Maurizio Crozza a DiMartedì del 4 ottobre 2016 (VIDEO)

La copertina satirica della puntata del 4 ottobre 2016

Maurizio Crozza ha aperto la puntata di stasera, martedì 4 ottobre 2016, la quarta della terza stagione di DiMartedì (live su Blogo), con la consueta copertina satirica.

Il comico ha salutato a suo modo il ministro Delrio ospite in studio (anzi, dietro le quinte, in quel frangente):

Il ministro Delrio è un uomo forte, determinato, non ha timore di dire quello che pensa… Renzi.

Dopo aver osservato la strana conversione dei componenti del governo sul tema del Ponte sullo stretto di Messina dopo le dichiarazioni del Premier, Crozza ha ironizzato sulla presunta perfezione del Sud dove addirittura è stata costruito il “museo ‘Ndrangheta per non dimenticare quell’antico fenomeno scomparso”. Chiarito che “il Ponte sullo Stretto è un’opera grandiosa progettata ad hoc per collegare i siciliani con il Sì al Referendum”, ecco il commento al duello tra Matteo Renzi e Gustavo Zagrebelsky andato in onda venerdì scorso su La7:

Non ho dubbi: al referendum voto Mentana!

Vestiti velocemente i panni del direttore del TgLa7, che si scusa con i telespettatori per l’assenza di problemi tecnici, Crozza ha sentenziato:

Il Paese è spaccato a metà. È diviso tra chi voterà Sì alla riforma e chi invece l’ha capita.

Prima della chiusura sull’addio di Pizzarotti al Movimento 5 Stelle, l’affondo su Renzi:

Vuoi fare il Ponte, il tuo migliore amico è Verdini e parli come Brunetta. Renzi, a te, nel PD, ti hanno adottato? Ti hanno lasciato in una cesta a Botteghe Oscure negli anni ’70 e ti ha allattato Nilde Jotti di nascosto? Renzi, si vede che non sei di sinistra. Perché ti sforzi?T orna dalla tua famiglia biologica, dai, non c’è da vergognarsi.

In apertura di post il video integrale.

Ultime notizie su Maurizio Crozza

Tutto su Maurizio Crozza →