Immaturi - La Serie, Ricky Memphis a Blogo: "Tranquilli, Lorenzo non è cambiato"

Ospite del Giffoni 2016, l'attore romano racconta qualcosa del nuovo film, Ovunque tu sarai, e della trasposizione seriale di Immaturi. 

Occhialoni scuri, ma sorriso che non inganna: Ricky Memphis è arrivato al Giffoni 2016 reduce delle riprese di Ovunque tu Sarai, opera prima di Roberto Capucci che lo vede al fianco di Primo Reggiani, Francesco Montanari e Francesco Apolloni. Una commedia ambientata nel marzo 2008, in prossimità della finale di Champions League Real Madrid-Roma, che vede i quattro protagonisti nei panni di tifosi giallorossi in procinto di partire per Madrid un po' per festeggiare l'addio al celibato di Francesco, ma soprattutto per tifare la propria squadra. Lì conosceranno Pilar, una cantante che - ovviamente - sconvolgerà la loro vite.

"Il film uscirà in autunno. Il mio personaggio è quello meno tifoso, che ama stare con gli amici, ha il vizio delle scommesse e ha un grande segreto, un segreto che all'inizio del film sembra essere tale anche a se stesso. Alla fine si svelerà ma ovviamente non ve lo dico".

dice l'attore, impegnato fino a settembre nelle riprese di Immaturi - La Serie. Avevamo lasciato Lorenzo agli inizi di una relazione e di un ménàge familiare. Che ne sarà di lui?

"E' praticamente la continuazione del film, non uno spin-off. E Lorenzo è sempre Lorenzo, con li stessi genitori, con le sue situazioni tipiche..."

dice Memphis con un sorrisetto che è tutto un programma.

Si chiude con un accenno a prossimi progetti, magari fuori dalla cifra brillante che ha caratterizzato i suoi ultimi lavori:

"Mi piacerebbe, dopo tanta commedia, mi piacerebbe fare qualcosa di diverso. Ma la prossima sfida è quella di affrontare quel che viene e quel che piace".

 

  • shares
  • Mail