Scandal, la quarta stagione su Rai 4: Olivia si gode per poco le vacanze

Su Rai 4 la quarta stagione di Scandal. Olivia se n’è andata da Washington, ma deve rientrare per aiutare Fitz ed i suoi clienti

Ha poco tempo per rilassarsi, Olivia Pope (Kerry Washington): nella quarta stagione di Scandal, in onda da questa sera alle 19:30 su Rai 4, la protagonista deve infatti rimettersi al lavoro per proteggere i suoi colleghi ed aiutare Fitz (Tony Goldwyn) ad affrontare nuovi nemici.

-Attenzione: spoiler-
Olivia si trova a Zanzibar con Jake (Scott Foley), decisa a lasciarsi alle spalle quanto accaduto pochi mesi prima, con l’omicidio di Jerry (Dylan Minnette), figlio del Presidente. Ma la scomparsa di Harrison (Columbus Short, l’attore è stato allontanato dopo le accuse di violenze nei confronti di sua moglie) costringe la protagonista a rientrare a Washington, dove riapre la Pope ed associati.

Gli altri membri dello studio, intanto, hanno cercato di rifarsi una vita: Huck (Guillermo Diaz) lavora in negozio di elettronica, cercando di riallacciare i rapporti con la sua ex Kim (Jasika Nicole) e suo figlio Javi (Jaden Bettes). L’uomo viene tenuto sotto controllo da Quinn (Katie Lowes), che sta cercando in ogni modo di non far chiudere l’attività di Olivia. Abby (Darby Stanchfield), invece, lavora come Portavoce alla Casa Bianca, dove però non viene rispettata per il suo ruolo.

Ad Olivia tocca il compito di indagare sull’omicidio di Jerry, cercando di evitare le minacce del padre Eli (Joe Morton) e gestendo anche i suoi clienti. Alla Casa Bianca, intanto, Mellie (Bellamy Young) non riesce a riprendersi dalla scomparsa del figlio, rinunciando alle sue ambizioni; Fitz, invece, non può fermarsi, dovendosi scontrare con la presidentessa della Commissione Repubblicana Nazionale Elizabeth North (Portia de Rossi), che non si fa problemi a mettere i bastoni tra le ruote al Presidente.

Gli intrighi politici di Scandal si uniscono sempre con i drammi della protagonista ed il suo amore con il Presidente degli Stati Uniti: anche la quarta stagione ruota intorno al tentativo di dare sfogo alla loro passione, ma anche al tempo stesso di cercare di essere responsabili per la Nazione. Il risultato è un mix di colpi di scena, strategie contro di loro ed ambizioni che fanno di Scandal una serie tv che racconta la politica a modo suo, evitando le lungaggini dei discorsi dei potenti e dando al tutto un tono più romantico e crudo.

Ultime notizie su Scandal

Tutto su Scandal →