Entourage, su Premium Cinema il film tratto dalla serie tv (ma con meno successo)

Su Premium Cinema di Mediaset Premium Entourage, il film tratto dall’omonima serie tv in cui Vince decide di diventare regista, incontrando alcuni problemi

I film tratti dalle serie tv sono sempre un rischio: a volte riescono, mentre altre sono bocciati dalla critica e dal pubblico. Nel caso della pellicola di “Entourage”, in onda questa sera alle 21:15 su Premium Cinema di Mediaset Premium, vale il secondo caso: il film tratto dall’omonima serie tv della Hbo non è riuscito a bissare il successo dello show, nonostante racconti cosa sia successo ai protagonisti dopo la conclusione del telefilm.

Vince (Adrian Grenier) è di nuovo single, dopo nove giorni di matrimonio: deciso a dare una svolta alla propria carriera, accetta la proposta del suo manager Ari (Jeremy Piven), ora diventato produttore, di recitare nella sua prima produzione, a condizione, però, di esserne anche il regista.

La lavorazione di “Hyde”, il film di Vince, incontra però alcuni ostacoli: innanzitutto lo sforamento del budget, motivo per cui Ari è costretto a chiedere altri soldi ai suoi co-finanziatori Larsen (Billy Bob Thornton) e Travis McCredle (Haley Joel Osment). Il primo manda il secondo a Los Angeles a seguire la produzione del film, trovando alcuni difetti, come l’interpretazione di Drama (Kevin Dillon), fratello del protagonista. Messi alle strette, Vince ed Ari devono decidere se scendere a patti con Travis o difendere le proprie idee. Ovviamente, nel corso del film scopriamo anche che fine hanno fatto gli altri personaggi della serie tv, come Eric (Kevin Connolly), alle prese con la gravidanza della sua ex Sloan (Emmanuelle Chriqui) e Turtle (Jerry Ferrara).

Come la serie tv, anche il film di Entourage può vantare numerose guest-star famose, come Jessica Alba, Nina Agdal, Kelsey Grammer, Armie Hammer e molti altri. Questi, però, non bastano a fare di “Entourage” un film che ha convinto il pubblico americano, che non ha gradito la trama che sembra essere una semplice ripetizione della serie tv. A differenza di Sex and the City, altro show della Hbo diventato pellicola con successo, in “Entourage” i protagonisti sembrano di nuovo alle prese con i problemi di sempre, senza approfondire troppo le loro evoluzioni. Una scelta di sceneggiatura che, nonostante il buon risultato al box office, non ha fatto centro nel pubblico.

I Video di TvBlog