• Rai 1

Heather Parisi 36 anni fa: Lo spirito guerriero di una giovane showgirl

Una intervista di molti anni fa ci restituisce la prima Heather Parisi, in attesa di rivederla su Rai1 ne “La mia nemica amatissima” con Lorella Cuccarini

di

[blogo-video id=”1341442″ title=”Heather Parisi: Intervista Tg2 Gulliver” content=”” provider=”youtube” image_url=”http://media.tvblog.it/9/919/hqdefault-jpg.png” thumb_maxres=”0″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=Gp1q29ijscM” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTM0MTQ0MicgY2xhc3M9J21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnQnPjxpZnJhbWUgd2lkdGg9IjUwMCIgaGVpZ2h0PSIzNzUiIHNyYz0iaHR0cHM6Ly93d3cueW91dHViZS5jb20vZW1iZWQvR3AxcTI5aWpzY00/ZmVhdHVyZT1vZW1iZWQiIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd2Z1bGxzY3JlZW4+PC9pZnJhbWU+PHN0eWxlPiNtcC12aWRlb19jb250ZW50X18xMzQxNDQye3Bvc2l0aW9uOiByZWxhdGl2ZTtwYWRkaW5nLWJvdHRvbTogNTYuMjUlO2hlaWdodDogMCAhaW1wb3J0YW50O292ZXJmbG93OiBoaWRkZW47d2lkdGg6IDEwMCUgIWltcG9ydGFudDt9ICNtcC12aWRlb19jb250ZW50X18xMzQxNDQyIC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTM0MTQ0MiBpZnJhbWUge3Bvc2l0aW9uOiBhYnNvbHV0ZSAhaW1wb3J0YW50O3RvcDogMCAhaW1wb3J0YW50OyBsZWZ0OiAwICFpbXBvcnRhbnQ7d2lkdGg6IDEwMCUgIWltcG9ydGFudDtoZWlnaHQ6IDEwMCUgIWltcG9ydGFudDt9PC9zdHlsZT48L2Rpdj4=”]

L’appuntamento è di quelli ghiotti, ci riferiamo alle due serate imperdibili di La mia nemica amatissima (geniale il titolo) con protagoniste le due -presunte- rivali del varietà televisivo anni ottanta: Heather Parisi e Lorella Cuccarini. Lo show come abbiamo avuto modo di darvi conto andrà in onda nelle serate di martedì 13 e mercoledì 14 dicembre sulla prima rete del servizio pubblico radiotelevisivo (e non potrebbe essere altrimenti perchè questo è il canale che le ha lanciate).

Heather iniziò la sua fantastica carriera nel 1979 nel varietà condotto da Pippo Baudo Luna Park, mentre Lorella nel Fantastico 6 sempre diretto dal grande conduttore siciliano. Navigando nell’immenso territorio del web ci siamo imbattuti in una intervista ad Heather Parisi tratta dal programma Galleria del Tg2 di Aldo Falivena ed Ezio Zefferi. Trasmissione questa del 1980 nata sotto la direzione del grande giornalista Andrea Barbato. Una televisione modernissima, molto più moderna di tanta tv di oggi, con una sigla stupenda sulla musica dei Pink Floyd in “Shine on you crazy diamond“.

In questa intervista di Luca Ajroldi vediamo una giovanissima Heather, reduce dal grande successo di Luna Park e protagonista della prima edizione dello show del sabato sera di Rete 1 Fantastico, quella con Loretta Goggi e Beppe Grillo per la regia di Enzo Trapani. Quello che ci restituisce questo filmato è il volto puro, anche ingenuo di una Heather solo diciannovenne, che parla di quel suo momento magico: lei venuta in Italia solo per una breve vacanza e poi catapultata nel sabato sera televisivo, quando ancora c’era la magia del varietà del sabato sera in tv.

Lei risponde alle domande di Ajroldi dalla sala prove, credo di Fantastico, con il suo coreografo di allora Franco Miseria. Ha già le idee straordinariamente chiare: “Voglio 6 figli, 3 maschi e 3 femmine. Ora però conta solo il mio lavoro, Voglio e devo diventare la più grande showgirl del mondo!”.

Aggiunge: “In molti usano la parola -vorrei- oppure – dovrei-, no io voglio e devo diventare la showgirl più grande del mondo”. Parole di una diciannovenne che viene da 3 anni di danza classica presso il New York Ballet Theatre. La mamma, fotomodella e pure lei ballerina, ha lasciato il lavoro a 19 anni, quando è nata Heather.

Se non dovesse andare bene vorrebbe diventare subito mamma, anche se il problema è trovare l’uomo giusto, che però lei cercherebbe in Calabria, terra d’origine di parte della sua famiglia.

La vita della ballerina di successo è durissima: “Faccio 7 ore al giorno di sala prove, mi riposo solo la domenica, in cui dormo tutto il giorno. Tutto questo per me è un sogno e mi rendo conto che forse è troppo presto“.

Heather parla poi delle sue paure: “ Ho paura dello specchio, perchè non mi piaccio, Ho paura del successo che un giorno potrebbe finire. Ho paura di invecchiare.”

Sono passati 36 anni da quella intervista, Heather è ovviamente cambiata, è maturata. Ora l’uomo l’ha trovato, ha anche 4 figli, che tanto voleva. Ora il lavoro non è più in cima ai suoi pensieri, ma scommettiamo che il 14 dicembre, quando si accenderanno le luci delle telecamere di Rai1, un po’ di quello spirito che faceva brillare gli occhi a quella diciannovenne tornerà ad uscire e che le farà fare un grande spettacolo. Ben ritrovata -televisivamente parlando- Heather!