Serie Tv, novità: Richard Cabral in Lethal Weapon, il cast di Guerrilla di John Ridley e Idris Elba

La puntata extra di Superstore in onda durante le Olimpiadi non sarà legata al finale di prima stagione. Tristin Mays torna in The Vampire Diaries

Amazons: Charles F. Johnson insieme a Karen Gordy e allo sceneggiatore Joy Fleury stanno lavorando a una serie live-action in più episodi sulle guerriere africane, le amazzoni che combatterono contro l'esercito coloniale francese e altri nemici del Dahomey Kingdom. A scrivere la sceneggiatura sarà Armand Bernardi, mentre Didier Lacoste sarà lo showrunner.

Chicago Med: Ato Essandoh sarà un nuovo dottore nella seconda stagione della serie di NBC prodotta da Dick Wolfe, nei panni di un medico che diventerà una sorta di mentore per il personaggio di Colin Donnell.

Guerrilla: nuovi ingressi nel cast della miniserie di Showtime e Sky Atlantic creata da John Ridley e prodotta da Idris Elba ambientata a Londra negli anni '70. Babou Ceesay, Rory Kinnear, Nathaniel Martello-White, Daniel Mays, Brandon Scott, Nicholas Pinnock, Zawe Ashton e Denise Gough sono gli ultimi arrivati nel cast di Guerrilla che racconta una storia d'amore sullo sfondo del periodo politicamente più complesso della storia inglese. La relazione tra due persone (Ceesay e Freida Pinto) viene messa alla prova quando liberano un prigioniero politico e creano una cellula radicale il cui obiettivo è la Black Power Desk, una vera unità di contro-spionaggio dedicata a fermare ogni forma di attivismo afro-americano. Ceesay sarà Marcus che velocemente passa da attivista politico a militante; Kinnear e Mays sarà Pence e Cullen due agenti della polizia assegnati all'unità Black Power Desk; Ashton sarà Omega che si sente il leader della comunità "black"; Gough sarà il tosto e fiero Fallon; Martello-White sarà Dhari un radicale furbo e carismatico; Pinnock sarà Julian un personaggio sempre calmo e affascinante; Scott sarà Leroy dedito alla causa del movimento ma che ha proprie idee politiche.

Lethal Weapon: Richard Cabral entra come ricorrente nella serie tv remake del film cult, prodotta da Warner Bros e in onda su Fox dal prossimo 21 settembre negli USA. Cabral sarà il detective Alex Cruz, giovane e ambizioso che conosce entrambe le facce della legge, essendo stato parte di una pericolosa gang. Proprio grazie ai suoi vecchi tatuaggi, Riggs (Clayne Crawford) e Murtaugh (Damon Wayans Sr) lo reclutano per la squadra rapine e omicidi.

Man With a Plan: Kevin Nealon entra come regular accanto a Matt Le Blanc nella nuova comedy scritta da Jeff e Jackie Filgos e incentrata su un uomo, Adam, che è costretto a impegnarsi di più in casa e con i figli quando la moglie (Liza Snyder) decide di tornare al lavoro. Nealon sarà Don, fratello e socio di Adam.

Nuovo progetto di Dick Wolf: durante il TCA il creatore della saga dei Chicago e di Law & Order, ha annunciato che il suo prossimo progetto sarà ambientato a New York con l'intenzione di creare un nuovo franchise poliziesco. Sarà ambientato nel mondo dell'FBI e attualmente sta facendo le ricerche preliminari. Il progetto sarà pensato per la stagione 2018-19 e potrebbe essere introdotto tramite Law & Order: SVU.

Sneaky Pete: Karolina Wydra e Pej Vahdat entrano come ricorrenti nel drama di Amazon con Giovanni Ribisi, che racconta la storia di Marius (Ribisi) un ex detenuto che una volta uscito di prigione prende l'identità del compagno di cella Pete e si trasferisce dalla sua famiglia che ha una società che presta soldi per le cauzioni. Scoprirà una vita familiare mai avuta prima, ma dovrà imparare a rintracciare criminali peggiori di lui. Wydra sarà una donna esotica e forte che lavorava con Marius; Vahdat sarà Raj Kumar Mukherjee, un istruito uomo di mondo che ama il gioco d'azzardo.

Stuff: Freeform sta sviluppando una comedy single-camera creata da Darlene Hunt e prodotta da Aaron Kaplan per la Sony. Stuff racconterà la storia di una famiglia di donne che gestiscono un negozio dell'usato chiamato Been There Wore That.

Superstore: la puntata extra in onda durante una serata di Olimpiadi di Rio, non sarà direttamente legata agli eventi della prima stagione che si è chiusa con un cliffangher. Considerando che dovrà presentare la serie a un pubblico molto più vasto rispetto a quanti hanno seguito la serie, sarà un episodio singolo che sarà ambientato prima degli eventi del finale di stagione. Solo quando Superstore ripartirà ufficialmente il 22 settembre, la storia riprenderà da dove l'avevamo lasciata.

The Vampire Diaries: Tristin Mays tornerà nei panni di Sarah Salvatore nell'ottava e ultima stagione della serie. L'ultima volta l'avevamo vista nella sesta stagione, in cui viene cacciata dalla città da Enzo con cui aveva avuto un legame non facile.

  • shares
  • Mail