• Tv

Star Wars, la Abc vorrebbe la serie tv: “Conversazioni in corso”

Al Television Critics Association press tour la presidente della Abc Channing Dungey ha spiegato che ci sono delle conversazioni in corso per poter realizzare una serie tv di Star Wars

Tanto tempo fa, “in una galassia molto molto lontana”, si era parlato di una possibile serie tv di Star Wars. Ad oggi, non se n’è fatto nulla, anche se la Abc insiste nel dire che ci sono delle trattative in corso con la LucasFilm per realizzare il progetto.

L’idea di uno show ambientato nell’universo creato da George Lucas non è nuova: fin dal 2005 il creatore della saga aveva parlato della possibilità di realizzare un telefilm che si collocasse tra gli eventi della trilogia prequel e quelli della trilogia originale, al punto da aver anche già pronte una cinquantina di sceneggiature, alcune delle quali scritte da Ronald D. Moore (ora al lavoro su Outlander). I temi della serie tv sarebbero dovuti esseri quelli della lotta criminale e politica dopo la caduta della Repubblica Galattica.

Non se ne fece niente, mentre l’universo di Star Wars trovò terreno fertile per quanto riguarda le serie animate: numerose, infatti, quelle realizzate nel corso degli anni, a partire da Star Wars: Droidi, andata in onda sulla Abc nel 1985 con al centro le avventure di R2-D2 e C-3PO, e passando per Star Wars: Ewock, fino alle più recenti Star Wars: The Clone Wars e Star Wars Rebels, queste ultime due realizzate in computer grafica.

A tirare in ballo nuovamente la possibilità di una serie tv sono stati, evidentemente, i numeri ottenuti dal primo capitolo della trilogia sequel, “Star Wars: Il risveglio della forza”, che ha incassato oltre 2 miliardi di dollari. Il franchise continua ad essere una garanzia per il cinema, tant’è che oltre agli altri due capitoli del sequel saranno realizzati altre tre pellicole spin-off.

La Abc non può stare a guardare ed, al Television Critics Association press tour la presidente del network Channing Dungey ha ammesso che l’idea di una serie tv le interessa: “Come fan, mi piacerebbe dire che la faremo. Abbiamo avuto delle conversazioni, e continueremo ad averne con la LucasFilm. Sarebbe bello espandere il franchise”.

Basterebbe, a quanto pare, riuscire a capire come realizzare lo show, in modo da poterlo inserire nell’universo di Star Wars senza deludere i fan della saga cinematografica e riuscendo ad incuriosire anche una nuova fascia di pubblico: la galassia ha ancora molto da raccontare.

[Via DeadlineHollywood]

I Video di TvBlog