Sunday Tabloid | Conferenza Stampa | 23 settembre 2016

Sunday Tabloid | La conferenza stampa di presentazione.

[live_placement]

Oggi, venerdì 23 settembre 2016, a partire dalle ore 12, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione di Sunday Tabloid, il nuovo programma di approfondimento giornalistico di Rai 2, condotto da Annalisa Bruchi, con la partecipazione di Aldo Cazzullo, Mario Sechi e Dario Vergassola, con la regia di Danio Spaccapeli.

Sunday Tabloid | Il programma e la conduttrice

Sunday Tabloid è il nuovo programma di informazione del preserale della domenica di Rai 2 che approfondirà i principali fatti della settimana appena trascorsa e anticiperà quelli della settimana successiva.

Sunday Tabloid inizierà ad andare in onda a partire da domenica 25 settembre 2016, dalle ore 19.

Sunday Tabloid è il nuovo programma di Annalisa Bruchi, giornalista e conduttrice televisiva senese, reduce dalla conduzione di 2Next – Economia e Futuro, programma giunto alla quarta edizione.

Annalisa Bruchi ha cominciato la propria carriera televisiva nel 1997, lavorando a Mixer, programma di Giovanni Minoli, e al Maurizio Costanzo Show di Maurizio Costanzo.

Negli anni successivi, ha lavorato anche per Domenica In, Economix, programma di approfondimento economico di Rai Educational ideato sempre da Giovanni Minoli, e per La storia siamo noi, condotto sempre da Minoli.

Nel 2009, la Bruchi ha esordito come conduttrice a Big – La via del cuore, programma di Rai 3. Nel 2011, ha condotto lo speciale Fratelli d’Italia, in onda su Rai 2 in occasione dei festeggiamenti del 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia.

Dal 2012, conduce il precitato 2Next – Economia e Futuro.

Nel 2015, ha condotto anche il Palio di Siena.

Sunday Tabloid | Conferenza stampa

TvBlog, magazine di Blogo, seguirà in tempo reale la conferenza stampa di presentazione di Sunday Tabloid, a partire dalle ore 12.

Durante la conferenza stampa, interverranno Ilaria Dallatana, direttore di Rai 2, Stefano Rizzelli, capostruttura Rai 2, la conduttrice Annalisa Bruchi, Mario Sechi, Dario Vergassola e Aldo Cazzullo.