• Tv

Serie Tv, novità: Idris Elba produce Brazza ambientato in Congo. CBS lavora a Black Book tratto da James Patterson

Daniel Dae Kim produce una comedy per TvLand e un drama per CBS con protagonista di origine coreane. Netflix ordina una dark comedy messicana.

Brazza: la Green Door Pictures, casa di produzione di Idris Elba, insieme a Tandem Productions di Studiocanal e alla Save Ferris Entertainment, sta lavorando a un nuovo drama ambientato in Congo. Brazza sarà un drama molto crudo che racconterà la cultura e i bassifondi di Brazzaville, un posto dove è difficile distinguere il bene dal male e fare la scelta giusta. Al centro della serie ci sarà una sanguinosa faida familiare che minaccia la sicurezza dell’intera nazione. Idris Elba si è detto orgoglioso di essere parte di questo progetto ambientato in Africa, che porterà a far scoprire al pubblico un mondo che non conoscevano.

Black Book: il creatore di Medium, Glen Gordon Caron è pronto a tornare sulla CBS con un drama tratto dal romanzo di James Patterson di prossima uscita. Al centro un detective di Chicago colpito da amnesia dopo essere rimasto ferito, che si ritroverà indagato per omicidio ma scoprirà che le cose non sono proprio come sembrano quando scoprirà un “libro nero” con dentro tutti i segreti della città.

Exhibit A: CBS sta lavorando a un legal drama creato da Alexi Hawley (ex showrunner di Castle) e prodotto con Daniel Dae Kim (attore di Lost e Hawai Five-O) e Ben Silverman. Il progetto è tratto dalla serie sudcoreana My Lawyer, Mr Jo e vedrà al centro un procuratore coreano-americano caduto in disgrazia che proverà a riabilitare il suo nome lavorando insieme a un giovane e idealista avvocato di Los Angeles, difendendo i più deboli.

Prime Suspect: Tennison: Masterpice affianca ITV Studios e NoHo Film & Television nel prequel della serie che racconterà le origini del personaggio interpretato anni fa da Helen Mirren. La serie in 6 parti vedrà al centro la giovane detective Jane, interpretata da Stefanie Martini, di 22 anni nella Londra anni ’70. La serie originale ha avuto anche un fallimentare remake di NBC con Maria Bello durata una sola stagione.

Progetto senza titolo di Netflix: la piattaforma di streaming ha ordinato 13 puntate di una dark comedy creata dal regista messicano Manolo Caro che sarà girata, in 4K, il prossimo anno in Messico. La serie racconterà di un’apparentemente idilliaca famiglia di fiorai che è in realtà ricca di segreti. Quando il patriarca scoprirà che la sua storica amante è morta, deciderà di portarsi in casa insieme alla moglie e ai figli, i bambini avuti con lei.

Re Jane: Anonymous Content e Paramount Tv produrranno insieme a Daniel Dae Kim, l’adattamento del romanzo di Patricia Park Re Jane. Il progetto è quello di realizzare una comedy da 30 minuti per TvLand, che racconterà le vicende di Jane Re una coreano-americana, che non si sente parte di nessuna comunità, intrappolata nella morale coreana in cui è cresciuta, trova un’opportunità per cambiare vita quando diventa la tata di una bambina cinese adottata da una coppia di intellettuali di Brooklyn.

There’s Johnny!: Seeso ha ordinato 8 episodi di una comedy ambientata dietro le quinte del The Tonight Show con Johnny Carson, creata da Paul Reiser. Attesa per il 2017 la serie andrà in onda 55 anni dopo la prima puntata di Carson nello show e 25 anni dopo l’ultima. La serie sarà ambientata negli anni ’70 a Los Angeles nel periodo in cui lo show si sposta da New York a Burbank e racconterà la vita di Andy un diciannovenne del Nebraska che trova lavoro nello show e di Joy, un giovane responsabile dei talenti che appaiono nello spettacolo.