Estate in diretta, il Ferragosto si fa caldo tra Alba Parietti e Eleonora Daniele

La Parietti in collegamento con Estate in diretta: “Volevo dirvi cose troppo intelligenti”. La Daniele: “Allora non ci interessano, grazie”

Il clima di Ferragosto è rovente per tutti. Andare in onda in un giorno (di bollino) rosso non è sicuramente il massimo per le maestranze Rai. E per dei conduttori come Eleonora Daniele e Salvo Sottile. Perché, se Arianna Ciampoli quest’oggi sembrava in (leggera?) differita, tra ricette senza tempo, la balera di Casadei e i servizi precotti sui programmi di Ferragosto, i collegamenti in diretta e le notizie di agenzia c’erano solo nella seconda parte.

Così la Daniele e Sottile hanno rinunciato per un giorno al monopolio della cronaca nera e di temi più ostici, dandosi al clima da salotto e al gossip. Se in studio, ospite della Daniele, c’era un’insospettabile Marchesa D’Aragona – non la vedevamo su Rai1 dai tempi della Perego – in collegamento c’era nientemeno che una signora dello spettacolo come Alba Parietti.

Quest’ultima ha prima provato a collegarsi da Courmayeur con Salvo Sottile, ma ci sono stati inizialmente intoppi tecnici e il conduttore ha reagito un po’ bruscamente: “Ci riproveremo dopo”. Il tutto dopo un collegamento culinario con Ischia, verso cui il giornalista era apparso già un tantino insofferente.

Ecco che la palla è passata alla Daniele, che ha pensato di lanciare il collegamento con la Parietti (con l’infografica che gridava al ‘Ferragosto tutto esaurito’) parlando di “vacanze dei vip”. E già qui Alba non l’ha presa bene:

“Trovo il termine vip inadeguato a chiunque. Voi prima avete fatto una domanda, qual è il modo più elegante per passare il Ferragosto. Io ogni anno me lo ripropongo e non lo faccio, però credo che il modo migliore è di quelle persone che hanno l’intelligenza e l’umanità di stare vicino alle persone che non stanno bene, negli ospedali, nelle case di cura e di riposo. A loro va un abbraccio da parte di tutti noi. Quello sarebbe il modo migliore per dedicare la giornata a tutti. Mi associo alle condoglianze della famiglia Bernabei”.

Applausi a scena aperta, ma il clima umanitario è durato poco. Alba ha citato la Skyway, la nuova funivia all’avanguardia che ha usato anche il premier Renzi, e la Daniele ha lanciato una frecciatina che Alba – viste le difficoltà di audio – non ha colto:

“Potrebbe essere buono per mandarci qualche nemico… sulla Skyway”.

Poco dopo l’opinionista ha simpaticamente fatto notare che in montagna si mangia solo polenta, che poi uno “non ha ancora digerito la settimana dopo a Ibiza”. E la Daniele non l’ha presa bene, lanciando un’altra frecciatina:

“Io arrivo dalla patria della polenta, guai a chi ce la tocca”.

Ancora, Alba ci ha fatto vedere il suo nuovo cane, donatole dalla Brambilla, aggiungendo anche “non vi dico cosa fa con l’altro mio cane, perché stiamo in televisione. Lo mette sotto in tutti i sensi. E’ molto esuberante”.

E qui la Daniele ha reagito un po’ preoccupata bacchettando l’ospite:

“Su, Parietti”.

Ancora, Alba ha scambiato Maurizio Battista per Salvo Sottile, chiedendogli dove avesse lasciato sua moglie per Ferragosto. La Daniele le ha chiarito lo scambio di persona, aggiungendo: “Stiamo parlando di un’altra cosa. L’aria di montagna…”.

Infine un ultimo siparietto, quello che ha tramutato il gelo in fuoco. Alla ripresa del collegamento Alba ha detto di aver preso appunti su quello che avevano detto gli opinionisti in studio, ma “poi mi sono fermata. Erano cose talmente intelligenti che non ci si poteva spingere oltre”.

Ecco che la Daniele ha sfoderato il colpo finale. Quando Alba ha richiesto la parola per parlare di Courmayer la conduttrice ha chiuso di colpo il collegamento:

“Se non è intelligente non ci interessa sapere cosa si fa lì. Grazie Alba Parietti”.

Alba è rimasta senza parole, prima che le togliessero la linea:

“Ma come no?”

A microfono aperto tutti gli ospiti a ridere… E la Daniele ha ripetuto all’inviata da Ischia:

“E’ intelligente quello che ci proponi?”.

Chissà come avrà reagito l’Alba nazionale a telecamere spente…

Ultime notizie su La vita in diretta

La vita in diretta è il rotocalco che presidia il daytime pomeridiano di RaiUno dal 2000, ma l'esperimento era iniziato su RaiDue nel 1994 con La cronaca in diretta di Alessandro Cecchi Paone, diventato nel 1995 L'Italia in diretta con Alda D'Eusanio.

Tutto su La vita in diretta →