Carlotta Natoli a Blogo: "I misteri di Laura flop? In onda nel periodo sbagliato per problema interno a Canale 5" (VIDEO)

"La prima puntata della fiction di Canale 5 era stata un grandissimo successo; Mediaset aveva visto numeri che non vedeva da anni. Poi però è iniziata la controprogrammazione... "

Ai microfoni di Blogo, Carlotta Natoli non ha soltanto anticipato che la dottoressa Lisandri che vedremo nella terza stagione di Braccialetti Rossi, al via domenica 16 ottobre su Rai1 subito dopo il Tg1 della sera, sarà "più materna", ma ha anche parlato di I misteri di Laura, la fiction di Canale 5 nella quale veste i panni del Commissario Laura Moretti e i cui ascolti nella scorsa stagione non hanno brillato. L'attrice ha addossato a Mediaset le responsabilità, spiegando come alcune dinamiche di palinsesto abbiano penalizzato la serie ispirata a quella spagnola Los Misterios de Laura:

Era un esperimento per Canale 5, che voleva spostarsi verso la Rai. Aveva commissionato una cosa da 80 minuti che doveva andare in onda a gennaio-febbraio, cioè fuori dalla competizione dei grandi prodotti Rai. Per un problema interno alla rete, il prodotto in maniera del tutto inattesa e immediata è stato messo in onda nel periodo sbagliato. Con 10-15 minuti in meno comunque non potresti competere con un'altra fiction, è un dato di realtà. La prima puntata è stata un grandissimo successo, perché non c'era la controprogrammazione: Mediaset aveva visto numeri che non vedeva da anni. Poi però è iniziata la controprogrammazione... e con un prodotto di 10-15 minuti più corto non abbiamo retto! Con dispiacere, perché io sono molto legata a quel personaggio.

In apertura di post il video integrale dell'intervista.

carlotta-natoli.jpg

  • shares
  • Mail