Serie Tv, novità: Virgina Madsen in Designated Survivor, Adam Copeland in Vikings

Novità di casting anche per il pilot CBS Superior Donuts e per le serie tv The Blacklist e NCIS: New Orleans

BEVERLY HILLS, CA - NOVEMBER 05: Actress Virginia Madsen attends the Screen Actors Guild Foundation 30th Anniversary Celebration at Wallis Annenberg Center for the Performing Arts on November 5, 2015 in Beverly Hills, California. (Photo by Christopher Polk/Getty Images for Screen Actors Guild Foundation)

Designated Survivor: Virginia Madsen (attualmente in American Gothic) entra nel cast della nuova serie drama di ABC prodotta da ABC Studios con The Mark Gordon Company, creata da David Guggenheim, con Kiefer Sutherland nei panni del funzionario governativo di basso livello chiamato "designated survivor", cioè colui che durante le occasioni in cui i principali membri del governo sono tutti insieme, viene messo al sicuro in quanto ultimo a poter essere nominato presidente. Cosa che succederà quando un devastante attentato azzererà i vertici governativi durante lo State of the Union. Madsen sarà Kimble Hookstraten, l'altro "designated survivor" ma del partito politico rivale. Una conservatrice astuta e politicamente intelligente che inizialmente e pubblicamente dice di appoggiare il nuovo Presidente Kirkman (Sutherland) nominato dopo l'attacco, ma ben presto rivelerà una propria agenda personale e una propria aspirazione politica.

NCIS New Orleans: Zoe McLellan, che interpreta l'agente speciale Meredith "Merri" Brody nella serie CBS, non tornerà nella terza stagione. La decisione è stata puramente creativa e legata alla trama della serie, visto che il suo personaggio ha una relazione con un agente della Sicurezza Nazionale, che ne compromette il suo ruolo. Arriverà così un nuovo agente speciale FBI che sarà interpretato da Vanessa Ferlito. NCIS: New Orleans tornerà in onda il prossimo 20 settembre (e prossimamente in Italia su Rai 2).

Project Greenlight: HBO ha bloccato il progetto di docu-serie di Matt Damon e Ben Affleck, ordinato per una nuova stagione nel 2014 dopo le prime due andate in onda tra il 2001 e il 2003 (poi nel 20015 su Bravo), ma alla fine il canale ha deciso che non avrebbe avuto senso fare un revival di questo tipo nel 2016/17. La docu-serie raccontava le difficoltà di gestione di un regista alle prima armi.

Right Hand Guy: Disney Channel ha ordinato il pilot di una comedy creata da Dan Lagana, con protagonista il dodicenna Steele Stebbins nei panni di Jeff che ha una migliore amica, Katie, e un altro miglior amico, che è parte di lui: la sua mano destra, che ha una sua testa e una sua personalità.

Superior Donuts: Judd Hirsch entra nel cast del pilot della comedy multi-camera con Jermaine Fowler che sta per essere girato nuovamente, dopo che la comedy non ha ricevuto l'ordine da parte di CBS nella scorsa valutazione dei pilot. La rete ha però deciso di cambiare il pilot, portare un nuovo protagonista e ri-girare il tutto per un eventuale ordine a stagione in corso. Scritto da Neil Goldman, Garrett Donovan e Bob Daily e basato sulla sceneggiatura di Tracy Letts, Superior Donuts racconta il rapporto tra il proprietario di un negozio di ciambelle, Arthur (Hirsch, Brian D'Arcy James nel pilot originale) e il suo giovane impiegato (Fowler), in un quartiere di Chicago che sta subendo un processo di gentrificazione. Maz Jobrani, David Koechner e Rell Battle saranno anche nel nuovo pilot, con quest'ultimo promosso regular.

The Arrangement: Brit Morgan entra come ricorrente nella nuova serie di E! prodotta dalla Universal Cable. The Arrangement racconta la storia di Megan Morrison (Christine Evangelista), bella e giovane attrice che fa il provino per essere la protagonista femminile di un blockbuster estivo con la stella del momento Kyle West (Josh Henderson), attore seguito da Terrence Anderson (Michael Vartan) che ha un'organizzazione di supporto personale, l'istituto The Higher Mind, insieme alla moglie Deann (Lexa Doig). Megan supera il provino e si ritrova anche ad uscire con Kyle, in una sorta di novella storia di Cenerentola, che prenderà una piega inaspettata quando le chiederanno di firmare un contratto che le cambierà la vita. Morgan sarà Daisy Parson, una regista indipendente che incontra Megan durante la Mostra del cinema di Venezia.

The Blacklist: Lotte Verbeek tornerà nei panni di Katerina Rostova nella quarta stagione della serie NBC che tornerà in onda il 22 settembre (e prossimamente in Italia su Fox Crime). Katerina Rostova è la madre di Liz (Megan Boone), apparsa nelle prima due stagioni attraverso foto o ricordi e poi in carne ed ossa nell'episodio Cape May e ora sarà in almeno due episodi, anche se non si sa se sarà ancora attraverso flashback o meno.

The Deuce: Will Chase entra come ricorrente nel cast del nuovo drama di HBO con James Franco e Maggie Gyllenhaal ambientato nella New York degli anni '70/'80 nell'industria del porno. Scritto da David Simon e George Pelecanos e diretto da Michelle MacLaren, The Deuce racconta la storia del periodo in cui il porno è stato legalizzato a New York, a Time Square dove si concentrava questo mondo che si è poi incrociato con la diffusione dell'HIV, la diffusione della cocaina, la crescita del mercato immobiliare e altre problematiche che ne portarono al declino. Chase sarà un padre da poco divorziato.

Vikings: Adam Copeland entra come ricorrente nella quinta stagione della serie di History attesa per il 2017 (in Italia su TimVision), in cui arriverà anche Jonathan Rhys Meyers come annunciato qualche settimana fa. Copeland sarà Ketill Flatnose, coraggioso e fiero guerriero, che sarà scelto da Floki per essere uno dei leader della spedizione dei Vichinghi in Islanda per crearvi una colonia.

  • shares
  • Mail