Serie Tv, novità: Rose Leslie nello spinoff di The Good Wife. Jimmy Smith in Brooklyn Nine-Nine

Da Game of Thrones allo spinoff di The Good Wife per Rose Leslie. Novità anche per i cast di Star e Empire le serie tv musicali di Lee Daniels per la Fox

The Good Wife spinoff: Rose Leslie, vista in Game of Thrones e Downton Abbey, entra nel cast della nuova serie che nascerà da una costola di The Good Wife e sarà rilasciata a febbraio sul servizio di streaming di CBS, CBS All Access. Leslie sarà Maia, la figlioccia di Diane (Christine Baranski) che si unisce al suo nuovo studio subito dopo aver superato l'esame di abilitazione ed è parte integrante del piano futuro di Diane. La serie spinoff, che secondo alcuni rumor potrebbe initolarsi The Greater Good, dovrebbe avere un tono più leggero rispetto alla serie madre e partirà un anno dopo gli eventi di The Good Wife. La reputazione di un giovane avvocato, Maia (Leslie), viene distrutta dopo uno scandalo finanziario che ha dilapidato anche il patrimonio di Diane Lockhart (Baranski). Costretta a lasciare la Lockhart & Lee, Diane si unisce a Lucca Quinn (Jumbo) per dar vita a un nuovo studio legale. Leslie è il primo nome nuovo annunciato per lo spinoff dopo l'arrivo di Sarah Steele (la figlia di Eli Gold/Alan Cumming). Robert e Michelle King, autori della serie originale, che si occuperanno anche dello spinoff si sono subito detti entusiasti per l'arrivo di Leslie, un'attrice giovane e capace, in grado anche di recitare ruoli leggeri.

Brooklyn Nine-Nine: Jimmy Smits (24:Legacy) sarà il signor Santiago, il padre di Amy nell'episodio del Ringraziamento della serie Fox (in Italia in onda su Comedy Central). Il personaggio è descritto come un surreale poliziotto in pensione che ama tantissimo la figlia. Ovviamente Jake (Andy Samberg) farà di tutto per provare ad impressionarlo. L'episodio in questione andrà in onda il 22 novembre negli USA, mentre 24: Legacy, dove Smith interpreta un potente senatore sposato con il personaggio di Miranda Otto, debutterà il 5 febbraio dopo il Super Bowl sempre su Fox (e in Italia arriverà su Fox).

Empire: Frank Whaley entrerà come ricorrente nel cast della terza stagione della serie Fox, attualmente in onda (e in arrivo dal 1° novembre su FoxLife), nei panni di Edison Cruz talentuoso, brillante blogger di destra che minaccia la popolare ascesa del consigliere Angelo (Taye Diggs) candidato alle elezioni.

Nightmare Time: TBS ha ordinato il pilot della comedy horror antologica creato da Audrey Plaza, scritto insieme a Darcy Fowler, Kieran Valla e Seth Kirschner. Nightmare Time sarà ambientato in una clinica per gli incubi di Audrey Plaza in cui diverse celebrità arrivano perchè perseguitati da incubi ricorrenti. Secondo la descrizione ogni episodio affronterà due diversi incubi ispirati agli orrori della moderna società e attraverso gli stilemi classici del mondo horror, ci porterà in universi assurdi. Grazie alla tecnologia potremo vedere gli incubi in tempo reale ma cosa è realmente vero? E se fosse tutto un incubo di Audrey Plaza?

Star: Darius McCray entra come ricorrente nella nuova serie musicale della Fox in arrivo ad inizio 2017 al posto di Embpire, creata da Lee Daniels e Tom Donaghy. Ambientata ad Atlanta, la serie racconterà le vicende di tre giovani cantanti in cerca del successo (Jude Demorest, Ryan Destiny e Brittany O’Grady) che dovranno imparare a farsi largo nell'industria musicale. La serie conterrà canzoni originali e numeri musicali che le ragazze sognano immaginando il loro futuro. McCray sarà Otis Leecan un poco di buono ossessionato dalla figlia adottiva Simone (O'Grady) e farà di tutto per riportarla indietro dopo che la ragazza fugge ad Atlanta. E' un uomo pericoloso, intelligente e abile.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail