Quelli che il calcio, Ubaldo Pantani imita Manuel Agnelli (Video)

L'imitazione del nuovo giudice di X Factor.

manuel-agnelli.jpg

Durante la puntata odierna di Quelli che il calcio, il programma di Rai 2 condotto da Nicola Savino con la partecipazione della Gialappa's Band, Ubaldo Pantani ha imitato Manuel Agnelli, il leader degli Afterhours, uno dei quattro giudici della nuova edizione di X Factor, il talent show in onda su Sky Uno.

Manuel Agnelli ha ottenuto, fin dalla prima puntata di X Factor, un significativo riscontro di pubblico grazie ai suoi giudizi molto diretti, a volte spietati ma assolutamente sinceri.

La gag di Ubaldo Pantani, quindi, non poteva non vertere proprio sulla cattiveria estrema di Manuel Agnelli, introdotto per l'occasione da una veloce sigla a tinte fosche ("Questo, giusto per mantenere le distanze tra me e voi...).

Ubaldo Pantani/Manuel Agnelli ha esordito con una raffica di opinioni impietose su Nicola Savino:

Tu, quello che potevi crescere sei cresciuto, credo che tu sei al tuo massimo. Tu sei imbarazzante, devi lavorare su te stesso. Mi piaci, sei bravo, sei lucido, sei puntuale: la tua categoria è "dj e muffa" ma lì dentro sei un campione.

Riguardo la sua avventura a X Factor, invece, il finto Manuel Agnelli si è lasciato scappare un lapsus freudiano, come definito dalla Gialappa:

Mi sto divertendo come un pazzo, scusate se rido in maniera così sgangherata... Ho dovuto supportare Arisa alle prove senza trucco. Credo che alla fine si può fare. Venti puntate, poi, non sono la fine del mutuo!

Pantani/Agnelli ha anche criticato negativamente Quelli che il calcio...:

Avete uno studio accogliente come il tubo della TAC. Ho visto certe facce tra il pubblico che sono la disperazione vera.

...e anche il caffé che stava bevendo:

Il caffè fa schifo, puzza di Morgan.

E alla fine, il finto Agnelli ha avuto da ridire pure su se stesso:

Da artista, di prima mattina, sono indeciso se prima radermi o mandarmi a cagare.

Se volete vedere il video dello sketch, è sufficiente premere sulla foto.

  • shares
  • Mail