate da Starz nel 2015, affronteranno temi legati a amori perduti, opportunità, identità e alternative. Nyqvist sarà Chekhov direttore dei lavori dell'agenzia, una spia con elementi filosofici; Boniadi sarà Clare un'enigmatica giovane donna dalle origini misteriosi che diventerà sempre più importante per la storia; Pinnock sarà Ian Shaw, aggressivo agente, il cui lavoro è assicurare che la situazione tra le due dimensioni resti sempre pacifica; Serraiocco sarà Baldwin, misterioso assassina, che trova un nuovo scopo nella vita quando scopre l'altra dimensione. Counterpart è creata da Justin Marks, prodotta da MRC e Anonymous Content.

Mating: Emma Duncan entra come regular nel pilot comedy di Jason Katims e Stu Zicherman per Showtime che vede come protagonisti Taran Killam e Jim Belushi, incentrato su un ragazzo che ha divorziato da poco dopo essersi sposato giovane e è totalmente impreparato a ri-affrontare il mondo degli appuntamenti. Duncan sarà l'ex moglie di Jay (Killam), Katie, la ragazza che ha sposato dopo il diploma, il suo primo amore.

Star Trek: Discovery: Bryan Fuller non sarà lo showrunner della serie CBS pensata per il servizio di streaming CBS All Access, in arrivo fuori degli USA su Netflix. A guidare giorno per giorno Star Trek Discovery saranno Gretchen Berg e Aaron Harberts, collaboratori di Fuller che hanno ricevuto il suo endorsment su twitter.


Fuller resterà come produttore della serie le cui riprese inizieranno il prossimo mese per un rilascio atteso per maggio 2017, inoltre continuerà ad occuparsi dello sviluppo della storia e la sua visione dell'universo di Star Trek continuerà a rappresentare la spina dorsale della serie. Fuller è stato fin da subito insieme a Alex Kurtzman il volto del progetto Star Trek: Discovery per questo CBS ha rilasciato subito un comunicato in cui si specifica che la decisione è stata presa per altri progetti in cui Fuller è coinvolto ma che la sua visione resterà parte del progetto. Discovery è un progetto fondamentale per lo sviluppo di CBS All Access, lo streaming a pagamento di CBS, su cui insieme allo spinoff di The Good Wife, sarà trasmesso in esclusiva.

Wet Hot American Summer: Ten Years Later: Skyler Gisondo entra nel cast della serie limitata di Netflix sequel del film cult del 2001 e della serie First Day of Camp. Questa nuova serie partirà dieci anni dopo la fine del film quando il personaggio di Bradley Cooper dice "promettiamo che tra dieci anni ci incontreremo per scoprire che persone siamo diventate". Gisondo sarà Jeremy "Deegs" Deegenstein giovane assistente e il ragazzo più figo del campo, sempre in cerca di attenzione e esuberante.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail