Serie Tv, novità: Sandra Oh torna su ABC in American Crime 3, Sam Trammell in This is Us

Definito il cast di Mogadishu, Minnesota prodotto da Kathryn Bigelow. Joanne Froggatt e Ioan Gruffudd in Liar. Novità per Nashville, Jane the Virgin, Arrow, Dear White People

sandra oh

American Crime: ritorno a sorpresa su ABC per Sandra Oh. La storica protagonista di Grey's Anatomy sarà guest star nel terzo capitolo della saga antologica di John Ridley (in Italia su TimVision), che racconterà quest'anno problematiche relative al lavoro, alle differenze economiche e ai diritti individuali nel North Carolina. Oh sarà l'assistente sociale Abby Tanaka che gestisce un rifugio per le vittime di violenza domestica a Alamance County.

24 Legacy: Tiffany Hines (Bones) e Bailey Chase (Longmire) entra nel cast del reboot di 24 di Fox in arrivo domenica 5 febbraio dopo il Super Bowl e lunedì 6 ( e prossimamente su Fox Italia). Hines sarà Aisha, ragazza si Isaac (Ashley Thomas), sveglia e ambiziosa, parte integrante del suo traffico di droga; Isaac è il fratello del protagonista Eric Carter (Corey Hawkins) che aiuta il fratello e la cognata (Anna Diop) durante questo periodo di difficoltà; Chase sarà Locke tosto e combattivo agente di lungo corso della CTU, capo delle operazioni sul campo e un uomo molto impegnato nel suo lavoro.

Arrow: Susanna Thompson tornerà ad interpretare Moria Queen nel 100° episodio di Arrow. Il personaggio era presente fino alla seconda stagione quando la matriarca della famiglia Queen è stata uccisa da Deathstroke, personaggio che tornerà sempre nel 100° episodio, quando rivedremo anche Katie Cassidy/Laurel Lance e Jamey Sheridan/Robert Queen.

Criminal Minds Beyond Borders: Jim Beaver e Kim Rhodes, ricorrenti in passato in Supernatural, saranno guest star di un episodio della seconda stagione della serie CBS. A rivelarlo è stato Adam Glass, produttore di Beyond Borders ed ex sceneggiatore della serie The CW. Beaver nel nono episodio della serie attesa in midseason, sarà il vice direttore dell'intelligence Donald Atwood legato a Jack Garrett (Gary Sinise); Rhodes sarà Lydia Barnes assistente all'interno della Sicurezza Nazionale dell'FBI.

Dear White People: Nia Long entra nel cast di Dear White People la comedy Netflix basata sull'omonimo film del 2014 e ambientata in un'america "post-razziale", in un college dell'Ivy League tra studenti di razze diverse che sottovalutano i problemi di razzismo. Long sarà Neika Hobbs, professoressa di studi afro-americani alla Winchester University.

Empire: Samuel Hunt (Chicago P.D.) sarà ricorrente nella terza stagione della serie Fox (prossimamente in Italia su FoxLife) nei panni di Zavier Rosen, un affascinante ragazzo bianco che arriva dalla "strada" e gestirà l'A&R (Artists & Repertoire) per l'Empire, occupandosi della ricerca di nuovi artisti.

Let the Right One In: Kristine Forseth entra come protagonista nel cast del pilot drama di Jeff Davis per TNT basato sul romanzo svedese di John Ajvide Lindqvist. La serie racconta la storia di un ragazzino, Henry, tormentato dai compagni, che trova un pò di conforto nell'amicizia con Eli (Forseth) una carismatica vampira che sembra avere la sua stessa età ma ovviamente ha molti più anni. Sola e senza amici in un appartamento in Vermont, Eli stringe presto amicizia con questo strano altro ragazzo solitario. Il romanzo è anche stato adattato in un film del 2008 (Lasciami entrare in Italia).

golden-globes-2015-joanne-froggattjpg

Liar: Joanne Froggatt e Ioan Gruffudd saranno i protagonisti della miniserie in 6 parti di ITV e Sundance TV, creata da Harry e Jack Williams (The Missing). La serie racconterà la storia di una notte che cambierà per sempre la vita di due persone. Froggatt sarà Laura, un'insegnante dedita al suo lavoro, che è uscita da poco da una lunga relazione e sta pensando di rimettersi in gioco; Gruffudd sarà Andrew, rinomato chirurgo il cui figlio va nella scuola dove insegna Laura. I due proveranno subito una reciproca attrazione e decideranno di uscire insieme, senza pensare alle conseguenze che questo potrebbe avere. Il thriller racconterà le due facce della loro relazione, le due verità da loro raccontate per dimostrare se ci sono o meno due lati della stessa storia.

Grey's Anatomy: Jen Lilley (Days of our Lives) sarà guest star dell'episodio di Grey's Anatomy in onda il 6 ottobre su ABC (in Italia prossimamente su FoxLife) intitolato "I Ain't No Miracle Worker". Lilley sarà Kara, mentre l'episodio sarà incentrato su un incidente stradale avvenuto durante un funerale che porterà in ospedale una litigiosa famiglia. Nell'episodio in questione tornerà anche Arizona (Jessica Capshaw) dopo l'assenza delle prime due puntate.

Legend of Master Legends: Shea Whigham e Dawn Lewis saranno co-protagonisti del pilot comedy di Amazon che già vede nel cast John Hawkes e che sarà diretto da James Ponsoldt. Scritto da Micah Fitzerman-Blue e Noah Harpster, Legend of Master Legends è basato su un articolo di Rolling Stone sulla storia di un supereroe di tutti i gironi. Il progetto racconta la storia di Master Legend (Hawkes) un uomo che prova a combattere il crimine nelle strade di Las Vegas. Whigham sarà il fratello di Master Legend, Peanut Head appena uscito di galera; Lewis sarà Tana la più vecchia amica e ex-moglie di Master Legend.

Mogadishu, Minnesota: Elvis Nolasco (American Crime), K.C. Collins (RoboCop), Rif Hutton (Hotel Transylvania), Ezana Alem (Oasis), Hanad Abdirahman Abdi, Selam Tadese, Prince Abdi, Yusra Warsama e Liya Kebede (The Best Offer) entrano nel cast del pilot HBO scritto e diretto dal rapper K'naan Warsame e prodotto da Kathryn Bigelow. La serie è un family drama che affronterà quello che significa essere americani tra la comunità somala a Minneapolis. Abdirahman Abdi, sarà Ali, giovane brillante e educato, leale verso l'amico Sameer interpretato da Alem tipico americano, pressato dalle speranze che i genitori somali ripongono in lui. Tadese sarà Bisbaas un gangstar dalla risata fragorosa ma con una lunga scia di vittime, molto amato dal nipote Ali, torna nel quartiere dopo essere stato bandito anni prima dalla sorella e dal cognato. Hutton sarà Afrah il padre di Sameer, un professore in Somalia che lavora per una compagnia di noleggio auto negli USA e si sta preparando per il test per la cittadinanza; Prince Abdi sarà Big Man, piccolo spacciatore che si prende cura della nonna cieca e ha riempito il vuoto lasciato da Bisbaas e ora è minacciato dal suo ritorno. Nolasco sarà Liban, lo zio di Ali, orgoglioso proprietario della Classy Hookah per niente contento del ritorno del fratello Bisbaas, mette la reputazione della propria famiglia al di sopra di ogni cosa; Warsama sarà Hawo la mamma di Sameer che cerca di mantenere le tradizioni somale che spesso si scontra con i desideri di un teenager americano; Collins sarà Jamal, ragazzo di strada, misterioso e affascinante, dal grande carisma e cerca di vivere secondo le regole; Kebede sarà Maryam la mamma di Ali.

Nashville: Joseph David-Jones (Legends of Tomorrow) e Cameron Scoggins entrano come ricorrenti nella quinta stagione della serie musicale di CMT e Hulu (in Italia su FoxLife). David-Jones sarà Clay un musicista di vent'anni dal successo assicurato, creativo e molto motivato, molto eclettico e con diverse influenze musicale sia moderne che legate alla tradizione afro-americana, ma anche con radici nella musica country. Scoggins sarà Zach Welles un giovane miliardario della Silicon Valley, grande fan di Rayne Jaymse.

The Terror: Jared Harris (Mad Men) sarà il protagonista del drama antologico di AMC basato sul romanzo di Dan Simmons del 2007 e ordinato in 10 episodi. Nel cast entrano anche Ciaran Hinds (Game of Thrones), Paul Ready (Utopia) e Adam Nagaitis (Houdini and Doyle). Scritto da David Kajganich che sarà showrunner insieme a Soo Hugh, The Terror è ambientato nel 1847 quando la spedizione della marina inglese per cercare un passaggio a nord-ovest, viene attaccata da misteriosi predatori trascinando l'equipaggio in una pericolosa lotta per la sopravvivenza. Harris sarà Francis Crozier il secondo in comando della spedizione, brillante marinaio di origini irlandesi e per questo sempre più contrario alla politica della marina inglese; Hinds sarà Sir John Franklin, Ready sarà Henry Goodsir, mentre Naitis sarà Cornelius Hickey tutti e tre parte dell'equipiaggio.

This is Us: Sam Trammell (True Blood) arriva in This is Us nei panni di Ben il cantante leader di una band blues e jazz. Non ci sono ulteriori dettagli sul suo ruolo nella serie NBC (in arrivo in Italia su Fox) che sta ottenendo un ottimo riscontro di pubblico e critica e ha ottenuto una stagione completa da 18 episodi.

Jane the Virgin: Ricardo Chaviria (Desperate Housewives) entra come ricorrente nella serie The CW (in Italia su Rai2 e Netflix) nei panni di un ex fidanzato di Xo, che frequentava quando era ancora sposato.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail