Heather Parisi: "Gli autori di Nemica amatissima? Penso che il loro cuore batta per Lory"

heather-parisi.jpg

Dichiarazioni dal fronte. Quello di Nemica Amatissima. A leggere le interviste, gli interventi ed i post sul suo blog, pare che Heather Parisi se la stia vivendo malissimo. Quasi come se lo show con Lorella Cuccarini, in onda il 13 e 14 dicembre su Rai 1, non fosse - appunto - uno show ma una guerra fatta a colpi di dichiarazioni e frecciatine (a che pro?). "Ci sarò, no non ci sarò". "Ballerò, no non ballerò". "Me ne vado, no non me ne vado".

L'ultima trovata per tenere alta l'attenzione è una pagella della prima settimana di lavoro, pubblicata sul suo blog, heatherparisi.com. L'ex ballerina (dato che rifiuta l'idea di ballare a 56 anni) promuove la sua famiglia ed i ballerini del programma. Belle parole per la nemica amatissima ("Ammiro la sua determinazione e la sua dedizione"), forse un po' meno per gli autori: "Sono, senza dubbio, i migliori sulla piazza (ipse dixit). Ma ogni volta che sento "Lory, Lory" mi viene il dubbio che il cuore batta da una sola parte". Saranno felici Marco Salvati & Co.

Fin qui (quasi) tutto bene. Arrivano le note dolenti: l'internet dell'Italia, troppo lento ("Mi manca da morire la velocita' della mia fibra ottica a Hong Kong"); le macchine, troppo piccole e ammaccate ("Io non sono per le limousine (impossibile con la mia big family), ma per i comodissimi 7 seaters che impazzano a Hong Kong. Mi pare di capire che in Italia siano merce rara. Ma ci sara' pur qualcosa di meglio di un Ducato ammaccato?"); il traffico di Roma, troppo caotico ("Non ci sono piu' abituata e mi rende isterica").

Un bell'uno, per concludere, al social media manager della "pagina Facebook di Nemicamatissima": "Va bene che non amo Facebook ma non riesco proprio a capire i loro post su di me. Domani daro' il mio endorsement alla pagina FB del Fan's Club Heather Parisi Facebook Page. Almeno con loro sono sulla stessa wave-length".

Appuntamento alla prossima puntata de "Le dichiarazioni dal fronte".

  • shares
  • Mail