Top Chef Italia | 26 ottobre 2016 | Scelti i tre finalisti

Top Chef Italia, la settima puntata live su Blogo.

Top Chef Italia | 26 ottobre 2016 | La semifinale in diretta


  • 20.46

    Occhi puntati sul Terremoto di questa sera in Centro Italia, mentre sta per iniziare la semifinale di Top Chef.

  • 21.17

    Si parte dalla sintesi dell'ultima puntata, ovviamente.

  • 21.21

    I 5 semifinalisti sono al cospetto dei 4 giudici in attesa del loro Quickfire Test.

  • 21.23

    Ospiti I fratelli Kiko e Bobo Cerea che hanno 3 stelle Michelin con il ristorante Da Vittorio. Il loro ristorante ha festeggiato i 50 anni fondato dai loro genitori.

  • 21.25

    La missione è raddoppiare gli sforzi per realizzare qualcosa con Vaniglia o Scarola. Ogni concorrente deve fare un piatto dolce e uno salato con gli ingredienti scelti. Chapeau agli autori.

  • 21.30

    Siamo all'assaggio con i fratelli Cerea. Matteo Fronduti ha scelto la scarola, ma il piatto salato non è equilibrato. Presentazione retrò e dolce non all'altezza.

  • 21.32

    Per Masaki la scelta è andata sulla vaniglia. Complimenti per la cottura e gli abbinamenti nel piatto salato, e per il salato un Finocchio con vaniglia. Lodi e Lodi per lui.

  • 21.33

    Barbiere di Siviglia per Palmiro che usa la vaniglia. Il dolce a base di frutta è un po' troppo tradizionale. Il dolce uccide tutto: è a rischio eliminazione.

  • 21.34

    Per Matteo Torretta la vaniglia: il risotto è andato maluccio, il dolce è poco vanigliato. I Cerea si aspettavano di più: è a rischio eliminazione.

  • 21.37

    I piatti di Maria entusiasmano Cedroni. Tenetelo che sta avendo un orgasmo. Maria è da Top Chef e va in spogliatoio con Masai.

  • 21.38

    Il migliore della serata è Masaki, che si porta a casa altri 5000 euro.

  • 21.48

    Ecco il piatto di Matteo Torretta, che si è complicato la vita con la scelta degli ingredienti.

  • 21.49

    Un Bufalo in Viaggio per Palmiro: no, ma come si fa ad eliminarlo?

  • 21.58

    Intanto una decina di minuti fa si è sentita un'altra forte scossa di Terremoto (5,9) e qui si ragiona di Top Chef.

  • 21.59

    Ha vinto la solidità di Matteo. Peccato, anche i giudici sentiranno la mancanza delle storie e dell'energia di Palmiro. MI MANCHERA'.

  • 22.02

    Si arriva all'esterna: Masaki avrà un vantaggio. La prova sarà tutti contro tutti e sarà la più importante di tutti. Bon Ton ed Etichetta importanti per Annie...

  • 22.04

    E si va alle cantine Antinori. Questa volta in esterna c'è anche Annie.

  • 22.07

    Asparago nero e Sauvignon (lo sceglie Masaki che ha il vantaggio di scegliere per sé e per primo) Lampredotto che va a Matteo Torretta, Osctiche e Franciacorta a Matteo Fronduti, Filetto di Cinghiale a Maria. 90 minuti per le ostriche e a seguire dovranno uscire gli altri.

  • 22.12

    Ecco perché c'è Annie... è arrivato il marito, Giorgio Pinchiorri, altra istituzione nel mondo della gastronomia italiana.

  • 22.17

    Assaggi decisivi per stabilire il primo finalista. Gli altri andranno al Final Blade.

  • 22.20

    Ottimo il piatto di Masaki, mentre il lampredotto sembra essere il colpo finale per Torrita. Buona invece la prova di Maria.

  • 22.23

    Momento di verdetti. Ma questa puntata è, incolpevolmente, indigesta: l'attenzione è rivolta a Terremoto.

  • 22.30

    Siamo al verdetto: Maria prima finalista. Abbinamento con il vino centrato, carni perfettamente cotte.

  • 22.31

    Al Final Blade Matteo Fronduti, Matteo Torretta e Masaki. Sfidona. Una finale di Champions League, dice FRonduti.

  • 22.33

    Per questo Final Blade possono cucinare quello che vogliono, ma a un certo punto ci sarà un imprevisto. Cosa? Non si sa. La cloche però si muove...

  • 22.38

    A meno di 30 minuti dalla fine suona una sveglia: cambia tutto e gli chef sono costretti a fare una staffetta. Ogni chef dovrà continuare il piatto del cuoco alla sua destra. La follia! Ma è bellissimo. Possono fare quello che vogliono con quello che hanno iniziato gli altri e possono scegliere un altro ingredienti. Si divertono, chi più chi meno.

  • 22.41

    Masaki ha continuato il piatto di Matteo Fronduti. E per i giudici ci voleva il riso.

  • 22.43

    Matteo Torretta ha continuato il piatto di Masaki, che però era ancora agli albori. Baldassari dice che si aspettava di più di lui.

  • 22.43

    Fronduti ha continuato quello di Torretta: molto era già cotto, altro l'ha aggiunto. Equilibrato e forte per Colagreco, dalla presentazione molto maschia.

  • 22.51

    Su che oggi mi pare non finisca mai. Anche perché mi sa che è più lunga del solito.

  • 22.52

    Matteo Torretta è in finale. E si commuove. Lo è anche Matteo Fronduti. NON CI CREDO! HANNO ELIMINATO MASAKI! Vabbè, è una scelta 'politica' su: non volevano vincesse il giapponese, dai. E la puntata era iniziata proprio con lui che diceva: "Vuoi vedere che Top Chef Italia lo vince un giapponese?". Ja', dopo Palmiro anche Masaki!

  • 22.56

    Masaki ha le idee chiare: vuole aprire un ristorante italiano in Giappone.

  • 22.57

    Maria, Matteo F e Matteo T. sono i finalisti della prima edizione di Top Chef.


Top Chef Italia | 26 ottobre 2016 | Anticipazioni semifinale

1019_224732_topchef.jpg

Siamo alla semifinale di Top Chef Italia: questa sera, mercoledì 26 ottobre 2016, su Nove va in onda la settima e penultima puntata di questa prima edizione italiana, che seguiremo in liveblogging su TvBlog dalle 21.15. Sono rimasti in cinque a contendersi il titolo di “Primo Top Chef Italiano” e il premio finale di 50.000 euro: ci sono Palmiro, Maria, Matteo Fronduti, Matteo Torretta e Masaki. Chi di loro dovrà lasciare i coltelli di Top Chef?

Top Chef Italia | Le prove


Si parte con il Quickfire Test, nel quale  ogni chef deve fare una scelta tra due ingredienti proposti dalla giuria per realizzare un piatto gourmet che metta in evidenza il prodotto protagonista e le loro qualità; uno solo tra i migliori, con decisione insindacabile dei giudici, si aggiudica il premio di 5.000 euro e un vantaggio nella terza prova di puntata; il peggiore tra i peggiori, invece, deve scegliere chi sfidare per la prova eliminazione, il Cook Off, che segue immediatamente dopo. Si tratta di un vero duello: lo sfidato ha la possibilità di scegliere l’arma, ovvero il tema o l'ingrediente della prova, tra i due proposti dai giudici. Arrivati a questo punto del talent non è detto che il peggiore esca subito dal gioco, ma potrebbe essere spedito d'ufficio al Final Blade, dove ritroverà la Brigata sconfitta nella terza prova, l'Esterna. In questa terza prova i concorrenti (divisi in squadre, in coppie o individualmente) sono chiamati a confrontarsi con piatti o tecniche legati al territorio che li ospita. Nella fase dell’assaggio, grandi personalità locali aiutano, con le loro storie e le loro competenze, i nostri 4 giudici a stabilirei vincitori. Questi ultimi sono salvi e accedono direttamente alla puntata successiva, mentre i perdenti sono a rischio eliminazione.

Top Chef Italia | Anticipazioni settima puntata


Tutti pronti a sottoporsi al giudizio di Giuliano Baldessari, Moreno Cedroni, Mauro Colagreco e Annie Féolde, ma occhi puntati sull'Esterna che li vedrà nella Cantina Antinori, una delle più antiche e rinomate d'Italia, per abbinare cibo e vino.

Top Chef Italia 2016 | Come seguirlo in tv e in streaming


Top Chef Italia è composto da 8 puntate da 75'. Va in onda il mercoledì sera alle 21.15 su Nove (DTT, 9). Il programma non si può seguire in live streaming, ma si può rivedere on demand su DPlay.com, il servizio OTT gratuito del gruppo Discovery Italia, con tanto di canale dedicato che offre in esclusiva clip, bio, backstage, confessionali e le ricette realizzate durante il programma.

Top Chef Italia 2016 | Second screen


Ovviamente vi consigliamo di seguire Top Chef Italia live su TvBlog. Il programma ha una pagina ufficiale su Facebook, un profilo Instagram dedicato e un account Twitter. L’hashtag ufficiale è #TopChefItalia.


  • shares
  • Mail