Serie tv, novità: Aaron Paul vende Blackmail alla NBC, Diana Hopper in Goliath

NBC acquista la sceneggiatura di Blackmail dall'attore di Breaking Bad, mentre l'attrice di Hidden Truth entra a far parte del cast di Goliath.

aaron-paul.jpg

Blackmail: NBC ha acquistato da Aaron Paul la sceneggiatura di una nuova serie scritta da John e Thomas Sonntag (produttori insieme all'ex attore di Breaking Bad). Il progetto segue una giovane coppia di sposi che subisce un incidente che cambia le loro vite. I due decideranno di vendicarsi del responsabile minacciandolo di rivelare alla moglie la sua infedeltà. La situazione degenererà e il gioco del ricatto diventerà una vera e propria caccia tra gatto e topo.

Bosch: Jeffrey Pierce, già visto in The Tomorrow People, sarà ricorrente nella terzza stagione della serie Amazon. L'attore interpreterà Trevor Dobbs, un uomo dell'esercito anche se è già fuori dall'esercito, ma ci si sente ancora dentro. Dobbs è un ex tenente che si unito al gruppo di forze speciali nella provincia di Anbar.

Goliath: Diana Hopper, già vista in Hidden Truth, sarà ricorrente nella prima stagione della serie Amazon, prodotta da David E. Kelley. L'attrice sarà Denise McBride, la figlia di Billy McBride (Billy Bob Thornton) e Michelle McBride (Maria Bello). La serie, interpretata anche da William Hurt e Olivia Thirlby, racconta la storia di un avvocato in rovina in cerca di redenzione.

Orville: Peter Macon e J Lee saranno regular nel nuovo dramedy Fox con Seth MacFarlane. Ambientata 300 anni nel futuro, la serie racconta le avventure della Orville, una nave esploratrice, non delle migliori, che fa parte della flotta interstellare terrestre, formato da un equipaggio pronto ad affrontare a modo suo le sfide che il cosmo propone. Gli attori faranno parte dell'equipaggio insieme ai già annunciati MacFarlane, Adrianne Palicki e Scott Grimes.

  • shares
  • Mail