Il Boss delle Cerimonie 4 | La Comunione di Giuseppe tra 'coiboi' e pono pomellato

Il Boss delle Cerimonie 2016, la terza puntata live su Blogo.

"E' bello divertirsi, è bello gioire, è bella la vita" chiosa Ferdinando. E se ci mettiamo anche il brano del neomelodico nella serenata che recitava "'a vita è bella e nuje vulimm' sulo paria'" (trad. it, la vita è bella e noi vogliamo solo divertirci) possiamo dire che il manifesto del Castello - e il succo di questo programma - è completo.

Con la Comunione di Giuseppe Cannavacciuolo (parente del giudice di MasterChef?), Il Boss delle Cerimonie ritrova la sua formula 'usuale' dopo la doppia puntata d'esordio caratterizzata dal 18esimo del nipote di Don Antonio e dal crossover con Bake Off.
Certo, le forzature ormai balzano agli occhi, come la prova dei vestiti della mamma e delle sorelle del festeggiato, anche se proprio le zie sono le vere protagoniste della puntata, insieme all'atteso ritorno del Pono Pomellato e a Don Antonio piuttosto ispirato.

Certo, le comunioni restano una delle cerimonie più 'delicate' da affrontare: c'è sempre uno 'scalino' che è dettato dai 'limiti' che gli adulti non riescono a 'visualizzare'. Il gioco della padella per gli adulti a una comunione direi che stona col sacramento: e qui non c'entra il Castello o il programma.

Devo dire che mi aspettavo più 'soddisfazione' dal centro anziani di Sant'Antonio Abate: chi dà soddisfazione, però, è sempre lo staff del Castello, come ricordano anche le zie. "Ti danno proprio soddisfazione al Castello...Stai qua, nel loro Castello, ma insieme a te si divertono anche loro": in fondo anche questa è la filosofia del Castello. E del docureality, al netto di ogni altra considerazione.

Il Boss delle Cerimonie 4 | 23 settembre 2016 | Diretta terza puntata

  • 21.20

    Pochi minuti al via.

  • 22.40

    Penso che metterò 'nu matrimonio napulitano come suoneria.

  • 22.42

    Giuseppe Cannavacciuolo... parente?

  • 22.42

    Ohhhhh, ma il pezzo meglio stasera penso sia LA FESTA DEL CENTRO ANZIANI!

  • "LA SALAMA CHE FA IL BOSS CON LE SUE MANE": ma che bello il boss. E per secondo c'è anche il capretto.

  • 22.44

    Vabbuò, Matteo, ma non puoi disturbare il Boss col capretto in mano, e che diamine!

  • 22.54

    Eccoli i Cannavacciuolo. Il soute non può mancare, poi due antipasti, poi primi, pesce, bistecca ai ferri.

  • 22.46

    "Il pranzo è il 90% della festa!" dicono le zie. "So' mangione!" dice il creaturo. Le zie vincono tutto.

  • 22.47

    Ma quello il creaturo ha un solo desiderio: IL PONO POMELLATO. E a me viene in mente il cavalluccio rosso di DeCrescenziana memoria.

  • 22.48

    La party planner Nunzia chiede il tema western.

  • 22.49

    Ma è il momento di organizzare la festa Anziani. Prevedo grandi cose.

  • 22.49

    La mamma e le sorelle alla prova abito. Vabbè, il primo giro è palesemente 'fake'.

  • 22.50

    Bocciato anche il secondo abito della mamma del festeggiato: vabbè, così fanno la scelta per tutti e tre. Ma santa pace, sto vestito da Fata Turchina? "Un abito all'altezza del castello e all'altezza dell'eleganza": e come no!

  • 22.52

    La festa anziani inizia con una rappresentazione teatrale, scritta e inscenata da loro. E dopo tutti a cena. 4/500 persone. E arrivano anche il Boss e Donna Rita.

  • 22.54

    Speravo qualcosa in più dalla festa anziani.

  • 22.54

    Invece a casa Cannavacciuolo la sera prima della comunione si guarda la partita del Napoli (ma poi bisogna confessarsi di nuovo!).

  • 22.55

    E c'è anche in questo caso il neomelodico: pregasi notare la scenografia alle spalle.

  • 22.55

    Le zie so' contente.

  • 22.57

    Ragazzi, il fotografo non poteva mancare. Ma per caso si nota che è tifoso del Napoli.

  • 22.58

    La party planner decora la sala a tema Far West. Uhmammina.

  • 22.58

    ATTENZIONE! Il festeggiato si cerca VIVO O MORTO!

  • 22.59

    Ma Don Sabatino cowboy vince tutto!

  • 23.01

    "Ti sei vestito da coiboi? Bello! Ecco il pono... vuoi fare un giro? E vai un poco, vai'". Muoro.

  • 23.02

    Chillu 'o creaturo teneva fame...

  • 23.02

    "Zia Sabrina ha fatto la porca proprio!" dice la voce dell'innocenza. Davide le porta pure la doppia porzione. "Quello quando arriva la bistecca a tavola non da retta a nessuno, puoi pure morire"

  • 23.04

    E alle 20.00 di sera, mentre sono ancora a tavola, iniziano i giochi PER GLI ADULTI. Vogliamo parlare degli uomini che devono colpire una padella con un mestolo agganciato alla vita? E del reggiseno da togliere a Zia Sabrina? Eh, ne vogliamo parlare?

  • 23.05

    A mezzanotte tagliano due torte, due. Una per i bimbi, tutta pomellata, l'altra per gli adulti. "Questa festa è stata abbondante" dice il festeggiato. Eh sì. Ce ne uscivano quattro 'normali'.

  • 23.07

    Comunque devo dire che siamo tornati alla 'normalità' del Castello dopo le prime due puntate un po' 'eccentriche'. Protagoniste le zie del festeggiato, che hanno concluso con una perla di saggezza: "Ti danno proprio la soddisfazione al Castello... ti dicono 'Guarda, tu oggi stai qua, nel nostro Castello, ma insieme a te ci divertiamo anche noi".

  • 22.11

    "E' bello divertirsi, è bello gioire, è bella la vita" chiosa Ferdinando. E se ci mettiamo anche il brano del neomelodico nella serenata che recitava "'a vita e bella e nuje vulimm' sul paria' (trad. it, la vita è bella e noi vogliamo solo divertirci) possiamo dire che il manifesto del Castello - e il succo di questo programma - è completo.

  • 23.21

    Ma concluderei con la chicca ecumentica della serata, il gioco della padella: "Ogni colpo che dava l'uomo era un punto... ho sentito una moglie dire "Manc'a me me li dà tutti 'sti colpi" dice mamma Mena. Ecco, chissà cosa ne penserebbe la Lorenzin...

Il Boss delle Cerimonie 4 | 23 settembre 2016 | Anticipazioni

Dopo il debutto in "magna pompa", Don Antonio Polese e il suo Castello tornano su Real Time questa sera, venerdì 23 settembre 2016, con la terza puntata della quarta stagione de Il Boss delle Cerimonie. Dopo due matrimoni, ma soprattutto dopo i 18 anni di Antonio Jr e la visita dei giudici di 'Bakeoffi', è tempo di tornare alla 'normalità' alla Sonrisa di Don Antonio. E vediamo quale cerimonia stanno allestendo Matteo, Davide e Ferdinando.

Il Boss delle Cerimonie 2016 | Terza puntata


Al Castello si festeggia la Prima Comunione di Giuseppe, interamente a tema western con ingressi in calesse, cappelli da cowboy e soprattutto il tanto atteso ritorno del Pono Pomellato (che intanto ha conquistato un posto anche nella sigla).

Il Boss delle Cerimonie 2016 | Come seguirlo in tv e in streaming


ilbossdellecerimonie.jpg

Il programma va in onda ogni venerdì alle 22.40 su Real Time, subito dopo Bake Off Italia 4. In tutto Altre 10 puntate da 23' (al netto della pubblicità) prodotte dalla B&B Film, scritte da Lorenzo Brunetti e dirette da Raffaele Brunetti. Il programma non si può seguire in live streaming, ma si può recuperare on demand su dplay.com.

Il Boss delle Cerimonie 2016 | Second screen


Vi consigliamo di seguire Il Boss delle Cerimonie con il liveblogging di Blogo, su TvBlog dalle 22.40. Molto attiva anche la pagina ufficiale Facebook di Real Time, mentre su Twitter potete commentare con l'hashtag ufficiale #ilbossdellecerimonie e indirizzare i vostri tweet a @realtimetvit.


//

  • shares
  • Mail