Telegatti – Striscia la Notizia

E tre. Tanti sono i programmi candidati ai Telegatti. E’ la volta di Striscia La Notizia. Il programma di Antonio Ricci, entrato nel 18° anno d’età, si guadagna questa nomination. E delle tre (le altre due, ricordiamo, sono per L’Isola dei Famosi e per Ballando con le Stelle), questa è la meno comprensibile di tutte.

di

E tre. Tanti sono i programmi candidati ai Telegatti. E’ la volta di Striscia La Notizia. Il programma di Antonio Ricci, entrato nel 18° anno d’età, si guadagna questa nomination. E delle tre (le altre due, ricordiamo, sono per L’Isola dei Famosi e per Ballando con le Stelle), questa è la meno comprensibile di tutte. I fasti stratosferici sono lontani, il canto del cigno vicino – anche se di recente periodicamente Striscia supera Affari Tuoi. Ieri, per dire, lo ha sopravanzato di 2,5 punti percentuale (share), anche se bisognerebbe stare a guardare l’effettivo periodo di sovrapposizione. Cosa che, francamente, non mi sogno nemmeno di fare. Ma l’annata 2005 per Striscia la Notizia non è stata tale da giustificare la candidatura, visto che è iniziata con le sonore bastonate che l’Affari Tuoi di Bonolis rifilava continuamente al TG Satirico. Cosa avrei candidato al posto di Striscia la Notizia? Forse proprio il format dei pacchi – rivelazione televisiva dell’anno, quella sì – o forse qualcos’altro, sono sicuro che a sforzarsi si sarebbe trovata una valida alternativa. Striscia, in ogni caso, ha fatto una grossa fetta della storia della televisione italiana. Riepiloghiamola.

Era il 17 novembre del 1988, il sottotitolo era Giornale Radio, i conduttori Ezio Greggio e Gianfranco D’Angelo. Nascevano già allora dalla fervida e lungimirante mente di Antonio Ricci, le veline. Si alternavano la coppia Micaela Verdiani-Eliette Mariangelo con quella Cristina Prevosti – Stefania Dall’Olio (le vedete nella foto, in senso orario a partire dalla prima in alto a sinistra, Micaela). Scendevano giù lungo tubi di plastica, di bianco vestite e con giarrettiera a turbar i sogni erotici del maschio italiano.
Da allora è stato un susseguirsi di conduttori, con la coppia Greggio-Iacchetti a farla da padrona e fino a giungere alle due veline attuali, Melissa Satta e Thais Souza Wiggers, passando attraverso Scotti, Iacchetti, Bonolis, la Signora Coriandoli, Alba Parietti e – sul lato di quelle che sul bancone ci ballano o ci pattinano – l’infermiera Angela Cavagna, Ana Laura Ribas, Fanny Cadeo, le reduci da Non E’ La Rai Miriana Trevisan e Laura Freddi e via dicendo.
Ma siamo onesti: Striscia non è solo questo, ma è stata anche grossi scoop. Su tutti, il caso Tucker, il caso Vanna Marchi, la Missione Arcobaleno. Ha cominciato a perder colpi solo quando stava arrivando la sconfitta, diciamolo pure. Nel momento più impensato.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Striscia La Notizia

Striscia la notizia è lo storico tg satirico di Canale5, che presidia l'access dell'ammiraglia Mediaset dall'11 dicembre 1989 (dopo aver debuttato su Italia il 7 novembre del 1988).

Tutto su Striscia La Notizia →