Lampedusa, Ninni Bruschetta a Blogo: "Il mio personaggio rappresenta l'idea bigotta e retrograda, quella che non condividiamo" (Video)

L'intervista di Blogo all'attore messinese.

Ninni Bruschetta è uno dei co-protagonisti di Lampedusa, la miniserie di Rai 1 con Claudio Amendola e Carolina Crescentini, che andrà in onda in prima serata, martedì 20 e mercoledì 21 settembre 2016.

In occasione della conferenza stampa di presentazione della miniserie, noi di Blogo abbiamo intervistato l'attore messinese che ci ha parlato di ciò che rappresenta il suo personaggio:

Questo è un personaggio simbolico, non è un personaggio lampedusano doc. Rappresenta l'idea diversa, quella che noi non condividiamo, un pensiero abbastanza bigotto, retrogrado, italiano di una parte di italiani sicuramente minoritaria che però condiziona la nostra disponibilità nell'accoglienza. E' la rappresentazione del populismo, del becerume, del razzismo malcelato, a livello più personale, la definisco l'insicurezza, la malattia e la povertà delle persone che hanno problemi.

ninni-bruschetta-blogo.jpg

Bruschetta non ha avuto particolari remore ad interpretare questo personaggio così lontano da lui. L'attore ha aggiunto che trattare temi così sensibili è l'aspetto più nobile del mestiere d'attore:

Un attore non deve mai avere fastidio nell'interpretare un personaggio perché sospende il giudizio. La cosa che mi ha fatto piacere è quella di aver fatto parte di questo racconto. Si sceglie di fare questo mestiere proprio per poter parlare di questi temi oppure si sceglie perché si pensa che sia un lavoro facile e divertente. E' un lavoro semplice e le cose semplici sono difficili. Il nostro lavoro ha sempre una funzione sociale e indubbiamente una funzione politica e questo è sicuramente l'aspetto più nobile del nostro lavoro.

L'attore ha chiuso l'intervista, anticipando i suoi prossimi progetti televisivi:

Sto cominciando per la Rai una nuova serie con Gianni Morandi che si girerà in Sardegna e un'altra cosa di cui però ancora non posso dire nulla...

Per le dichiarazioni complete, c'è il video a disposizione.

  • shares
  • Mail