Dragon Ball, la prima serie con Goku in onda su Boing

Le saghe e le produzioni di Dragon Ball non accennano a concludersi. Ne è un'esempio il film di Dragon Ball Z dal titolo Battle of Gods, in arrivo nelle sale giapponesi -30 marzo-: i fan sono da tempo in fibrillazione. Ma intanto i fan di Goku non possono perdersi la replica -anche se ennesima- di Dragon Ball, la prima mitica serie -di 153 episodi- tratta dal manga di Akira Toriyama trasmessa per la prima volta in Italia sulla rete locale Junior Tv e poi su Italia 1 nel 1998. Dal 7 gennaio torna dal lunedì al venerdì alle 17.05, e il weekend alle 17.15 su Boing.

Goku, il simpatico ragazzino dodicenne dotato di una forza sovrumana, grande combattente -grazie al nonno adottivo Son Gohan che lo ha allenato- ed esperto di arti marziali che imparerà nel corso delle sue avventure, torna a metterci di buon umore. Il piccolo ha un gran cuore e una coda di scimmia, e vive da solo nei boschi dalla morte di suo nonno. Il piccolo appartenente alla razza aliena dei Saiyan è uno dei pochi sopravvissuti del suo pianeta. La sua vita cambierà grazie all'incontro con Bulma, una ragazza di sedici anni piuttosto carina e vivace, che gli farà compagnia e renderà la sua vita meno solitaria. Bulma si rende conto delle qualità del bambino e lo 'ingaggia' come quardia del corpo. Con lui condividerà grandi avventure alla ricerca delle Sette Sfere del Drago. Chi entrerà in possesso delle sfere e le riunirà, secondo un’antica leggenda, potrà chiedere a Sheron, il dio Drago, di esaudire un proprio desiderio.

dragon-ball
E la ragazza ha un solo ardente desiderio: sapere chi è la sua anima gemella. Quando ho visto l'anime per la prima volta ho pensato che il simpatico bambino dai capelli sparati verso l'alto e la ragazzina dai capelli turchesi avrebbero potuto formare una coppia, un giorno... i due ragazzi hanno un feeling particolare e sono esilaranti. Guardate voi stessi il video al top, a loro dedicato.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: