Catturandi – Nel nome del padre | Quarta puntata 26 settembre 2016 | Diretta | Riassunto

Tito Vergani è il figlio dell’ex capo del mandamento, e Ivan dovrebbe essere la sua talpa nella squadra.

La Catturandi riesce a prendere Sciacca, mentre Ivan si prende un proiettile che era destinato a Palma. Per fortuna non è grave e dopo pochi giorni di ospedale torna a casa, tra le braccia della Toscano, ormai cotta a puntino.

Per la cattura di Sciacca c’è una grande festa a cui partecipa anche il ministro e Valerio Vento ottiene una promozione e la possibilità di un trasferimento a Roma. Non ha però ancora deciso se accettare.

La festa per Palma dura poco: la poliziotta scopre che la cattura di Sciacca è stata servita alla polizia su un piatto d’argento. Qualcuno li sta manovrando ma, peggio ancora, nella squadra c’è una talpa. La Toscano non sa che a manovrarli per la cattura di Sciacca è stato Tito Vergani che non è chi dice di essere. Noi infatti scopriamo che è il figlio dell’ex boss a capo del mandamento, ucciso dal padre di Sciacca anni prima. Tito, che tutti credevano morto, è tornato in Sicilia per vendicare la sua famiglia e riprendersi ciò che è suo. Per questo ha iniziato facendo arrestare Sciacca, ma poi punta a comandare le famiglie mafiose e a farle diventare ricche e potenti.

Palma entra in crisi quando scopre che la talpa potrebbe essere Ivan. Lui la tiene sotto controllo con una microspia nell’auto, e la stessa cosa sta facendo con Valerio. La Toscano ne parla quindi solo con Valerio, che le consiglia di continuare a frequentare Ivan per incastrarlo, e con Giacomo, suo amico e collega.

Catturandi – Nel nome del padre | Quarta Puntata | Diretta

[live_placement]

[blogo-video id=”1342886″ title=”Catturandi – Una clip in esclusiva Blogo” content=”” provider=”brid” video_brid_id=”” video_original_source=”” image_url=”https://s3.eu-west-1.amazonaws.com/video.blogo.it/thumb/F4EQ9jWr-640.jpg” thumb_maxres=”0″ url=”233933″ embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTM0Mjg4NicgY2xhc3M9J21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnQnPjxpZnJhbWUgY2xhc3M9J21wX3ZpZGVvX3RoZW1lIGlmcmFtZV9fbXBfdmlkZW9fdGhlbWUnIHNyYz0iaHR0cHM6Ly90dmJsb2cuYWRtaW4uYmxvZ28uaXQvdnAvMTM0Mjg4Ni8iIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj0idHJ1ZSIgd2Via2l0YWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPSJ0cnVlIiBtb3phbGxvd2Z1bGxzY3JlZW49InRydWUiIGZyYW1lc3BhY2luZz0nMCcgc2Nyb2xsaW5nPSdubycgYm9yZGVyPScwJyBmcmFtZWJvcmRlcj0nMCcgdnNwYWNlPScwJyBoc3BhY2U9JzAnPjwvaWZyYW1lPjxzdHlsZT4jbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTM0Mjg4Nntwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTM0Mjg4NiAuYnJpZCwgI21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzEzNDI4ODYgaWZyYW1lIHtwb3NpdGlvbjogYWJzb2x1dGUgIWltcG9ydGFudDt0b3A6IDAgIWltcG9ydGFudDsgbGVmdDogMCAhaW1wb3J0YW50O3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7aGVpZ2h0OiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fTwvc3R5bGU+PC9kaXY+”]

Va in onda questa sera la quarta puntata della Catturandi – Nel nome del padre, la fiction con Anita Caprioli, Alessio Boni, Massimo Ghini, Leo Gullotta che racconta le vicende della squadra di polizia alla ricerca dei grandi latitanti di Palermo. Noi di Blogo seguiremo in diretta con voi la puntata, con commenti, foto e recensione finale. L’appuntamento è per questa sera alle 21.10 circa, su Raiuno e in liveblogging su Tvblog.

Catturandi | Quarta puntata | Anticipazioni

Finalmente Palma sembra essere giunta alla sua meta, la cattura del capo della mafia. Ivan rimane ferito, ma l’azione riesce, il Ministro dell’Interno in persona scende a Palermo per complimentarsi. Intanto Tito Vergani rìvela finalmente cos’è venuto a fare davvero in Sicilia, mentre un informatore di suo padre dà a Palma un’informazione, anche su quanto è appena accaduto: tutto ha due facce, anche la cattura del boss, che forse non è quel che si pensa. Palma comincia a sospettare che la Catturandi sia stata manovrata. Qualcuno della squadra ha tradito.

Catturandi | Come vederlo

Catturandi – Nel nome del padre va in onda su Rai1 il lunedì in prima serata (solo la seconda puntata va in onda martedì 13), ma può essere seguita anche in streaming sul sito della Rai. Se perdete una puntata, potete recuperarla il giorno seguente su Rai Replay.

Catturandi | Second Screen

Per restare sempre aggiornati sulla fiction, potete seguire Catturandi – Nel nome del padre anche attraverso i social, utilizzando l’hashtag #catturandi sui social. Su Facebook trovate anche la pagina ufficiale.


!function(d,s,id){var js,fjs=d.getElementsByTagName(s)[0],p=/^http:/.test(d.location)?’http’:’https’;if(!d.getElementById(id)){js=d.createElement(s);js.id=id;js.src=p+”://platform.twitter.com/widgets.js”;fjs.parentNode.insertBefore(js,fjs);}}(document,”script”,”twitter-wjs”);