101% Pucci: Pucci è il Brignano milanese, maestro indiscusso dell’iperbole

101% Pucci | Lo speciale del comico milanese di Colorado e la recensione.

E’ una cosa nota: con Colorado, non ci siamo mai andati leggeri.

L’abbiamo spesso criticato ma si è sempre trattato di un esercizio di critica messo in atto con onestà intellettuale e senza livore, anche perché sinceramente non ce n’è mai stato un motivo reale per nutrire rancore.

Sarebbe anche scorretto affermare che Colorado, in toto, non faccia ridere.

Anche il programma di Italia 1, a tratti, si è rivelato divertente e Pucci, il protagonista di 101% Pucci, speciale andato in onda questa sera sempre su Italia 1, ha strappato più volte varie risate.

Il punto di domanda, però, non risiede nel fatto se si rida o meno ma piuttosto riguarda il come si ride, il livello della risata, tanto per semplificare il tutto.

Se si uscisse con gli amici e ci si avventurasse in una serata alcolica, dalla bocca degli astanti potrebbero partire battute che, in confronto, Martufello sarebbe il Louis C.K. italiano e si potrebbe ridere di gusto.

Se chiunque di noi decidesse di trascorrere serate forse un po’ più quiete, sempre insieme agli amici, parlando del più o del meno, anche in quel caso le battute sulla quotidianità scatterebbero automatiche e si riderebbe altrettanto di gusto.

Se dessero in replica un vecchio film di Pierino che ti ricorda l’infanzia, anche in quel caso, si riderebbe di gusto.

Si ride ma si ride ad un livello basso.

Ciò porta a tre conclusioni:

– il fatto di apprezzare più la satira che la comicità non implica che non ci si può tranquillamente divertire anche con battute di pessimo livello;

– una battuta di pessimo livello, anche se ci fa ridere, resta una battuta di pessimo livello poiché la nostra risata non regala qualità alla battuta;

– solo perché chiunque di noi, sostanzialmente, sia in grado di formulare battute non significa che siamo tutti comici.

Cosa distingue, quindi, Pucci dalla gente comune?

Il fatto di saper tenere il palco, di essere un intrattenitore capace, di avere un indole da animatore turistico e barzellettiere che egli stesso non nasconde.

Ha il mestiere, sa fare il suo lavoro, è innegabile, nessuno potrebbe mettere bocca su queste sue peculiarità.

Il problema, quindi, si sposta sul livello della sua comicità che pesca a piene mani nella routine quotidiana e nei capisaldi classici, e oramai anche usurati, della comicità popolare: il padre geloso della figlia, il bambino che non può fare il bagno perché ha mangiato, la fidanzata che fa tardi al primo appuntamento…

Sono cose che già si sanno, sono battutelle che, come affermato in precedenza, si possono dire durante le serate tra amici anche se, molto probabilmente, neanche con gli amici al bar, si indugerebbe ancora con alcuni luoghi comuni.

Un dato certo, però, è il seguente: il pubblico italiano non ha problemi ad ascoltare cose che già ha sentito milioni di volte.

Sente la solita battuta e ride. Risente la solita battuta e riride. Ririsente la solita battuta e ririride.

Una disperata ricerca di tranquillità, un accenno latente di neofobia che meriterebbe l’opinione di uno psichiatra.

Per questo motivo, comici come Pucci, in Italia, troveranno sempre terreno fertile.

Pucci è il Brignano milanese che, tra l’altro, utilizza un solo registro per fare ridere: l’iperbole.

Esagerare, esagerare come se non ci fosse un futuro.

I comici popolari, invece, avrebbero il dovere di proporre qualcosa di nuovo o di più evoluto.

Sostanzialmente, però, chi glielo fa fare…

[live_placement]101-pucci.jpg

101% Pucci è un one man show con Andrea Pucci, uno dei comici più famosi proveniente dal cast fisso di Colorado, varietà comico in onda su Italia 1.

Questo spettacolo aprirà la stagione comica di Italia 1.

101% Pucci | Anticipazioni

101% Pucci è uno spettacolo prodotto dalla ColoradoFilm di Maurizio Totti che è stato registrato al Teatro Nuovo di Milano.

Il comico milanese, in questo one man show, farà un excursus della sua carriera, raccontando gli esordi sul palco dei villaggi turistici fino ai primi successi ottenuti in televisione, compiendo un viaggio ironico lungo l’Italia, regione per regione.

Andrea Pucci, successivamente, attraverso i suoi monologhi, passerà in rassegna la vita quotidiana vista e raccontata attraverso il suo sguardo disincantato e ironico.

Altri suoi monologhi saranno dedicati al mondo femminile, dalle donne immaginarie dell’adolescenza fino ad arrivare alle fidanzate reali e surreali.

101% Pucci | Dove vederlo

Lo speciale 101% Pucci andrà in onda su Italia 1 a partire dalle ore 21:10.

Lo speciale sarà visibile in streaming anche sul sito ufficiale di Video Mediaset.

La puntata intera, inoltre, sarà disponibile nella sezione on demand sempre del sito Video Mediaset.

101% Pucci | Second Screen

Andrea Pucci, il protagonista di questa serata, ha un sito ufficiale.

Sul sito di Colorado, è presente una scheda dedicata interamente al comico milanese.

Pucci è presente anche su Facebook con una pagina ufficiale.

Per chi vuole seguire 101% Pucci in liveblogging, infine, l’appuntamento è su TvBlog, magazine di Blogo, a partire dalle ore 21:10.

Ultime notizie su Colorado

Tutto su Colorado →