Comic-Con, il panel di The Flash: “Barry è in una cieca beatitudine” (Video)

Al Comic-Con il cast di The Flash ha parlato delle conseguenze di Flashpoint sui personaggi nella terza stagione

[blogo-video id=”1322938″ title=”THE FLASH Comic-Con® 2016 Highlight Reel & Season 3 First Look #WBSDCC” content=”” provider=”youtube” image_url=”http://media.tvblog.it/7/7fe/maxresdefault-jpg.png” thumb_maxres=”1″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=xGfNDFILyYU” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTMyMjkzOCcgY2xhc3M9J21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnQnPjxpZnJhbWUgd2lkdGg9IjUwMCIgaGVpZ2h0PSIyODEiIHNyYz0iaHR0cHM6Ly93d3cueW91dHViZS5jb20vZW1iZWQveEdmTkRGSUx5WVU/ZmVhdHVyZT1vZW1iZWQiIGZyYW1lYm9yZGVyPSIwIiBhbGxvd2Z1bGxzY3JlZW4+PC9pZnJhbWU+PHN0eWxlPiNtcC12aWRlb19jb250ZW50X18xMzIyOTM4e3Bvc2l0aW9uOiByZWxhdGl2ZTtwYWRkaW5nLWJvdHRvbTogNTYuMjUlO2hlaWdodDogMCAhaW1wb3J0YW50O292ZXJmbG93OiBoaWRkZW47d2lkdGg6IDEwMCUgIWltcG9ydGFudDt9ICNtcC12aWRlb19jb250ZW50X18xMzIyOTM4IC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fMTMyMjkzOCBpZnJhbWUge3Bvc2l0aW9uOiBhYnNvbHV0ZSAhaW1wb3J0YW50O3RvcDogMCAhaW1wb3J0YW50OyBsZWZ0OiAwICFpbXBvcnRhbnQ7d2lkdGg6IDEwMCUgIWltcG9ydGFudDtoZWlnaHQ6IDEwMCUgIWltcG9ydGFudDt9PC9zdHlsZT48L2Rpdj4=”]

La terza stagione di The Flash porterà numerose novità nelle vite dei protagonisti della serie tv, a seguito della decisione di Barry (Grant Gustin) di viaggiare indietro nel tempo e salvare sua madre Francine (Vanessa A. Williams): al Comic-Con, il cast ha anticipato cosa succederà ai loro personaggi.

-Attenzione: spoiler-
Barry, secondo Gustin, si troverà in una “cieca beatitudine”, dal momento che nella nuova linea temporale che si è creata -dal nome di Flashpoint, così come viene chiamata nei fumetti della Dc Comics– ci sono sia la madre che il padre Henry (John Wesley Shipp). Nonostante questo, però, Barry ha dei ricordi della precendente linea temporale, che sembrano collegarsi, stando al trailer diffuso da The Cw, ad un nuovo avversario, ovvero Dr. Alchemy, personaggio dalla doppia personalità. Il personaggio lavora nella Polizia di Central City come Albert Desmond, mentre quando è Dr. Alchemy sfrutta i poteri della Pietra Filosofale di cui è in possesso per cambiare gli oggetti in altre forme.

Ma la nuova linea temporale avrà delle conseguenze anche sugli amici di Barry: Cisco sarà “un milionario appariscente”, ha detto Carlos Valdes. “Fa sempre notare quanti soldi ha”. Joe, invece, non è molto legato a Barry, dal momento che quest’ultimo non è cresciuto a casa sua, e sembra avere problemi a casa, ha detto Jesse L. Martin:

“E’ molto infelice. Le cose a casa non vanno bene. Sembra avere dei problemi con Iris (Candice Patton) che non sono risolvibili. Quindi è depresso. Questo inizia ad avere delle conseguenze sul lavoro e sulla sua vita e Barry è l’unico che prova a fare in modo che non venga licenziato”.

Dal canto suo, Iris non saprà chi sia Barry: “Questo è uno di quei pochi show in cui i personaggi si espandono e puoi giocarci”, ha spiegato la Patton, a cui proposito il produttore esecutivo Todd Helbing ha detto di voler coinvolgerla di più nei vari crossover con Arrow: “Si tratta di gestire i personaggi… Cerchiamo di inserirne più che possiamo. Ogni anno, vogliamo farli più grandi, migliori, ed includere più personaggi”.

Inoltre, il nuovo velocista sarà Wally (Keiynan Lonsdale), che sarà quindi Kid Flash: “Provo ad interpretarlo in modo giovane, spensierato, quasi sfrontato, il che a volte potrebbe essere la sua rovina”, ha spiegato l’attore. “Ma sta molto bene mentalmente. Non è mai stato così sicuro di sè”.

Oltre a Dr. Alchemy, Barry dovrà anche affrontare un nuovo velocista, mentre al lavoro avrà a che fare con Julian Dorn (Tom Felton), nuovo membro della Scientifica di Central City che intuisce che il protagonista nasconde qualcosa. Infine, Flashpoint avrà delle conseguenze anche su Arrow, in particolare su Oliver (Stephen Amell) e Diggle (David Ramsey).

Ultime notizie su The Flash

Tutto su The Flash →